Archivio 2014

Cisco Italia: il 22 maggio una giornata dedicata alle ragazze nell’ICT

Hierarchical Navigation

Dalla Lombardia a Roma… passando per Oslo un'occasione per scoprire le opportunità del digitale per il proprio futuro

LinkedInGoogle+
Condividi

Vimercate (MI), 21 maggio 2014  -  Cisco Italia organizza domani l’edizione locale dell’iniziativa internazionale Girls in ICT Day, che ha l’obiettivo di coinvolgere le giovani donne in incontri e attività per conoscere le opportunità offerte dal digitale per il proprio futuro: negli studi, come settore di lavoro, come mezzo per inventare un proprio percorso professionale unendo i propri interessi e passioni con la tecnologia.

In collaborazione con il programma Cisco Networking Academy, dedicato alla formazione nel settore ICT,  80 studentesse fra i 15 e i 19 anni saranno ospitate negli uffici Cisco di Vimercate (MI) e di Roma – collegati fra di loro in videoconferenza -  per incontrare alcune donne che lavorano in Cisco, in altre aziende e che hanno creato delle start up – ascoltando le loro esperienze e potendo confrontarsi con loro.

La giornata dei Girls in ICT days è una delle varie iniziative che promuoviamo con l’obiettivo di avvicinare chi sta ancora studiando al mondo del lavoro: in particolare ci rivolgiamo alle ragazze perché è noto che sono le donne ad avere la maggiore difficoltà ad accedere al lavoro e sono ancora troppo poche le donne che sono presenti nel mondo ICT.” spiega Marianna Ferrigno, South Communication Manager di Cisco e responsabile delle attività di Inclusion & Diversity per l’ Italia. .

E’ una perdita di risorse, di punti di vista differenti, ed una perdita di opportunità per tante giovani, causata principalmente dalla mancanza di modelli femminili di riferimento nuovi, che con la propria storia e la propria testimonianza aiutino ad abbattere gli stereotipi e ad aprire orizzonti. Vogliamo far comprendere che la tecnologia è un settore di lavoro a cui rivolgersi, ma anche un settore che crea strumenti che possono aiutare a creare una propria attività e che sono comunque utilizzati oggi in qualsiasi professione, e quindi non possono essere trascurati. Con la collaborazione delle nostre Networking Academy, che ogni anno formano migliaia di giovani italiani per le professioni dell’ICT, vogliamo creare sempre più momenti di questo tipo ed essere presenti laddove si promuove la cultura digitale, la parità e la diversità”.

L’Amministratore Delegato di Cisco Italia Agostino Santoni darà il benvenuto alle studentesse, che saranno poi affidate a Marianna Ferrigno, che illustrerà loro le scelte che le aziende possono compiere – ed in particolare ciò che Cisco fa  - per favorire l’accesso al lavoro di un numero crescente di donne ed aiutarle ad avvicinarsi al settore ICT – che offre importanti opportunità:  nei prossimi anni solo in Europa vi saranno circa 900.000 posti di lavoro disponibili proprio in questa area, e la quasi totalità delle professioni già oggi richiede la capacità di utilizzare le tecnologie digitali.

Alcune tecnologie in particolare – quelle legate ai social media, alla collaborazione e comunicazione online – sono  particolarmente rilevanti: sia in quanto legate a settori in cui la richiesta di personale è crescente, sia in quanto strumenti utili per crearsi nuove opportunità, presentarsi efficacemente al mondo del lavoro, e gestire in futuro con la massima flessibilità e mobilità i propri impegni personali e professionali. Per questo nel corso della mattinata sarà attivato un collegamento con la sede Cisco di Oslo, che ospita un centro di eccellenza sulle tecnologie di collaboration, per assistere ad una dimostrazione pratica delle possibilità e principali utilizzi di queste soluzioni.

La seconda parte della mattinata sarà dedicata a conoscere le storie di alcune donne che attualmente lavorano nel settore informatico, o che hanno creato con le tecnologie digitali nuove attività. A raccontare la propria esperienza saranno Giulia Gasparini, che si occupa delle relazioni con i partner Cisco nell’area Nord Italia;  Gabriella Attanasio, Chief Technology Officer di Vem Sistemi; Margherita Pagani, fondatrice di Fly The Gap  (www.flythegap.com) una piattaforma online che consente a persone e organizzazioni di connettere i propri obiettivi e competenze per lanciare nuove iniziative, in particolare iniziative ad impatto sociale – e business strategy manager di The Fool, azienda che si occupa di online reputation. Da Roma interverranno Donatella Sanzone e Alessandra Bellagamba, rispettivamente responsabile vendite delle soluzioni di Unified Collaboration e Strategic Account Manager in Cisco Italia; Anna Abbagnale, che dopo aver frequentato nel corso dei suoi studi in Telecomunicazioni i corsi Cisco Networking Academy è oggi sistemista per il Vaticano ed anche istruttore delle academy Cisco.

La giornata di domani è parte dell’impegno di Cisco per l’iniziativa Girls in ICT Days, organizzata annualmente dalla ITU ( International Telecommunications Union).  Cisco ha organizzato eventi in 80 sedi di 37 paesi dell’area Europa, Mediterraneo e Africa, coinvolgendo circa 2.500 studentesse di scuola superiore.


Segui Cisco Italia su:


Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso. Per ulteriori informazioni visita il sito http://www.cisco.com.

Ufficio Stampa

Cisco
Marianna Ferrigno, Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Vilma Bosticco, Caterina Ferrara
Tel: 02/91339811
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi