Settore Pubblico

Istruzione - Settore Pubblico

Sfide del settore

Istruzione

Imparare a convivere con le limitazioni di budget

Molti paesi hanno già effettuato importanti investimenti nell'e-learning. In Europa molti governi si sono impegnati a investire somme consistenti al fine di creare opportunità di e-learning e assicurare che tutte le scuole abbiano accesso a Internet.

I costi sono un ostacolo importante all'espansione dell'accesso all'istruzione. La creazione di nuove scuole e la formazione e l'impiego di un maggior numero di insegnanti non sono opzioni che molte autorità scolastiche possono permettersi di perseguire in una situazione di rigido controllo dei costi e di riduzione dei budget.

Ciononostante a scuole, istituti formativi e università viene richiesto di raggiungere standard sempre più elevati senza che allo stesso tempo i loro budget vengano incrementati di conseguenza. La maggior parte dei paesi, per esempio, ha necessità di preparare i propri cittadini ad un futuro in cui le conoscenze informatiche saranno essenziali e di conseguenza la formazione in queste materie è vitale.

Accesso più veloce e più ampio alle risorse on-line

Il tipo di contenuto che può essere utilizzato nell'e-learning è l'elemento determinante del successo complessivo dell'utilizzo di Internet nell'istruzione. Nei casi in cui l'accesso a Internet è limitato da connessioni analogiche lente, molto probabilmente la qualità dell'esperienza di e-learning sarà considerevolmente ridotta. Il dilemma per le scuole e le università è di riuscire ad assicurare che gli investimenti in tecnologia di networking siano espandibili e aggiornabili al fine di mantenere il passo con la crescita di contenuti multimediali come il video-on-demand. È probabile che le reti wireless, che possono essere ampliate in base alle necessità, diventeranno un elemento chiave delle reti dedicate alle istituzioni scolastiche.

Realizzare contenuti migliori

Dove, come e da chi i contenuti sono creati è un'ulteriore sfida per le istituzioni scolastiche. Molti dei principali editori si sono lanciati nel settore dell'istruzione, ma esistono altre fonti - e nuovi modi di assemblare i materiali - che costituiscono la vera novità dell'e-learning.

Le opportunità di collaborazione che Internet offre superano le barriere del tempo e dello spazio. I laboratori virtuali, con ricercatori di tutto il mondo che lavorano insieme su Internet, sono solo un esempio di queste possibilità. Ma, affinché queste possano essere colte, chi fa formazione deve avere a propria disposizione gli strumenti necessari. Questo significa dover formare gli insegnanti in modo che possano sfruttare appieno la tecnologia a loro disposizione, e trasformare il loro ruolo: non dovranno più essere coloro che trasmettono le informazioni in loro possesso agli studenti, bensì persone che aiutano gli studenti a trovare e creare le loro personali fonti di informazione.

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi