Archivio 2006

Cisco rafforza la sicurezza delle aziende mobili

Cisco rafforza la sicurezza delle aziende mobili

Cisco rilascia Secure Services Client 4.0 - la soluzione fornisce alle imprese un'unica autenticazione per l'accesso a reti cablate e wireless da parte di dispositivi multipli

A seguito della recente acquisizione di Meetinghouse Data Communications, Cisco ha annunciato la disponibilità di Cisco Secure Services Client 4.0 - un software avanzato per la sicurezza che fornisce alle aziende un unico framework di autenticazione che permette di proteggere l'accesso a reti cablate e wireless da parte di molteplici dispositivi.

Il Cisco Secure Services Client fornisce agli amministratori di rete un'ineguagliata sicurezza dei client, semplificando allo stesso tempo la complessità di implementazione e di gestione di un ampio numero di dispositivi di rete. Allo stesso modo, gli utenti possono contare su un'interfaccia client uniforme, indipendentemente che siano connessi da casa, per strada o in ufficio, con reti cablate o wireless.  Tutto ciò permette di far fronte a una delle maggiori sfide che gli amministratori si trovano ad affrontare - la gestione delle autenticazioni e dell'interoperatività di molteplici e differenti client su una rete cablata e wireless.

"La sicurezza di rete deve essere integrata ed efficace, ma allo stesso tempo semplice da gestire," ha dichiarato Craig Mathias, uno dei soci della società Farpoint Group che offre consulenza in ambito wireless e mobile. "Poiché le reti diventano sempre più complesse e gli utenti richiedono una maggiore semplicità di utilizzo, gli amministratori hanno bisogno di dispositivi di gestione delle policy in grado di evolvere e adattarsi alle necessità individuali a prescindere dalla collocazione, dal tempo o dal dispositivo".

Cisco Secure Services Client 4.0 - La prima linea di difesa per la sicurezza di rete
Progettato per essere conforme con lo standard di autenticazione IEEE 802.1X, il Cisco Secure Services Client 4.0 applica il controllo degli accessi prima che venga attribuito l'indirizzo IP a qualsiasi dispositivo client.  In questo modo viene fornita una prima linea di difesa, che permette di proteggere la rete nel primo punto di vulnerabilità. 

Attraverso un meccanismo di implementazione semplice e scalabile, gli amministratori di rete possono implementare e gestire Cisco Secure Services Clients su un'ampia gamma di dispositivi di rete. L'applicazione client gestisce gli utenti e le identità dei dispositivi, così come i protocolli di accesso alla rete, in modo da ottimizzare l'accesso alla rete altamente sicuro da una singola fonte. Ciò riduce le ridondanze e le complessità riscontrabili in schemi altrimenti separati per la sicurezza wired e wireless, offrendo così agli amministratori un'unico strumento per la protezione e la gestione dei diversi dispositivi in rete.

Ottimizzato per essere utilizzato insieme a Cisco Unified Wireless Network, e predisposto con una serie di funzionalità di sicurezza e di gestione, Cisco Secure Services Client 4.0 integra le più recenti tecnologie e standard disponibili sul mercato in modo da soddisfare i requisiti di sicurezza delle aziende. Di seguito le principali funzionalità:

  • Supporto per le soluzioni di sicurezza di Cisco compreso il Cisco Secure Access Control Server e Cisco Self Defending Network attraverso il Network Admission Control (NAC);
  • Supporto dei principali protocolli EAP (Extensible Authentication Protocol);
  • Supporto dei metodi di cifratura Wi-Fi: WEP (Wired Equivalent Privacy), Dynamic WEP (802.1X), TKIP e AES;
  • Supporto degli standard di mercato, compreso il  WPA-personal mode (Wi-Fi Protected Access-personal mode), WPA2-personal mode e WPA2-enterprise mode;
  • Compatibilità con i dispositivi certificati Wi-Fi.

"Abbiamo centinaia di utenti sulle nostre reti cablate e wireless," ha commentato Don Williams, director of IT di Auburn-Washburn Unified School District di Topeka, Kansas. "Dal momento che le persone accedono alla nostra rete da scuola o casa, vogliamo essere certi che lo facciano in modo sicuro a prescindere dal dispositivo utilizzato o dal posto in cui si trovano. Cisco Secure Services Client è una soluzione così semplice che potrebbero utilizzarla perfino i bambini della scuola materna".

La Auburn-Washburn Unified School District 437 condivide le stesse problematiche di sicurezza della rete che abbiamo riscontrato nelle imprese Fortune 500. La scuola Auburn-Washburn comprende nove scuole e oltre 5.000 studenti ed aveva la necessità di fornire un accesso sicuro e contemporaneo a 1.650 laptop e computer desktop. Utilizzando Cisco Secure Services Client, il distretto scolastico ha potuto semplificare le policy di sicurezza rafforzando allo stesso tempo la sicurezza di rete.

"Poiché aumentano sempre più i dispositivi in rete, sarà priorità degli amministratori di rete implementare soluzioni di sicurezza in grado di semplificare notevolmente la gestione", ha dichiarato Ben Gibson, director of Mobility Solutions di Cisco. "Oggi, Cisco ha superato tutti i limiti e ha fissato un nuovo standard per proteggere e gestire svariati numeri di dispositivi in modo più semplice, economico e sicuro di quanto non fosse finora."

Cisco Secure Service Client è parte integrante della soluzione Cisco NAC. Maggiori informazioni su Cisco Secure Services Client 4.0 sono disponibili all'indirizzo: http://www.cisco.com/en/US/products/ps7034/index.html.

 


Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi