Archivio 2013

Cisco potenzia la propria offerta Data Center utilizzando la tecnologia Microsoft

Hierarchical Navigation

La tecnologia e le soluzioni innovative Cisco Unified Data Center riducono la complessita e permettono di ottenere risultati in tempo breve


Condividi

Milano, 18 aprile 2013 — Cisco ha annunciato una gamma di nuove tecnologie e soluzioni integrate e congiunte specifiche per i Data Center e che utilizzano le tecnologie Cloud OS di Microsoft Corp. Combinando l’architettura Cisco® Unified Data Center con le soluzioni Microsoft Fast Track, Cisco e Microsoft permettono ai clienti di ridurre la complessità, migliorare la produttività IT e ampliare l’agilità del business

Cisco e Microsoft stanno inoltre definendo iniziative di go-to-market per le soluzioni congiunte al fine di supportare i partner di canale nella rivendita delle tecnologie Data Center di Cisco e quelle Cloud OS di Microsoft, affinché possano sviluppare ulteriormente il loro business in area Data Center e risolvere al meglio le problematiche dei clienti.

Aspetti principali dell’annuncio:

  • La tecnologia Cisco Unified Data Center e le soluzioni Microsoft Fast Track 3.0 riducono la complessita del Data Center, semplificano l’implementazione e la gestione e contribuiscono ad un aumento della produttivita.
  • Le soluzioni Microsoft Fast Track 3.0 permettono di ridurre la complessita e di aumentare la produttivita, semplificando la gestione degli ambienti Data Center combinati di Cisco e Microsoft. Inoltre, permettono di migliorare l’agilita del business consentendo alle organizzazioni di effettuare rapidamente il provisioning delle risorse del Data Center. Fornendo agli utenti Microsoft accesso concreto al Cisco Unified Computing System™ (Cisco UCS®), Cisco fa si che i clienti abbiano pieno controllo e comprensione di come gli elementi del Cisco Unified Data Center lavorano con Windows Server e il software applicativo.
  • Innovazione tecnologica:
    • Tramite la combinazione della serie Cisco Nexus 1000V® Series, una piattaforma di networking virtuale e cloud, completa ed estendibile, Windows Server 2012 Hyper-V Extensible Switch e System Center Virtual Machine Manager 2012 SP1, i clienti che desiderano virtualizzare alcuni aspetti delle reti dei propri Data Center possono farlo insieme all’infrastruttura fisica di cloud computing e networking.
    • Cisco UCS combina la potenza delle API aperte dell’UCS Manager e i vantaggi del Cisco PowerTool per PowerShell di Microsoft con gli strumenti di gestione e provisioning di System Center 2012 SP1. In questo modo, i clienti possono effettuare il provisioning, configurare, orchestrare e controllare le infrastrutture fisiche e virtuali, cosi come Windows Server e il software applicativo a qualsiasi livello.
    • Con Cisco UCS Management Pack for System Center 2012 SP1 Operations Manager, i clienti possono controllare e gestire il proprio Cisco Unified Data Center tramite un’unica interfaccia.
    • Cisco UCS Integration Pack for System Center 2012 SP1 Orchestrator migliora l’efficienza operativa e fornisce una gestione scalabile e coerente del Cisco UCS tramite i run-book.
    • Cisco UCS UI Extension Add-in for System Center 2012 SP1 Virtual Machine Manager fornisce gestione centralizzata del Cisco UCS, permettendo di accedere ai controlli di gestione del Cisco UCS dall’interno del System Center Virtual Machine Manager.
  • Le soluzioni Microsoft Fast Track 3.0: Cisco offre nuove soluzioni Microsoft Fast Track, che permettono ai clienti di scegliere tra un’architettura integrata con Cisco e EMC® (VSPEX ™ Proven Infrastructure) o con Cisco e NetApp (FlexPod), entrambe convalidate per il programma Microsoft Private Cloud Fast Track 3.0 e il supporto delle funzionalita per for Windows Server 2012 e System Center 2012 SP1.
    • VSPEX Solution per Microsoft Private Cloud Fast Track 3.0 offre un cloud privato, integrato e facilmente implementabile, basato su Microsoft e sul quale i clienti possono gestire le applicazioni utilizzate in azienda.
    • FlexPod con Microsoft Private Cloud e una piattaforma convergente “chiavi in mano”, progettata congiuntamente da NetApp e Cisco, e basata su un insieme di hardware e software per gli ambienti IaaS basati sulle piattaforme Microsoft. La soluzione e caratterizzata da funzionalita di gestione, automatizzazione e orchestrazione integrate con Microsoft System Center 2012 SP1 e PowerShell per un’implementazione rapida ed efficiente di servizi e applicazioni.
  • Go-to-Market: Cisco e Microsoft hanno intenzione di lanciare, in determinati paesi, iniziative di canale mirate per permette un allineamento nella vendita delle soluzioni Microsoft Fast Track 3.0.

Dichiarazioni

Satinder Sethi, vice president, Data Center Solutions, Cisco
“L’intersezione tra elaborazione, networking, virtualizzazione e software è al centro di una nuova era di innovazione. Alleanze come quella che abbiamo con Microsoft, ci permettono di sviluppare congiuntamente soluzioni innovative e integrate che contribuiscono alla riduzione della complessità dei Data Center, e di far si che i nostri partner e clienti possano aumentare la produttività IT e ottimizzare l’utilizzo del Data Center”.

Neil Campbell, director of Solutions, Dimension Data Australia
“Abbiamo potuto creare e fornire la soluzione integrata ‘Bank in a Box’ a ING Direct in parte grazie alle tecnologia Cisco – principalmente alla famiglia di server UCS, agli switch Nexus e al software UCS Manager, elementi che hanno lavorato in modo integrato con Microsoft System Center 2012 SP1 and Windows Server 2012. Il supporto Cisco delle API aperte nei propri prodotti ha semplificato la completa integrazione nello stack software Microsoft, che ha fornito agilità e automazione”.

Brad Anderson, corporate vice president, Windows Server and System Center, Microsoft “L’approccio Cloud OS di Microsoft, basato su Windows Server 2012 e System Center 2012 SP1, fornisce ai clienti una piattaforma completa per l’implementazione on premises delle loro infrastrutture, con un hosting service provider e nel cloud. Combinando la rinomata architettura Microsoft Fast Track con l’innovativa architettura Unified Data Center di Cisco, partner e clienti possono seguire la nuova era di implementazione e gestione del data center”.

Raj Gill, founder and chief technology officer, Scalability Experts “Cisco e Microsoft sono focalizzare nel far si che i clienti possano ottenere una nuova visione di business per l’era del cloud, e Scalability Experts è diventata il principale promotore di tale visione, sfruttando piattaforme scalabili e ad elevate prestazioni. Ci stiamo concentrando nel fornire ai nostri clienti maggiori prestazioni nelle attività di database, riduzione dei costi IT e miglioramento delle capacità decisionali. Le soluzioni Microsoft e la famiglia Cisco UCS sono piattaforme strategiche che ci permettono di superare costantemente le aspettative dei nostri clienti”.

Links

Seguici

Segui Cisco Italia su:

Facebook page:http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921
Google +: http://plus.google.com/105977579777127967061
Cisco Idea Impresa, il blog per le PMI: http://www.ciscoideaimpresa.it/


Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso. Per ulteriori informazioni visita il sito http://thenetwork.cisco.com.

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Marzia Acerbi
Valentina Ghigna
Tel: 02/91339820
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi