Hai già un account?

  •   Contenuti personalizzati
  •   Prodotti e supporto

Hai bisogno di un account?

Crea un account

Cos'è Wi-Fi 6?

Lo standard Wi-Fi 6 di nuova generazione, anche noto come 802.11ax, è l'ultimo passo nel cammino verso l'innovazione costante. Realizzato sui punti di forza dello standard 802.11ac, offre l'efficienza e la flessibilità necessarie per consentire il funzionamento delle applicazioni di nuova generazione sulle reti nuove ed esistenti con una maggiore velocità.

Lo standard Wi-Fi 6 è stato proposto dall'Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE) per raddoppiare la velocità delle connessioni wireless utilizzando l'Ethernet multi-gigabit e garantendo l'affidabilità e la prevedibilità dei servizi radio concessi in licenza.

Vantaggi del Wi-Fi-6

Wi-Fi 6 consente ai provider aziendali e di servizi di supportare applicazioni nuove e in fase di sviluppo sulla stessa rete LAN wireless (WLAN) e di offrire prestazioni superiori alle applicazioni esistenti. In questo scenario prendono vita nuovi modelli di business e l'uso del Wi-Fi aumenta in maniera esponenziale


Wi-Fi 6 è diverso da 802.11ax?

No, sono la stessa cosa. La Wi-Fi Alliance ha lanciato una campagna per coniare il termine "Wi-Fi 6" in riferimento allo standard IEEE 802.11ax. Il termine vuole appunto indicare che si tratta dello standard per il Wi-Fi di sesta generazione. Semplificando il messaggio, è più facile collocare lo standard 802.11ax rispetto agli standard 3GPP (Third Generation Partnership Project) utilizzati nella tecnologia cellulare, come ad esempio il 5G.


Quando sarà approvato lo standard Wi-Fi 6?

Al momento, le previsioni dello IEEE sono per la seconda metà del 2019. La Wi-Fi Alliance prevede una tempistica simile per la certificazione Wi-Fi 6. La stima aggiornata ufficiale per l'approvazione è disponibile sul sito Web IEEE 802, nella colonna "RevCom & Standards Board Final or Continuous Process Approval".


Cosa aspettarsi dal Wi-Fi 6


Vantaggi del Wi-Fi 6

Lo standard 802.11ax consente un maggior numero di connessioni in un ambiente ad alta densità e offre un livello superiore alle reti LAN wireless convenzionali. Fornisce inoltre prestazioni superiori e più prevedibili per applicazioni avanzate quali video 4K o 8K, applicazioni di collaborazione ad alta definizione e densità, per ambienti di lavoro all-wireless e per dispositivi IoT (Internet of Things). Il wireless è in continua crescita e lo standard 802.11ax condurrà il Wi-Fi verso il futuro.
Leggi il nostro white paper tecnico: IEEE 802.11ax: La sesta generazione del Wi-Fi


Access point Wi-Fi 6

Alcuni access point Wi-Fi 6 sono già disponibili sul mercato per coloro che desiderano testare il nuovo standard. Si tratta di access point "pre-standard" in quanto lo standard non è stato ancora approvato. Ciò significa che alcune funzionalità principali di questo standard Wi-Fi 6 potrebbero non essere supportate. Una volta approvato, sarà possibile effettuare gli aggiornamenti software per questi access point per cui saranno quindi disponibili tutte le funzionalità Wi-Fi 6. L'implementazione di questo standard segue quindi lo stesso iter delle generazioni precedenti come 802.11ac e 802.11n.


Portata della tecnologia Wi-Fi 6

  • Uso della modulazione QAM (Quadrature Amplitude Modulation) 1024 con un aumento dei bitrate del 35 percento.
  • Minore sovraccarico e significativo miglioramento della latenza grazie all'uso della funzionalità OFDMA (Orthogonal Frequency Division Multiple Access).
  • Migliore copertura del segnale con valore dell'indicazione RSSI (Received Signal Strength Indication) basso.
  • Migliore pianificazione e maggiore durata della batteria grazie alla tecnologia TWT (Target Wake Time)

Wi-Fi 6 sarà compatibile con 802.11ac?

Essendo realizzato sulla base delle tecnologie esistenti, lo standard 802.11ax è compatibile con le versioni precedenti e offre prestazioni migliori.


Inizia subito

Scopri di più sui prodotti e sulle soluzioni Cisco correlate alla tecnologia Wi-Fi 6.