Hai già un account?

  •   Contenuti personalizzati
  •   Prodotti e supporto

Hai bisogno di un account?

Crea un account
Service provider  /   Intelligenza di rete  /  

Connettività dei dati on-demand IoT di ASPIDER-NGI

In sintesi

ASPIDER-NGI è un provider globale privato che offre IaaS (Infrastructure as a Service) per l’accesso, le applicazioni e i servizi di connettività per reti e dispositivi mobili. La sede centrale di ASPIDER-NGI si trova nei Paesi Bassi, uno dei mercati mobili più competitivi al mondo. Nel corso degli anni, l'azienda ha esteso le sue operazioni a Belgio, Francia, Regno Unito, Irlanda, Malta, Costa d'Avorio, Nuova Zelanda e Stati Uniti. L'azienda opera per supportare lo sviluppo di servizi di comunicazione rivoluzionari e fornisce l’integrazione di voce, dati e messaggistica. Tutti i servizi sono costituiti da soluzioni on-demand e basate su cloud fornite tramite interfacce API o Web. Il loro obiettivo è aiutare tutte le aziende a espandere i propri servizi aggiungendo maggiori capacità di connettività e applicazioni mobili in modo facile ed economico. I clienti ASPIDER-NGI includono alcuni dei più grandi operatori al mondo, tra cui:

Vodafone T Mobile
Tele 2 KPN

Sorry, no results matched your search criteria(s). Please try again.

"I volumi delle transazioni e dei dispositivi aumentano in modo vertiginoso. Ciò significa che dobbiamo essere in grado di scalare sempre più velocemente e allo stesso tempo gestire maggiori servizi in modo efficiente."

Tony Craven
DSI, ASPIDER-NGI

La sfida

Essendo uno dei principali Mobile Virtual Network Enabler (MVNE) di IoT, ASPIDER-NGI ha l’obiettivo di aiutare i propri clienti a connettere i loro milioni di dispositivi IoT. Per l’azienda, la crescita di dispositivi IoT è iniziata nel 2014, quando il numero di dispositivi abbonati supportati sulla rete core ha effettivamente superato il numero di persone abbonate. Secondo quanto riportato nella ricerca di IHS Markit, non si prevede un rallentamento della crescita del mercato IoT, che è arrivato a circa 15,4 miliardi di dispositivi nel 2015. Si stima che il numero di dispositivi arriverà a 30 miliardi nel 2020 e a oltre 75 miliardi entro il 2025. Di pari passo con l'aumento dei dispositivi nella rete aziendale, l’ARPU si è ridotto sempre più e i volumi delle transazioni sono aumentati: tutti fattori che hanno costretto ASPIDER-NGI ad acquisire nuove economie di scala per supportare la propria base clienti. Inoltre, i suoi clienti realizzavano sempre più soluzioni di importanza critica per le aziende di vari settori: automotive, sicurezza fisica, sicurezza informatica e trasporti. Per far fronte a tutte le esigenze, l'azienda aveva bisogno di un'architettura mobile semplice in grado di scalare end-to-end in modo elastico e sicuro, con funzionalità di machine learning e funzioni di rete mobile virtualizzata. Inoltre la rete doveva essere anche in grado di distribuire tali funzioni dove necessario per ottimizzare il modo in cui l’architettura risponde alle esigenze di servizi e clienti.

La soluzione di ASPIDER-NGI

Gli operatori hanno bisogno di un'architettura mobile semplificata in grado di scalare end-to-end in modo elastico e sicuro, con funzionalità di machine learning e funzioni di rete mobile virtualizzata. Inoltre la rete deve essere in grado di distribuire tali funzioni dove necessario al fine di rispondere alle esigenze di servizi e clienti in modo più efficiente. Per ASPIDER-NGI si trattava di ridefinire il business dei clienti attraverso la rete e integrarlo con i servizi cloud estendendoli a tutti i tipi di accesso. Queste iniziative hanno comportato l’acquisizione dei diritti di proprietà intellettuale e di aziende concorrenti più piccole, la ridefinizione delle soluzioni focalizzandosi su OEM più grandi, e, soprattutto, è stato necessario sfidare i team a pensare in modo nuovo. Una delle operazioni di consolidamento ha permesso di rafforzare la loro posizione di OCS per far fronte a una maggiore capacità, portando quindi a una rivalutazione completa della scalabilità di Mobile Packet Gateway e GGSN. Hanno scelto la soluzione Cisco® Ultra Packet Core (UPC) per fornire funzionalità di 4G/5G e per gestire la distribuzione delle sessioni e l’applicazione delle policy in modo migliore. La soluzione è completamente integrata nel core di ASPIDER-NGI tramite l'orchestrazione sia di NFV sia del provisioning completo della rete core per sei co-locazioni distribuite.

"Abbiamo incaricato il personale di sviluppo, marketing e operazioni di trovare nuove tecnologie per stimolare ancora di più la crescita e rimuovere gli ostacoli tradizionali. Il risultato finale ci ha costretto a sviluppare le nostre tecnologie fondamentali e il modo in cui le applichiamo per soddisfare le esigenze dei clienti."

Jan Mooijman
PDG, ASPIDER-NGI

"Per crescere, dobbiamo pensare più velocemente ed essere sempre più rapidi ad adottare nuovi approcci che siano comunque in grado di offrire l'affidabilità che il settore richiede."

Tony Craven
DSI, ASPIDER-NGI

"L'innovazione è un approccio che dobbiamo far evolvere continuamente."

Jan Mooijman
PDG, ASPIDER-NGI

Gli operatori mobili ottengono una rete in grado di offrire flessibilità, agilità, controllo, sicurezza, prestazioni e resilienza per capitalizzare e soddisfare le esigenze di nuovi servizi come il funzionamento di veicoli e droni, il monitoraggio dello stato dell'infrastruttura critica e la correzione di guasti, oltre al controllo del processo di automazione industriale. Preparando la rete, non solo si potranno offrire nuovi servizi più rapidamente, ma anche in modo migliore, il tutto pronto per realizzare appieno il potenziale del 4G e, a breve, del 5G.

Attraverso la partnership con Cisco, i provider di servizi sanno che con il software-defined networking e la virtualizzazione possono supportare nuovi servizi che offrono i seguenti vantaggi:

Il contributo di Cisco

4G e 5G consentono alle aziende dei clienti di offrire servizi innovativi dal cloud mobile. Non si tratta solo di nuove tecnologie. La soluzione Cisco offre i servizi e il supporto 4G/5G ai clienti enterprise con la scalabilità, la semplicità, la flessibilità e l'agilità di cui hanno bisogno. Cisco Ultra Services Platform supporta Control and User Plane Separation (CUPS), che consente ad ASPIDER-NGI di disaggregare le funzioni native sul cloud e di implementarle in tutta la rete IP con elaborazione edge multiaccesso ovunque sia necessario per ottimizzare la fornitura di contenuti e servizi. Ultra consentirà anche il network slicing e l'infrastruttura IP di Cisco offre il routing e la suite Cisco Automation per verificare i KPI specifici necessari per ogni istanza. Con l'aumento delle esigenze di accesso dei clienti di ASPIDER-NGI, la funzione multiaccesso di Ultra offre una perfetta convergenza integrata per un numero qualsiasi di accessi tra linea cellulare, Wi-Fi e fissa. Ciò crea la flessibilità necessaria per una maggiore larghezza di banda aggregata, la selezione degli accessi per equilibrare qualità e costi dei servizi, e la ridondanza delle connessioni. Con la soluzione integrata ASPIDER-NGI e Cisco, possiamo coprire i servizi end-to-end dal cloud ai dispositivi con diversi tipi di accesso per adattare e offrire in modo dinamico esperienze mobili ottimali. In questo modo i nostri clienti possono godere di flessibilità, agilità e prestazioni superiori per sfidare la concorrenza più tenace.

Connettività dei dati on-demand IoT di ASPIDER-NGI
Condividi le tue opinioni nei commenti o sui nostri social.