Hai già un account?

  •   Contenuti personalizzati
  •   Prodotti e supporto

Hai bisogno di un account?

Crea un account

Esplorare le sfide IT delle PMI

Massimizzare l'efficienza del business, il fatturato e la soddisfazione dei clienti delle PMI attraverso la trasformazione digitale. Investimento di PMI in tecnologia e sistemi digitali.

I fenomeni della digitalizzazione, dell’automazione e Internet hanno rivoluzionato il mondo e i mercati. Oggi il successo delle aziende dipende dalla loro capacità di utilizzare l’IT, non solo per le normali funzioni, ma anche per massimizzare l'efficienza, il fatturato e la soddisfazione del cliente.

Le piccole e medie imprese (PMI) riconoscono l’utilità e il valore dell’IT per la trasformazione digitale e vogliono sfruttarli al massimo. Le piccole e medie imprese (PMI) riconoscono l’utilità e il valore dell’IT per la trasformazione digitale e vogliono sfruttarli al massimo. Ma per implementare questa trasformazione, i manager IT delle PMI devono superare alcuni ostacoli.

1. Un piccolo ambiente IT che diventa sempre più denso e complesso

Non tutti se ne rendono conto, ma anche le PMI possono avere sistemi IT estremamente complessi. Con la diffusione del Bring Your Own Device (BYOD), l’adozione del cloud e le aspettative degli utenti di una disponibilità 24 ore su 24, la gestione di infrastruttura e rete può diventare un'impresa ardua e un'enorme responsabilità. Molte vulnerabilità causano interruzioni, perdite di dati e la presenza di minacce nella rete. Quando qualcosa non funziona, ad esempio se si verifica un gusto di un server, la situazione può diventare un vero incubo sia per il personale IT che per gli utenti finali.

2. Limiti del personale IT

Nelle aziende più grandi, il team IT può distribuire il carico di lavoro tra varie persone. Diversamente, nella maggioranza delle PMI esiste solo un manager IT o un team piccolo a volte con personale part-time. Alcune PMI non hanno nemmeno un team IT dedicato: la stessa persona o un gruppo di persone si occupa dell’IT oltre a svolgere altre funzioni. In tutti i casi, spesso il personale IT fatica a gestire un ambiente IT estremamente complesso per supportare le esigenze del business.

3. Soluzioni IT troppo complicate e non intuitive

Sebbene esistano delle eccezioni, i manager IT a tempo pieno delle PMI tendono ad avere competenze generiche, piuttosto che specialistiche. Potrebbero non riuscire a gestire tutte le funzionalità, le notifiche e gli avvisi di prodotti IT complicati, soprattutto quando le funzionalità del prodotto sono dettate prevalentemente dalla tecnologia a scapito dell’usabilità. L’implementazione può diventare un'impresa troppo lunga e complessa e rappresentare addirittura un ostacolo per le PMI che vogliono entrare in un nuovo mercato o iniziare una nuova fase di crescita.

4. Spiegare la tecnologia in termini significativi per il business

Anche quando i titolari o i CEO delle PMI considerano l’IT un aspetto essenziale del business, supportano la tecnologia solo se produce valore e risultati concreti per il business, altrimenti l’IT rimane limitato all’erogazione di servizi e rappresenta solo un centro di costo. I manager IT devono essere in grado di spiegare le necessità tecnologiche in cifre e termini significativi per i responsabili del business, ad esempio calcolando il risparmio sulle spese, i tempi di go-to-market e l'accelerazione della crescita.

5. Limiti del budget IT

L'ultimo ostacolo da considerare può vanificare qualsiasi sforzo fatto per superare le prime quattro sfide descritte. I responsabili IT naturalmente devono valutare che gli acquisti non pesino eccessivamente sul budget, non solo nell'immediato, ma anche a lungo termine, considerando spese di gestione, TCO e ROI. Tuttavia, il dilemma si presenta quando l’azienda si trova in una fase di espansione aggressiva o sta cambiando strategia. I prodotti con sufficiente scalabilità potrebbero avere un prezzo eccessivo che non rientra nel budget dell'azienda, mentre quelli compresi nella fascia di prezzo accettabile potrebbero non avere funzionalità sufficienti per soddisfare le future esigenze del business.

Dato che il business si affida sempre di più all’IT, aumenta anche la responsabilità dei manager IT delle PMI. E con l'impeto della trasformazione digitale, la pressione di queste cinque sfide è destinata a crescere ulteriormente.

Le PMI hanno bisogno di prodotti IT facili da gestire e a un prezzo conveniente senza però sacrificare le prestazioni. Ma quali sono i criteri che i manager IT delle PMI devono adottare per la scelta di soluzioni semplici e intelligenti?

  • Semplice: una soluzione semplice non significa una soluzione con funzioni di base generiche. È invece una soluzione realizzata impiegando le tecnologie più recenti per soddisfare le esigenze specifiche delle PMI. Ovviamente il prodotto deve essere facile e veloce da configurare, ma dopo l’implementazione il manager IT deve essere in grado di gestire e scalare le risorse senza problemi negli anni a venire. Questo consentirà significativi risparmi di tempo, costi e frustrazioni quando l’azienda avrà bisogno di adottare velocemente nuove tendenze come la mobilità e il cloud.
  • Intelligente: una soluzione intelligente deve avere caratteristiche intrinseche di semplicità d'uso e sicurezza, nonché capacità di monitoraggio e reportistica granulare. Ciò consente ai manager IT di operare e intervenire più velocemente, in modo che il business a sua volta possa diventare più agile e ottenere risultati senza sacrificare la sicurezza. Se, ad esempio, si tratta di una soluzione di connettività, l’IT deve essere in grado di effettuare facilmente il provisioning dell'accesso sicuro e affidabile per consentire agli utenti mobili di connettersi in modalità wireless alla rete aziendale ovunque si trovino. Allo stesso tempo, l’IT deve mantenere il controllo e la visibilità per applicare le policy e monitorare le attività dei dispositivi.

I manager IT delle PMI non dovrebbero mai essere costretti a scegliere tra budget e funzionalità per la loro azienda. Tutti i prodotti e le soluzioni Cisco, che si tratti di Collaboration, gestione dal cloud o connettività, sono realizzati adattando le potenti tecnologie di livello enterprise alle esigenze e al budget delle PMI. I manager IT possono affrontare le sfide in modo migliore e con costi accessibili, confidando che la tecnologia di cui dispongono sia scalabile e sicura. Non più oberati dalle molteplici attività di routine e dalle emergenze, i manager IT delle PMI possono finalmente aspirare a diventare partner strategici dei responsabili del business.

Iscriviti per ricevere le e-mail con i consigli, le promozioni e le offerte per le PMI.