Archivio 2013

Cisco Italia allarga ai suoi partner l'inziativa "A scuola di Internet": lezioni di web sicuro per ragazzi, genitori e insegnanti delle elementari e medie.

Hierarchical Navigation

L’annuncio oggi in occasione del Safer Internet Day 2013: dal 2011 ad oggi i dipendenti dell’azienda hanno già incontrato oltre 14.600 studenti, 1.271 genitori e più di 500 docenti

LinkedInGoogle+
Condividi

Photo

Internet: un mondo di oppertonità per crescere insieme

Vimercate (MI), 5 febbraio 2013 – Cisco Italia anche quest’anno aderisce al Safer Internet Day, la giornata mondiale per l’utilizzo sicuro dei Nuovi Media da parte dei più giovani, ed annuncia un nuovo passo avanti per il suo progetto “A scuola di Internet”: il coinvolgimento dei suoi partner commerciali nell’organizzazione delle lezioni di web sicuro, tenute volontariamente dai dipendenti e rivolte ad alunni delle ultime classi delle scuole elementari e di prima media, ai loro genitori e ai loro insegnanti. L’obiettivo è attivarsi per portare questa opportunità di confronto e formazione in più scuole possibili, su tutto il territorio nazionale.

Cresceranno ancora quindi i numeri già importanti legati al progetto “A scuola di Internet”, lanciato nel 2011, che fino ad oggi ha permesso di incontrare oltre 14.600 studenti di 426 classi, 1.271 genitori e più di 500 insegnanti. Ben 108 i dipendenti Cisco che si sono impegnati a tenere volontariamente gli incontri nelle scuole, supportati anche dalla collaborazione con la Polizia Postale.

Alcuni partner Cisco, quali Business-E, Collabora, Computer Gross, Dimension Data, Smartnet e VEM hanno già iniziato a sperimentare questa iniziativa organizzando delle lezioni. Altri sono pronti a partire, e sulla scorta degli ottimi riscontri ottenuti, Cisco Italia oggi apre ufficialmente la collaborazione a tutta la sua rete di partner italiani.

“Il nostro obiettivo è raggiungere il più ampio numero possibile di ragazzi, genitori, insegnanti. Noi colleghi di Cisco abbiamo aderito con entusiasmo ma possiamo portare “A scuola di Internet “ principalmente nelle nostre aree di residenza e di lavoro. I nostri partner invece sono presenti in tutta Italia: sono la leva per trasformare questo progetto in una iniziativa nazionale “ spiega Francesco Benvenuto, Responsabile Relazioni Istituzionali e Civic Council Leader di Cisco Italia.

“Impegnarci in prima persona, mettendo in campo le nostre competenze per restituire al territorio in cui operiamo elementi positivi e utili è parte integrante della nostra cultura come azienda. Il Civic Council ha proprio il compito di lanciare e gestire iniziative di questo genere. Ci piace l’idea di “contagiare” chi lavora quotidianamente con noi sulla base dei nostri valori condivisi, proponendo di declinare nella propria realtà un progetto che è già ben avviato e strutturato”

“A Scuola di Internet” prevede una lezione dedicata agli studenti, affiancata ad un momento di confronto con genitori e insegnanti. E’ infatti essenziale che chi ha il compito di educare e guidare nella crescita i ragazzi conosca le caratteristiche del web e dei social media, sappia riconoscere eventuali comportamenti a rischio e sia in grado di accompagnare i ragazzi in un mondo che è parte integrante della loro vita quotidiana, e che hanno letteralmente “in tasca” grazie alla diffusione degli smartphone già da giovanissimi. Gli incontri sono tenuti secondo uno schema ricavato da documenti sviluppati dal Safer Internet Day e dal Comitato Consultivo e a seguito di un momento di formazione ad hoc organizzato per i lavoratori che aderiscono all’iniziativa.

“Vogliamo parlare con grande serenità e chiarezza delle opportunità incredibili che il web apre ai nostri figli, aiutandoli ad usarlo in modo intelligente, con rispetto degli altri e senza esporsi a inutili rischi” aggiunge Benvenuto. “Per questo poniamo sempre l’attenzione sulle esperienze concrete dei ragazzi e lasciamo loro strumenti utili, come le “dieci regole per navigare sicuri” e materiale da condividere con i genitori per confrontarsi”.

“A scuola di Internet” è il contributo di Cisco Italia alle iniziative del progetto paneuropeo Safer Internet Day (www.saferinternetday.org) , promosso dal network internazionale Insafe Lo slogan scelto quest’anno dalla Commissione Europea, celebrando il decimo anniversario di questa inizativa, è “Connect with Respect”: l’obiettivo è quello di incoraggiare i ragazzi e le ragazze ad utilizzare la Rete rispettando se stessi e gli altri.

Safer Internet Day è l’espressione dell’attività continuativa di aziende, organizzazioni non profit e istituzioni che si condividono l’obiettivo di fare in che i ragazzi possano sfruttare al meglio le opportunità del web adottando comportamenti sicuri e responsabili; in Italia, l’iniziativa è coordinata da un Comitato per la promozione e la tutela dei diritti online dei più giovani, coordinato da Save The Children Italia con l’adesione di decine di aziende, fra cui Cisco Italia, associazioni, istituzioni pubbliche ed educative del nostro paese.


Segui Cisco Italia su:

Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso.
Per ulteriori informazioni visita il sito http://thenetwork.cisco.com.

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Vilma Bosticco, Caterina Ferrara
Tel: 02/91339820
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi