Archivio 2013

Cisco aiuta i clienti ad indirizzare i crescenti requisiti per architetture Cloud e Big Data

Hierarchical Navigation

Le nuove soluzioni Cisco MDS per lo storage networking permettono ai clienti di gestire i crescenti requisiti di storage grazie a maggiori prestazioni, scalabilità ed affidabilità

LinkedInGoogle+
Condividi

Milano, 6 maggio 2013 – Le nuove architetture per Cloud computing, Big Data ed “Internet of Things” generano un rapido aumento del volume di dati da elaborare e memorizzare nelle aziende ed i dipartimenti IT devono supportare una richiesta sempre maggiore di sistemi per lo storage dei dati in grado di far fronte a tali trend. Per rispondere a queste richieste, Cisco ha presentato le nuove soluzioni SAN (Storage area networks) che offrono maggiori prestazioni, scalabilità e affidabilità rispetto ad altri sistemi della concorrenza. Le nuove soluzioni includono il Cisco® MDS 9710 Multilayer Director, che offre una larghezza di banda di tre volte superiore rispetto a qualsiasi altro director storage disponibile sul mercato. Cisco ha inoltre annunciato la disponibilità del Cisco MDS 9250i Multiservice Fabric Switch che offre servizi di “storage Networking” ad alta efficienza all’interno della Storage Area Network.

La richiesta da parte delle aziende di sistemi per lo storage dei dati sta crescendo rapidamente. Secondo le stime IDC (Marzo 2012),  la richiesta di sistemi per lo storage dei dati crescerà  ad un tasso CAGR (annual compound growth rate) del 61,4% entro il 2015. Così come cresce l’utilizzo di sistemi storage di pari passo cresce l’esigenza di integrare tali sistemi con le altre infrastrutture fondamentali nel data center critiche, come ad esempio i sistemi di computing e networking.  La strategia Cisco per offrire soluzioni strettamente integrate si chiama Unified Data Center.  

Le soluzioni di “storage switching” offerte da Cisco sono la componente fondamentale  dell’ampio offerta di sistemi per il data center networking all’interno dell’azienda – un portfoglio prodotti che va dagli storage director, switch, server e sistemi di gestione centralizzata tutti basati sull’unico sistema operativo: NX-OS. Utilizzate assieme, queste soluzioni, sono di supporto alle aziende di diversi settori merceologici, dalle aziende che hanno bisogno di un accesso più rapido ai parametri di business per migliorare il processo decisionale, fino alle aziende operanti nel settore sanitario che devono accedere on-demand alla informazioni dalle sale mediche, operatorie o dalle stanze dei pazienti.

Principali aspetti dell’annuncio

Il nuovo Cisco MDS 9710 Multilayer Director
Il nuovo Cisco MDS 9710 Multilayer Director stabilisce un nuovo benchmark in termini di prestazioni – fornendo 24 terabit al secondo di capacità switching totale, almeno tre volte la capacità di switching offerta da un qualsiasi altro director disponibile sul mercato.

  • Supporta il Fibre Channel ed il Fibre Channel over Ethernet ad elevata densità, permette di effettuare di gestione delle SAN e LAN coerentemente.
  • Fornisce connettività storage per le applicazioni mission-critical, grandi quantità di dati, dischi SSD (solid state drives ) e ambienti cloud senza alcun impatto sulle attività in corso.
  • Progettato per crescere nel tempo senza la necessità di sostituzione dell’apparato grazie alla capacità di switching di 24 Tbps di capacità switching, ben al disopra delle esigenze odierne.
  • Il Cisco MDS 9710 Multilayer Director beneficia di tutte le funzionalità della famiglia MDS, inclusi gli aggiornamenti del software, fornendo le funzionalità fault-tolerant con componenti completamente ridondate (N+1) come le ventole e le switching fabric ed alimentatori con ridondanza (N+1 ed N:N).
  • Tramite la nuove schede a 48 porte 16G Fibre Channel ed a 48 porte 10Gb FCoE, Cisco MDS 9710 Multilayer Director supporta fino a  384 porte line-rate 16 GB Fibre Channel o FCoE in un unico chassis da 14 RU.
  • Offre “operational consistency” su tutto il data center, ciò permette a tutti i clienti di continuare ad utilizzare lo staff di esperti ed i processi esistenti per ridurre al minimo l’impatto di gestione in caso di migrazione ai nuovi sistemi.

Il nuovo Cisco MDS 9250i Multiservice Fabric Switch
Il nuovo Cisco MDS 9250i Multiservice Fabric Switch fornisce servizi storage, compresi la “Cisco I/O accelerator” ed il “Data Mobility Manager”, migliorando così l’efficienza delle SAN che possono attivare servizi offerti centralmente a livello di fabric. Questa architettura riduce il tempo e le risorse necessarie per eseguire le normali funzioni di gestione storage e semplifica ed accelera la protezione dei dati per essere conformi alle normative.

  • Offre fino a 40 porte line-rate 16GB FC/FICON, 8 porte 10 GE FCoE, e 2 porte 1/10GE FCIP/iSCSI, fornendo contemporaneamente un’ampia gamma di servizi abilitati tramite licenza.
  • La SAN Extension semplifica la protezione dei dati e le strategie di business continuity, abilitando funzionalità di backup, replica remota ed altri servizi di disaster-recovery su rete geografica utilizzando lo standard FCIP tunneling.
  • Cisco I/O Accelerator (IOA) permette l’accelerazione necessaria per applicazioni MAN/WAN, la “wire encryption” abilita le attività di backup e replica; entrambe rendono più semplice realizzare soluzioni di disaster recovery in conformità alle normative.
  • Cisco Data Mobility Manager permette di migrare facilmente da LUN a LUN o da array ad array, rapidamente e  senza interruzione dell’accesso ai dati.

Disponibilità
Cisco MDS 9710 Multilayer Director è già disponibile; Cisco MDS 9250i Multiservice Fabric Switch sarà disponibile nel corso del terzo trimestre 2013. La linea di prodotto Cisco MDS Storage Networking è supportata e venduta dagli OSM (original storage manifacturers).

Dichiarazioni

“Siamo tra i principali service provider IT della Norvegia e per noi Cisco è un partner tecnologico strategico per supportarci nel processo di consolidamento e aggiornamento dei data center. Abbiamo bisogno di reti storage per supportare i servizi di prossima generazione ed il livello di disponibilità richiesto dai nostri clienti” ha commentato Jo Marius Pedersen, SAN specialist di EVRY. “La gestione convergente, le elevate prestazioni, la flessibilità e l’affidabilità del Cisco MDS Multilayer 9710 ottimizzato a 16GB sono state testate in maniera approfondita con risultati eccellenti. Il panorama tecnologico in continua evoluzione, caratterizzato da una crescita esponenziale dei dati e da una pressione sempre maggiore per ridurre i costi e la complessità, ci costringe costantemente a trovare un compromesso tra soluzioni innovative e soluzioni conosciute sul mercato. Consigliamo vivamente ad aziende con problematiche simili alle nostre di valutare l’utilizzo dell’innovativa piattaforma MDS”.  

“Abbiamo scelto Cisco MDS per l’ottima reputazione guadagnata in termini di affidabilità SAN. MDC ci fornisce una serie di funzionalità di classe enterprise ed elevata disponibilità per supportare le esigenze dei nostri ospedali”, ha commentato Conrad Ayoso, Storage Engineer, Providence Health & Services.

“L’annuncio di oggi consolida la leadership tecnologica di Cisco nel mercato dei director storage”, ha dichiarato David Yen, senior vice president, Data Center Group di Cisco. “Cisco continua ad offrire la più ampia e specializzata gamma di soluzioni per un “unified fabric end-toend”. Insieme al nostro ecosistema di partner, stiamo riprogettando e rendendo il data center l’elemento centrale dell’IT, in grado di trasformare la business continuity e le attività di gestione dei clienti, entrambi elementi critici negli attuali scenari di business odierni così particolarmente competitivi”.   

Ulteriori risorse


Segui Cisco Italia su:


Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso. Per ulteriori informazioni visita il sito http://thenetwork.cisco.com.

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Cristina Marcolin, Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Marzia Acerbi, Benedetta Campana
Tel: 02/91339820
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi