Guest
Service provider  /   Intelligenza di rete  /  

Samsung e Cisco collaborano con Orange al primo test 5G multi-vendor con accesso fisso wireless in Europa

Orange, Samsung Electronics e Cisco hanno annunciato, in data odierna, la collaborazione alla sperimentazione delle onde millimetriche per le telecomunicazioni 5G, il cui lancio è previsto nella seconda metà del 2018, in Romania, per alcuni clienti residenziali. Orange è così il primo operatore a svolgere un test 5G multi-vendor con accesso FWA per il mercato consumer in Europa.

Informazioni sul test

Il test sarà lanciato come ambiente multi-vendor per un mese, in Romania. L'obiettivo delle aziende è dimostrare in che modo il 5G può integrare la distribuzione della fibra attualmente esistente e offrire servizi a banda larga di alta qualità e a velocità elevata.

La soluzione multi-vendor

Samsung e Cisco hanno avviato una collaborazione per fornire a Orange una soluzione end-to-end in grado di offrire un'esperienza basata su gigabit ai clienti del test. Samsung fornirà router domestici commerciali 5G (dispositivi CPE interni ed esterni presso la sede del cliente), apparecchiature 5G per reti di accesso radio (RAN) che comprendono una stazione radio di base compatta ed elementi RAN virtualizzati, oltre a servizi di programmazione delle frequenze radio 5G. Cisco fornirà inoltre la propria piattaforma Ultra Gateway, offrendo un packet core virtuale per il 5G che si aggiunge all'infrastruttura NFV. Il gateway mobile sarà distribuito con funzionalità CUPS (Control and User Plane Separation) per un throughtput e una flessibilità migliorati.

Dal 2017, Samsung e Cisco hanno svolto una serie di test completi sull'interoperabilità delle reti dei fornitori che hanno evidenziato un'interazione continua tra la rete core virtualizzata, la rete radio virtualizzata e i dispositivi CPE.

"Stiamo unendo le nostre forze a quelle di Samsung e Cisco per guidare lo sviluppo del 5G e prepararci alla sua progressiva diffusione, a partire dal 2020", ha dichiarato Arnaud Vamparys, vicepresidente senior, Radio Networks and Microwaves di Orange. "Questo test dimostra come FWA, NFV e interoperabilità multi-vendor creino nuove opportunità e offrano la flessibilità necessaria per rendere la rete di prossima generazione una rete multiservizio".

"Samsung è lieta di collaborare con Orange e Cisco per soddisfare le nuove esigenze del mercato ed esplorare insieme esperienze d'uso avanzate grazie ai nostri test", ha affermato [GY Seo, vicepresidente senior e Head of Global Sales & Marketing Team, Networks Business, Samsung Electronics]. "Per portare la banda larga ultraveloce a un numero maggiore di utenti in Europa, la tecnologia FWA 5G è un'opzione promettente, facilmente vendibile sul mercato e vantaggiosa in termini di costo, nonché un'alternativa valida laddove non è possibile implementare la fibra".

"La collaborazione di settore per il raggiungimento dell'innovazione e dell'interoperabilità multi-vendor è fondamentale per il successo della tecnologia 5G", ha affermato Yvette Kanouff, vicepresidente senior e direttore generale, Service Provider Business, Cisco. "Il 5G sta portando la rete verso nuovi orizzonti, e ora la priorità principale è l'esigenza di una larghezza di banda maggiore per tutti i service provider. La nostra collaborazione con Samsung e Orange a questo progetto evidenzia come nuovi modelli di ridimensionamento e soluzioni di virtualizzazione innovative possano mantenere la promessa della tecnologia 5G per una società sempre connessa".

Samsung e Cisco collaborano con Orange al primo test 5G multi-vendor con accesso fisso wireless in Europa
Condividi le tue opinioni nei commenti o sui nostri social.