Archivio 2013

La nuova soluzione Cisco Extended Care Solution permette la collaborazione tra paziente e personale medico in qualsiasi momento e da qualunque luogo

Hierarchical Navigation

I pazienti posso entrare in contatto con il personale medico in modo veloce e sicuro grazie a una soluzione di collaborazione basata su browser, permettendo a entrambi di risparmiare tempo e denaro

LinkedInGoogle+
Condividi

Milano, 17 dicembre 2013 – Cisco ha recentemente annunciato la disponibilità di Cisco® Extended Care, una nuova soluzione di collaborazione per la cura e la salute che permette ai pazienti di interagire con il personale medico direttamente dalla propria casa, dall’ufficio o da qualsiasi postazione remota. La soluzione Cisco Extended Care permette ai pazienti e al personale medico di interagire come se fossero di persona, migliorando allo stesso tempo, l’esperienza e l’accessibilità all’assistenza sanitaria. Grazie a nuove funzionalità, tra cui consulenza video ad hoc e programmata, messaggistica altamente sicura e questionari online, i pazienti sono in grado di comunicare facilmente con i propri medici. A differenza da quanto proposto da altri fornitori, questa nuova soluzione fornisce API (application programming interfaces) aperte che permettono ai clienti di utilizzare applicazioni e ambienti di terze parti, come ad esempio workflow video, all’interno dei propri portali dedicati ai pazienti, proteggendo in questo modo gli investimenti esistenti.

“La soluzione Cisco Extended Care offre ai clienti un nuovo modo per soddisfare le esigenze dei pazienti, fornendo loro la migliore esperienza e fruizione delle cure mediche”, ha commentato David Plummer, general manager, Care-at-a-Distance Solutions di Cisco “Dando la possibilità al paziente e al personale medico di effettuare consulti video programmati e ad hoc, e fornendo funzionalità di messaggistica sicura e questionari online, gli ospedali e le cliniche nostri clienti, potranno lavorare in modo più efficiente”.   

Secondo un recente studio Cisco circa il 74% dei 1.547 intervistati è disposto a condividere online le informazioni mediche, e la maggioranza di questi sarebbe disposta a comunicare con i dottori utilizzando la tecnologia invece che incontrarsi di persona. Questo cambiamento nelle attitudini del consumatore apre le porte a nuove opportunità per gli ospedali e le cliniche per aumentare la loro efficienza, fornendo allo stesso tempo una maggiore continuità nelle prestazioni mediche, favorendo l’educazione sanitaria e riducendo potenzialmente i costi delle cure mediche. Grazie a nuove metodologie di comunicazione e a un maggior dialogo tra pazienti e dottori, gli ospedali hanno anche la speranza di di ridurre i tassi di rientri in ospedale.

Cisco Extended Care fornisce numerose nuove funzionalità che permettono di  ottimizzare e migliorare la cura al paziente, incluso:

  • Consulenza ad hoc: i pazienti accedono in modo altamente sicuro al team medico, potenzialmente riducendo inutili spostamenti per prestazioni urgenti o presso strutture di emergenza.
  • Messaggistica altamente sicura: tale funzionalità migliora il coordinamento delle cure mediche, abilitando una comunicazione altamente sicura tra il team medico e i propri pazienti. Permette agli ospedali e alle cliniche di inviare promemoria degli appuntamenti e di condividere informazioni cliniche importanti con i pazienti, come ad esempio video per l’educazione sanitaria.
  • Consulenze video programmate: i pazienti possono connettersi con il proprio team medico senza doversi recare fisicamente in ospedale o in clinica. I pazienti possono accedere in qualsiasi momento alle informazioni relative ai loro appuntamenti tramite un’interfaccia utente di semplice utilizzo.
  • Questionari online pre-appuntamento: nell’ottica di risparmiare il tempo clinico totale necessario per la consultazione video, Cisco Extended Care permette di fornire questionari pre-appuntamento personalizzati in base alla tipologia di paziente.
  • Piattaforma per la condivisione di video: ospedali e cliniche possono utilizzare Cisco Extended Care per offrire formazione sulla cura e la salute ai propri clienti tramite una piattaforma video integrata. I pazienti possono ricevere contenuti didattici personalizzati dai propri team medici tramite la soluzione Cisco.
  • Lettura del proprio dispositivo di salute: un paziente può inserire manualmente le informazioni dal proprio dispositivo a casa, che saranno successivamente  tracciate e visualizzate sia dal paziente che dal team medico. Grazie a questa funzionalità, i pazienti assumono una maggiore responsabilità nella gestione delle loro cure e della loro salute.

Cisco Extended Care supporta diverse opzioni video, incluso Cisco Jabber®, per fornire un’esperienza altamente sicura e mobile per i pazienti e i team medici, fornendo allo stesso tempo consulenza di elevata qualità a distanza. La soluzione basata su web fornisce inoltre un workflow ottimizzato, incluse connessioni video “one-click”.

“La più grande sfida per i nostri clienti del sistema sanitario è fornire assistenza sanitaria accessibile, economica e di elevata qualità”, ha commentato Ted Baker, Vice President, Healthcare Solutions di Presidio. “In qualità di fornitori di soluzioni IT intelligenti per ospedali e cliniche statunitensi, siamo alla continua ricerca di nuovi metodi per risolvere le problematiche che ogni giorno devono affrontare le strutture sanitarie e il loro pazienti. Con l’aumento delle approvazioni dei rimborsi assicurativi per i servizi remoti, le tecnologie per la cura a distanza e quelle per la collaborazione come Care Extended permettono di indirizzare le sfide odierne, ottimizzando il tempo e il denaro delle strutture che forniscono cure mediche senza compromettere l’esperienza fornita al cliente. Extended Care, una soluzione semplice da utilizzare che va a beneficio sia del paziente che del team medico, è esattamente ciò che desiderano i nostri clienti”.


Ulteriori informazioni


Segui Cisco Italia su:


Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso. Per ulteriori informazioni visita il sito http://thenetwork.cisco.com.

Ufficio Stampa

Cisco
Cristina Marcolin, Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Marzia Acerbi, Benedetta Campana
Tel: 02/91339811
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi