Hai già un account?

  •   Contenuti personalizzati
  •   Prodotti e supporto

Hai bisogno di un account?

Crea un account

Ottieni i servizi giusti per un’implementazione adeguata di Software Defined Access

 

Il Software-Defined Networking promette di rivoluzionare, semplificandolo, il modo in cui si può automatizzare, gestire e rendere la rete a prova di futuro. In questo modo le aziende avranno la velocità e l’agilità di cui hanno bisogno.

Per questo motivo, benché sia fondamentale scegliere una tecnologia all’avanguardia, altrettanto importante è considerare le modalità del supporto offerto dal fornitore. Non deve essere solo la classica manutenzione, ma un supporto lungo l'intero ciclo di vita di aggiornamento della rete: dai servizi professionali pre-implementazione all’implementazione e formazione tecnica, fino alla manutenzione e al supporto continui.

In questo modo, il fornitore sarà un partner in grado di prestare un aiuto per supportare i cambiamenti operativi, colmare le lacune nelle competenze, affrontare le sfide di sicurezza e assicurare i risultati di business. Ti fornirà inoltre un sostegno continuo lungo tutto il ciclo di vita dell'infrastruttura, in sostanza offrendoti tutti i servizi di cui hai bisogno per essere certo che il tuo progetto vada a buon fine. 

Non continuare a fare sempre la stessa cosa sperando che funzioni.

Team interi si dedicano quasi interamente a configurare manualmente i dispositivi. Scorrono in continuazione i file di log cercando di risolvere i bug. Applicano patch e aggiornano l’hardware. Ci vuole così tanto... e, naturalmente, il tempo è denaro. In questo contesto i costi della rete diventano un iceberg. I costi fatturati per gli switch e i cavi sono lampanti, ma in realtà la maggior parte delle risorse economiche che vengono spese per la rete non sono usate tanto per l'acquisto di hardware e software, quanto piuttosto nei costi di gestione. Mckinsey stima infatti che le aziende spendono 3 volte di più a far funzionare la rete invece di investire nella rete stessa.

Fortunatamente, stanno emergendo innovazioni tecnologiche in grado di superare questi problemi, come Software-Defined Access. Ripensando la rete, si possono tagliare i costi di gestione dell'infrastruttura. Alcune attività che richiedevano ore o giorni, ora possono essere eseguite in pochi minuti. I clienti che hanno provato Cisco SD-Access hanno tagliato le OpEx del 61% e ridotto il tempo di provisioning del 67%. 

Il successo dipende da molto più che la semplice tecnologia

L’efficienza non può essere cambiata in modo radicale e in un batter d’occhio semplicemente affinando lo status quo. Il passaggio a una rete software-defined basata sugli intenti non si esaurisce in un aggiornamento hardware. Si tratta di un approccio fondamentalmente diverso rispetto ai modelli di rete conosciuti finora.

Potrebbe sembrare una curva di apprendimento ripida. Se però si affronta nel modo giusto, se ne coglieranno i frutti. Il modo più intelligente per garantire un esito positivo è quello di scegliere un partner in grado di offrire i servizi necessari per questo cambiamento radicale. 

Come si realizzano i migliori risultati possibili per supportare l’azienda e i suoi utenti?

Tutti gli occhi sono puntati sui team IT che devono produrre risultati che contano per il business: migliori disponibilità e costi, naturalmente, ma anche velocità, gestione dei rischi e agilità. Il giusto partner di servizi è fondamentale per aiutare l’IT a mantenere le sue promesse versol’azienda.

Per il 77% delle aziende sottoposte al sondaggio è molto importante che il provider IT soddisfi le priorità aziendali, e non solo i problemi tecnologici, con soluzioni pratiche. Inoltre, per il 75% l’automazione e i servizi predittivi rappresentavano le innovazioni di servizi più interessanti.

Per tale ragione, quando si valutano le opzioni di SD-Access, la sicurezza di servizi che supportano l’azienda è tanto importante quanto ogni altro fattore, dal costo alla funzionalità tecnica. Serve un partner che capisca a fondo il cambiamento che si vuole apportare e che possa offrire i consigli giusti per realizzare il modello operativo futuro più velocemente e con molto meno stress durante tutto il percorso.

Non posso permettermi che il provider di servizi IT mi deluda

Quando si sceglie di lavorare con un’azienda giorno dopo giorno, è importante che sia sempre disponibile e sia all'altezza dei valori dell’azienda. Il tutto si gioca sulla fiducia e sulla possibilità di realizzare ogni promessa.

Noi di Cisco ci rendiamo conto che, per passare a un approccio software-defined automatizzato per la rete, serve molto più della migliore soluzione tecnica. Servono anche servizi di consulenza che sostengano strategia, roadmap e progettazione.

Ad esempio DNA Advisory di Cisco include lo sviluppo di strategie, una valutazione e una sessione di lavoro interattiva al fine di creare una roadmap con consigli su misura per le specifiche esigenze tecnologiche e aziendali. Servizi come SD-Access Design possono contribuire a ridurre il costoso processo di rielaborazione durante la fase di progettazione. I nostri esperti identificheranno l'architettura, la tecnologia 

e le funzionalità necessarie all’inizio del ciclo di vita.

E naturalmente le esigenze di sicurezza devono essere una priorità, quindi 

è imprescindibile anche il supporto necessario per creare un piano strategico per la segmentazione della sicurezza. Bisogna superare le solite considerazioni sulla rete, per identificare i parametri critici che definiscono le aree di sicurezza all'interno dell'ambiente.

È importante considerare anche la propria predisposizione operativa che include azienda, personale e competenze, processo e policy, metriche e strumenti.

Il che ci porta alle persone. 

Il mio team non ha le competenze e le risorse di cui abbiamo bisogno.

Dal CEO in giù, la "lacuna nelle competenze" è una costante fonte di problemi. Il vendor non serve solo a fornire tecnologia o a far svolgere lavoro non specializzato in loco a tecnici junior non qualificati. Al contrario, è necessario accedere a competenze e assistenza reali, per completare progetti e poter trasformare le operazioni dell’azienda.

Nella nostra ricerca emerge che il 69% delle aziende si aspettava che i servizi IT colmassero le lacune di competenze chiave e il 77% ha affermato che, quando sceglie un provider di servizi IT, è "molto importante" la possibilità di avere accesso all'esperienza e alla conoscenza di cui non si dispone internamente.

Gli amministratori e i gestori di rete dovranno comprendere e avere la sicurezza e le giuste competenze per gestire la rete in un modo nuovo. Il fornitore deve lavorare con l’azienda durante tutto il progetto ed essere disponbile per offrire supporto, ma è altrettanto necessario che offra anche servizi di formazione per preparare i team alla nuova era del networking.

Tutte queste attività, insieme al lavoro successivo di formazione e progettazione dei processi, possono avvenire in parallelo con la progettazione e la convalida delle soluzioni, ma anche con l'implementazione e i test dal punto di vista tecnico del progetto.

Pronto a iniziare?

Abbiamo creato un pacchetto di servizi specifici, Pianificazione delle operazioni di SD-Access, che è pensato per rispondere a tutte le domande possibili all'avvio del progetto.

Ciò include un workshop esplorativo in loco che riunisce tutti i team funzionali per analizzare l’attuale maturità del processo, definire lo stato futuro nel mondo di SD-Access e identificare eventuali lacune. A questo possono seguire ulteriori workshop per analizzare aree specifiche delle operazioni di rete tra cui la gestione degli incidenti, della disponibilità e delle modifiche.

Quando presentiamo le nostre conclusioni, adottiamo una visione olistica del modello operativo dell’azienda specifica da una prospettiva basata sulle procedure ITIL e DevOps. Consideriamo come un tutt’uno le persone, il processo, le metriche e gli strumenti.

Il risultato non sono solo raccomandazioni strategiche circa le modifiche che vanno apportate, ma la guida approfondita necessaria per metterle in pratica. Ciò include modelli di documentazione dei processi, matrici di ruoli e responsabilità, organigrammi aziendali, modelli di formazione, metriche di esempio e altre risorse utili. 

E in merito alla post-implementazione? Cosa succede dopo?

Quando la rete è tanto fondamentale per il funzionamento dell’azienda,
è imprescindibile che fornisca disponibilità e prestazioni coerenti. Le interruzioni possono essere incredibilmente dannose.  Un aspetto importante consiste nel selezionare un partner di fiducia in grado di supportare l’azienda con i servizi tecnici giusti.

Naturalmente, una rete che funziona in modo corretto si basa su principi di progettazione e procedure operative solide, ma a prescindere da quanto sia valida la progettazione, l'imprevisto è inevitabile: che si tratti di un bug di configurazione complesso o di un errore hardware. In queste situazioni, è fondamentale disporre del supporto necessario per risolvere il problema e ripristinare il servizio velocemente.

Il fornitore deve ovviamente avere tempi di risposta rapidi, assumersi la responsabilità del problema anche in complessi ambienti hardware e software che coinvolgono più fornitori e conoscere a fondo l'ambiente stesso. Ma oggi le migliori aziende di servizi usano l’analisi e l’automazione per superare la curva. I servizi predittivi, come i Business Critical Services e High-value Services, possono individuare potenziali problemi prima che inizino a interessare l’erogazione dei servizi di rete, avvisando e perfino risolvendo il problema automaticamente, per esempio con una patch o una modifica di configurazione. Il risultato è una migliore disponibilità della rete e meno stress per l’azienda e il suo team.

Tutto sotto controllo

La migrazione va affrontata nel modo corretto, con il giusto supporto, e non ci sarà nulla da temere. Bisogna diffidare delle scorciatoie. Bisogna essere oggettivi circa il proprio stato attuale di predisposizione dell’azienda. Bisogna effettuare valutazioni olistiche, che includano persone e processi oltre alla tecnologia. Bisogna sfruttare l’aiuto di chi ha esperienza. A quel punto si è pronti a cavalcare l'onda digitale con una rete davvero intuitiva.

Vuoi saperne di più?

Scopri perché IDC ritiene che oggi la rete richieda visibilità, programmabilità e automazione complete, e in che modo Software Defined Access può supportare una rete durante tutto il suo percorso di trasformazione digitale e oltre.

Servizi IT per il business digitale

Priorità e ostacoli IT. In che modo i nuovi servizi tecnologici soddisfano tali esigenze

Live chat con un rappresentante Cisco

Cisco:

  • Benvenuti in Cisco !
  • Possiamo aiutarla a trovare il prodotto più adatto alle sua esigenze?