Archivio 2014

Nuova sede a Vimercate per il centro di ricerca e sviluppo Cisco Photonics

Hierarchical Navigation

Nasce un campus dell'eccellenza tecnologica che si propone come polo di innovazione per tutto il Paese

LinkedInGoogle+
Condividi

Vimercate (MB), 7 luglio 2014 - Cisco Photonics, il centro di ricerca e sviluppo sulle tecnologie per le reti ottiche di nuova generazione che guida le attività di Cisco in questo settore a livello globale, ha una nuova sede a Vimercate (MB),  nella stessa zona in cui sorge già la sede principale dell’azienda in Italia.

Lasciando i laboratori di Monza, presso cui il centro di ricerca e sviluppo si era insediato fin dalla sua creazione nel 2000 (avvenuta a seguito dell’acquisizione della divisione fotonica per applicazioni terrestri di Pirelli Optical Systems) Cisco Photonics si trasferisce in una struttura di circa 6.000 metri quadri, costruita ad hoc con caratteristiche di eccellenza in termini di dotazioni tecnologiche, comfort e sostenibilità ambientale.

La scelta di portare il centro proprio a Vimercate si spiega con la volontà dell’azienda di creare un vero e proprio “campus dell’eccellenza tecnologica”, che si proponga come polo di innovazione per tutto il Paese.

Infatti, la sede Cisco Italia di Vimercate ospita, oltre agli uffici, anche il CBCC – Cisco Business Collaboration Center  - un’area di 500 metri quadri che dal 2009 è a disposizione di aziende e istituzioni per conoscere e sperimentare le soluzioni tecnologiche che consentono oggi di lavorare, fare rete, produrre innovazione superando le barriere geografiche e temporali, grazie a strumenti che consentono di  condividere informazioni e progetti, collaborare e comunicare;  inoltre,  sempre a Vimercate è operativo anche un laboratorio di sperimentazione e test dedicato alle soluzioni per i service provider di telecomunicazioni.

“Presto saremo immersi pienamente nell’era dell’Internet of Everything: un nuovo scenario tecnologico in cui la capacità di connettere fra loro in modi nuovi sempre più oggetti, persone, informazioni e processi consentirà di avviare percorsi di crescita senza precedenti” spiega Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia.

“E’ uno scenario in cui avere una visione globale delle opportunità di innovazione che si aprono, e delle soluzioni tecnologiche che le abilitano, rappresenta certamente una marcia in più. Il “campus” che ora si viene a creare a Vimercate consentirà alle aziende, alle istituzioni, al mondo della formazione e della ricerca di scoprire nella sua interezza questa nuova realtà, accedendo a tutte le nostre risorse. Noi stessi trarremo un grande vantaggio dalla maggiore vicinanza e facilità di scambio con i nostri colleghi di Photonics:  l’Internet of Everything, infatti, può nascere e trasformarsi in un fenomeno dal potenziale di trasformazione senza precedenti proprio grazie al nuovo modo di creare, progettare e gestire le reti digitali che Cisco Photonics sta contribuendo a sviluppare”.

I sistemi sviluppati in Cisco Photonics rappresentano l’offerta tecnologica più avanzata di Cisco nel settore delle reti di nuova generazione. Il compito è affidato a 170 persone dalla cui attività, in questi 14 anni, sono scaturiti oltre 130 brevetti: il frutto di un know-how tutto italiano che oggi consente a Cisco di realizzare in tutto il mondo reti di nuova generazione.

Oltre ad operare in modo perfettamente integrato con gli altri centri di R&D Cisco di tutto il mondo, Cisco Photonics collabora attivamente con le realtà di eccellenza italiane nelle tecnologie di rete ottica, sia collaborando direttamente alla realizzazione di progetti di ricerca, sia sponsorizzando progetti di ricerca di base orientata a queste tecnologie:  fra le realtà coinvolte, in evidenza il gruppo OptCom del Dipartimento di Elettronica del Politecnico di Torino e CREATE-NET, centro di ricerca internazionale non profit dedicato alle tecnologie di rete che ha sede a Trento.

Il nuovo centro di ricerca e sviluppo Cisco Photonics sorge in Via Santa Maria Molgora 48 a Vimercate. La sede è concepita secondo i più evoluti criteri di Smart & Connected Office applicati da Cisco alle sue sedi in tutto il mondo, quali la condivisione e flessibilità degli spazi operativi e l’attenzione alla sostenibilità delle attività lavorative in tutti i loro aspetti – dai comportamenti individuali fino alla scelta di adottare criteri di efficienza e risparmio energetico in ogni elemento dell’edificio. 

Una particolare cura è data al confort per i dipendenti: gli spazi di laboratorio, caratterizzati dalla fitta presenza di macchinari e spazi tecnici, sono accuratamente insonorizzati e gestiti dal punto di vista termico, così da garantire una situazione confortevole per le persone ed allo stesso tempo le condizioni adeguate all’operatività dei sistemi tecnologici.  Strumentazione e dotazioni per l’attività di ricerca e sviluppo all’avanguardia nel settore consentiranno certamente ai ricercatori di Cisco Photonics di continuare a produrre i risultati di assoluta eccellenza che hanno fatto del centro un punto di riferimento mondiale per Cisco per quanto riguarda le reti ottiche.

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921
Google +: http://plus.google.com/105977579777127967061
CISCO ITALIA BLOG: http://gblogs.cisco.com/it/ e www.smartdirection.it

Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso.
Per ulteriori informazioni visita il sito http://thenetwork.cisco.com.

Ufficio Stampa

Cisco
Marianna Ferrigno
Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Vilma Bosticco
Caterina Ferrara
Tel: 02/91339811
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi