Settore Pubblico

Amministrazione Centrale e Locale - Sfide del settore

Sfide del settore

Amministrazione Centrale e Locale

Tendere ad un modello costruito attorno al cittadino

Sebbene le amministrazioni operino come dipartimenti separati, a loro volta suddivisi in uffici con diverse competenze, non è necessariamente questo quello che i cittadini devono vedere quando hanno a che fare con le amministrazioni. Una delle principali sfide che i governi si trovano ad affrontare è quella di rendere più accessibile l'operato delle amministrazioni superando la lentezza e la farraginosità della burocrazia e rispondendo con maggiore prontezza alle istanze dei cittadini.

Internet permette di ottenere informazioni da una serie quasi infinita di fonti senza nemmeno dover fare una telefonata. Allo stesso modo, la possibilità di comunicare istantaneamente ha trasformato il modo in cui milioni di persone lavorano e giocano, quindi non è sorprendente che si voglia che la pubblica amministrazione e i servizi da questa forniti funzionino nello stesso modo. Andare incontro alle loro esigenze non significa solo mettere on-line le informazioni disponibili in formato cartaceo. I cittadini si aspettano di poter disporre di servizi e di riuscire ad accedere a diversi uffici della pubblica amministrazione attraverso un unico portale di semplice navigazione.

I diritti di cittadini e delle imprese in materia di accesso alle pubbliche amministrazioni attraverso canali telematici-informatici ed il dovere di quest'ultime di rispondere usando gli stessi canali sono sanciti in Italia da un quadro normativo omogeneo "il Codice della PA digitale" recentemente approvato.

Gestire i pagamenti dei cittadini

Le amministrazioni ricevono ed erogano denaro ai cittadini. Gestire il pagamento e la raccolta di denaro è un'attività complessa, con migliaia di persone impiegate nella raccolta di tasse, multe e altre entrate. I sistemi che le amministrazioni centrali e locali usano sono costosi da gestire, rigidi e lenti.

Internet offre alle pubbliche amministrazioni la possibilità di snellire i sistemi di pagamento, rendendoli più semplici da utilizzare e più economici. Il successo di cui hanno goduto molte imprese commerciali mostra che 'i clienti' accettano rapidamente la possibilità di acquistare on-line. Con sistemi di back-office adeguati, questi metodi di pagamento possono consentire riduzioni di costi significativi.

Massimizzare l'efficienza delle attività di back-office e ridurre i costi

Supportare le funzioni che gli enti pubblici svolgono per i cittadini richiede l'impiego di moltissime risorse. I processi ad alta intensità di lavoro manuale, gestiti sulla base di modelli che sono cambiati poco o niente negli ultimi 100 anni, sono sempre più un onere economico che i governi vogliono e devono ottimizzare.

I sistemi attualmente in uso nei vari dipartimenti raramente sono compatibili tra loro, e questo porta a una duplicazione degli sforzi e all'inefficienza dell'amministrazione. Le stesse informazioni possono essere conservate in numerosi siti, senza alcuna capacità di usare lo stesso dato da parte di dipartimenti diversi. Questa mancanza di coordinamento impedisce ai governi di far sì che sia il cittadino e non il sistema amministrativo il fulcro del sistema.

Risolvere il problema della disaffezione alla politica

Molti paesi sono preoccupati per la crescente disaffezione alla politica da parte dei cittadini, dimostrata dalla bassa affluenza alle urne, in particolare a livello locale. La mancanza di partecipazione ai processi decisionali può portare ad una mancanza di consenso per le decisioni politiche e una resistenza alla tassazione, mentre i rappresentanti eletti nelle amministrazioni locali mancano di mezzi per conoscere le istanze dei loro elettori. La tecnologia Internet può aiutare a contrastare questa tendenza dando ai cittadini modo di impegnarsi maggiormente nei processi decisionali dell'amministrazione locale. Tra gli esempi si possono evidenziare i "councillor surgeries" del Regno Unito che rappresentano una modalità di scambio interattivo tra elettori ed eletti o i consulti on-line sulla pianificazione delle decisioni, oppure infine il voto elettronico.

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi