Hai già un account?

  •   Contenuti personalizzati
  •   Prodotti e supporto

Hai bisogno di un account?

Crea un account

Basta riunioni banali e noiose: Cisco Webex si rinnova per offrirti tutto ciò di cui hai bisogno per lavorare al meglio

Milano, 14 maggio 2018“Dobbiamo parlarne, fisso una Webex!” Hai mai sentito (o detto) questa frase? Se sei come la maggior parte delle persone che lavorano, allora la risposta è si; il nome “Webex” è sinonimo di “incontro. E’ lo standard d’eccellenza quando si tratta  di riunioni e lavoro in tempo reale.  Ogni mese, vengono effettuati oltre sei miliardi di meeting con  Cisco® Webex®™.

Ma il modo in cui le persone si incontrano sta cambiando e Webex è pronto a tale cambiamento.

Per semplificare il lavoro e le modalità di incontro fra i team, abbiamo  fatto convergere Cisco Spark ™ e Webex in un’unica piattaforma. Webex Meeting, applicazione per le riunioni, e  Webex Teams (conosciuta come Cisco Spark) per la collaborazione tra i team, sono il risultato di tale integrazione. Questa nuova piattaforma convergente integra tutte le nostre innovative soluzioni video così come un nuovo dispositivo hardware che, con una TV, trasforma qualsiasi spazio di lavoro in una stanza Webex. Ma non ci siamo fermati qui, anche la modalità di acquisto è semplificata. E continuiamo ad applicare machine learning e intelligenza artificiale, evolvendo ulteriormente le riunioni così come le conosciamo oggi.  

Cosa presentiamo?

Lanciamo una versione tutta nuova di Webex Meetings.

Prima di tutto il nuovo Webex Meetings è “video first,” e ciò significa che non potrai fare a meno di accendere la videocamera: guardarsi in faccia è fondamentale per fare un buon lavoro di squadra. Sono finiti i tempi in cui si stava davanti allo schermo solo per guardare una presentazione. Potrai vedere i tuoi colleghi con una visualizzazione nitida e precisa, sia che tu stia utilizzando il tuo PC, il dispositivo della sala video Cisco o un dispositivo mobile.  

Poiché Webex viene fornito in cloud, gli oltre cento milioni di persone in tutto il mondo che lo utilizzano non dovranno fare nulla, semplicemente riceveranno un aggiornamento nel corso dei prossimi mesi.  

Lanciamo una nuova versione di Cisco Spark, che da oggi si chiamerà Webex Teams

Le odierne sfide aziendali sono sempre più complesse, con l’urgente necessità di aiutare i team a connettersi e lavorare al meglio. Vogliamo che i nostri utenti Webex collaborino nel modo più semplice possibile.

Il nostro obiettivo è sempre stato quello di rendere Cisco Spark lo strumento più semplice e sicuro al mondo per la collaborazione in team. Presentiamo dunque una nuova versione di Cisco Spark dandogli un nuovo nome: Webex Teams. Quando le aziende saranno pronte per passare alla collaborazione in team potranno farlo con un brand che già conoscono e apprezzano - Webex. Tutto ciò che c’è da fare è aggiungere l’estensione Team e iniziare a collaborare!

Con questa nuova versione, abbiamo pienamente integrato la tecnologia nelle applicazioni – in questo modo potrai beneficiare delle stesse funzionalità di incontro di Webex nei meeting in Teams, con un’esperienza condivisa indipendentemente da quale si scelga.  Webex Teams mette a disposizione un set di strumenti ancora più ampio – inclusa la funzionalità di whiteboarding, messaggistica in tempo reale, accesso semplice per gli ospiti, condivisione dei contenuti e strumenti integrati - per supportare i team durante e dopo la riunione.

Il nuovo brand verrà inoltre esteso anche agli altri dispositivi, ad esempio, Cisco Spark Board diventa Webex Board, ciò perché i meeting Webex sono ancora meglio quando si partecipa da uno dei dispositivi video di Cisco.

Presentiamo un nuovo dispositivo che, con una TV, trasforma qualsiasi spazio di lavoro in una sala Webex

Durante gli incontri presso i nostri clienti abbiamo notato che gran parte degli spazi più frequentati hanno una TV poco utilizzata e fissata alla parete. Ci siamo quindi chiesti: Cosa succederebbe se usassimo questa TV per rendere più affiatato il team?   

Da questa domanda è nato Webex Share™, un modo semplice ed economico a disposizione dei team per condividere contenuti su grande schermo nella propria stanza. Basta inserire l’adattatore, grande quanto un palmo di una mano, sul retro della TV, accoppiarla con il sistema e iniziare a condividere i documenti sullo schermo.  Al termine del meeting, potrai continuare a lavorare nel tuo spazio Webex Teams. Inoltre, con Webex Share, i team potranno facilmente prenotare le stanze così come sapere quando una sala è occupata, e non solo.  

Webex Share sarà disponibile per Webex Meetings e Teams verso la fine del 2018.

Una nuova roadmap per si che Webex operi con strumenti Google, Microsoft, e di altre aziende.

Crediamo fortemente nella possibilità di scegliere. Vogliamo che i nostri clienti possano scegliere lo strumento più indicato per le loro esigenze. Vuoi usare Webex per le riunioni e Microsoft per la collaborazione in team? Non c’è problema. Con il nuovo Webex puoi farlo. Potrai lavorare anche con Google, Slack e altro ancora. È importante scegliere per i nostri clienti così come è importante per noi soddisfare tale esigenza semplificando il tutto.

Acquista, in modo semplice e veloce, strumenti preziosi per il tuo team.

La fase di acquisto dovrebbe essere semplice e con Cisco Collaboration Flex Plan, lo è davvero. Da oggi, le aziende devono solo pagare un canone di abbonamento per ogni utente attivo. E con Webex Meetings, oggi possono partecipare fino a 1.000 persone, oltre al fatto che abbiamo aggiunto ulteriori funzionalità di storage, sicurezza e analisi avanzata dei dati.

L’intelligenza artificiale (AI) come rimedio agli incontri sgradevoli.

A novembre, abbiamo presentato i nostri piani per utilizzare l’AI per migliorare i meeting. Oggi, ci stiamo muovendo in due direzioni:

Webex Assistant (conosciuto come Cisco Spark Assistant) sarà disponibile su più dispositivi e con più funzionalità. Stiamo portando avanti il nostro percorso per portare l’AI in ogni meeting, telefonata, conversazione e interazione.  Basato sulla tecnologia acquisita da MindMeld, Webex Assistant sarà presente in tutti i nostri Webex Room Kit e dispositivi Room Series connessi al cloud.

Nessun disturbo durante la chiamata. Il battere sulla tastiera. L’abbaiare del cane. Le conversazioni intorno a te. Questi sono solo alcuni dei fastidiosi rumori che disturbano gran parte delle riunioni. Ma da oggi non sarà più così:  tutti i dispositivi Cisco connessi al cloud e video on-premise eliminano qualsiasi rumore. Ciò significa che appena si verifica un qualsiasi tipo di interferenza in sottofondo, il sistema abbassa automaticamente il volume ad un livello sufficiente affinché la conversazione non sia disturbata, riportandolo automaticamente ad un livello adeguato non appena una persona prende parola.

“Tutto ciò che facciamo è progettato tenendo ben presente le esigenze delle persone – per aiutarli a lavorare, collaborare e creare insieme. Ecco perché abbiamo investito così tanto in Webex,” ha dichiarato Rowan Trollope, SVP and GM, Applications Group di Cisco. “Vogliamo portare questa incredibile esperienza a un miliardo di persone e sale riunioni di tutto il mondo.”    

Ulteriori risorse

·         Leggi il blog di Jonathan Rosenberg.

·         Leggi il blog di Snorre Kjesbu su Webex Share.


Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader tecnologico mondiale che dal 1984 è il motore di Internet. Con le nostre persone, i nostri prodotti e i nostri partner consentiamo alla società di connettersi in modo sicuro e cogliere già oggi le opportunità digitali del domani. Scopri di più su emearnetwork.cisco.com e seguici su Twitter @CiscoItalia

Digitaliani: l’impegno Cisco per la Digitalizzazione del Paese

Ufficio Stampa

Cisco

Marianna Ferrigno
Tel: 800 787 854 
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione

Marzia Acerbi, Benedetta Campana
Tel: 02/91339811
email: ciscocorporate@primapagina.it