Archivio 2012

Nuove soluzioni Cisco permettono a service provider e aziende di fornire esperienze in mobilità entusiasmanti grazie alla tecnologia Wi-Fi avanzata basata sulla localizzazione

Hierarchical Navigation

LinkedInGoogle+
Condividi

AT&T fa rinascere il Museo di Storia Naturale di Fernbank mentre l'aeroporto di Copenhagen migliora le operazioni di business.

Milano, 23 novembre 2012 – Le reti Wi-Fi sono sempre più utilizzate in aeroporti, negozi, hotel, ospedali, università e in altri luoghi pubblici e, proprio per soddisfare le esigenze di un numero sempre maggiore di persone che si collegano alla rete, Cisco ha presentato una nuova piattaforma per l’analisi dei dati di localizzazione basata su Wi-Fi che permette di migliorare l’esperienza del cliente e di creare nuove opportunità di business.  

Cisco ha fornito al Museo di Storia Naturale di Fernbank una soluzione Internet di prossima generazione, che permette di fornire applicazioni personalizzate e nuove esperienze ai visitatori che utilizzano dispositivi mobili. I nuovi prodotti basati sulla localizzazione lavoreranno in parallelo sulla rete Wi-Fi di AT&T per fornire una rete più potente al museo.Inoltre, l’aeroporto di Copenhagen, utilizza questa soluzione per  l’analisi context-aware dei dati di localizzazione  per migliorare l’efficienza operativa, rendere più veloce il processo decisionale e fornire una migliore esperienza di viaggio ai propri passeggeri.

Queste due aziende sono le prime ad aver adottato questo tipo di tecnologia integrata nelle proprie reti Wi-Fi per creare nuove opportunità di business, migliorare l’esperienza del cliente e razionalizzare le attività business. Basandosi sulla recente acquisizione di ThinkSmart Technologies e sui nuovi servizi e funzionalità analitiche integrate nel Cisco® MSE (Mobility Services Engine), parte della propria soluzione Unified Access, Cisco fornisce una rete intelligente ai mercati retail, dei viaggi, dell’hospitality, della sanità, dell’istruzione e altro ancora.

Le opportunità in ambito mobile stanno aumentando come evidenziato nello studio Cisco Visual Networking Index (VNI) Forecast, secondo il quale entro il 2016, nel mondo ci saranno circa 18,9 miliardi di connessioni. Secondo l’ABI Research, entro il 2015 ci sarà una crescita del 300% dei dispositivi abilitati al Wi-Fi, raggiungendo i 2 miliardi a livello globale, mentre il  traffico Wi-Fi avrà un tasso di crescita del 34% entro il 2016, contando circa la metà del traffico IP (Internet Protocol) totale. Tale crescita, combinata con gran parte dell’utilizzo dei dati indoor, sta creando nuove aspettative nell’utente in termini di miglior utilizzo della rete Wi-Fi.

Una user experience in mobilità innovativa grazie a Cisco e all’ecosistema di partner dell’ambito Wi-Fi

Il Museo di Storia Naturale di Fernbank
Il Museo di Storia Naturale di Fernbank, Atlanta, è tra i pionieri nell’utilizzo della  tecnologia per migliorare le opportunità educative, focalizzandosi sulla creazione di esperienze informative innovative che mostrino le meraviglie del mondo della natura. In occasione del 20° anniversario dalla fondazione del museo, AT&T, in collaborazione con Cisco, ha creato una piattaforma, unica nel suo genere, utilizzando la nuova ricca tecnologia di hyper-localizzazione rich-indoor contestuale per lavorare in parallelo con la nuova rete Wi-Fi di AT&T installata.

La nuova applicazione opzionale gratuita Fernbank Museum, potenziata da Meridian e disponibile dal 16 Novembre, guiderà i visitatori all’interno del Museo con la competenza di un paleontologo esperto. L’esperienza offerta dal museo include una combinazione di attività audio, video, applicazioni touch-screen interattive, animazione e di domanda e risposta, attivate in base alla posizione esatta del visitatore nel museo.  

Nel momento in cui vengono completate le diverse sequenze della visita, i visitatori hanno accesso a contenuti avanzati, ulteriori attività, attività nascoste, premi e altro ancora. Inoltre, l’applicazione offre al visitatore una pratica mappa di navigazione all’interno del museo e dettagli sulla programmazione, inclusi le mostre e i film IMAX®.

La nuova applicazione trasformerà completamente l’esperienza dei visitatori del museo – offrendo nuove funzionalità personalizzate basate sulle preferenze individuali e che il visitatore può controllare e modificare nel corso delle diverse visite. Inoltre, permette al museo di pubblicare servizi locali all’interno della sede e condurre promozioni marketing accessibili tramite i dispositivi mobili dell’utente. La piattaforma di analisi fornisce informazioni storiche e dati in tempo reale sui percorsi dei visitatori così come l’analisi dei flussi per comunicare eventuali variazioni allo staff e per ottimizzare le attività nel museo.   

L’aeroporto di Copenhagen
Copenhagen Airport è il principale aeroporto dei Paesi Nordici, servendo Copenhagen, Danimarca e le regioni del Nord Europa. L’aeroporto utilizza il Cisco Advanced Location Analytics, in collaborazione con SITA, per tracciare il flusso di passeggeri in entrata e uscita dal terminal internazionale. In questo modo, il Copenhagen Airport è in grado di determinare il livello appropriato di personale di sicurezza e dello staff necessario per supportare i passeggeri in modo tempestivo.

I dati analitici acquisiti dalla rete Wi-Fi permettono inoltre al Copenhagen Airport di tracciare i passeggeri in arrivo, in particolare il numero, in modo che possano essere smistati adeguatamente nell’area di sdoganamento.

Poter esaminare il traffico nel terminal internazionale con dati analitici relativi alla posizione ha rappresentato il motivo principale che ha portato il Copenhagen Airport alla decisone di lavorare con Cisco e SITA per creare una migliore customer experience e per migliorare il flusso dei passeggeri.

Qualcomm
Cisco collabora con Qualcomm Atheros, la filiale di Qualcomm Technologies operante nell’ambito networking e connettività,  per fornire funzionalità di localizzazione indoor accurata sui dispositivi mobili, garantendo interoperabilità con l’infrastruttura  Cisco Wi-Fi. Tale collaborazione amplia le prestazioni di localizzazione indoor grazie all’infrastruttura Cisco Wi-Fi, migliora il servizio di rilevamento, fornisce maggiori contenuti, e fornisce un’esperienza utente mobile migliore.

La rete Wi-Fi fornisce servizi “Blue Dot” più intelligenti

La nuova tecnologia Wi-Fi context-aware di Cisco permette alle reti Wi-Fi di fornire “smarter blue dot,” una nuova tipologia di servizi di mobile mapping che abilitano le applicazioni mobili basate sulla localizzazione, permettendo agli utenti mobili di essere informati sull’ambiente che li circonda. La tecnologia per il networking Wi-Fi intelligente fornisce informazioni ed esperienze complete attraverso i dispositivi connessi alla rete tramite servizi e applicazioni blue dot per il mobile mapping e applicazioni disponibili sui dispositivi GPS (global-positioning satellite).

Le nuove funzionalità di rete per il Cisco Mobility Services Engine includono:

  • Network Services Discovery – le azienda possono utilizzare reti Wi-Fi per rilevare, connettere e coinvolgere gli utenti connessi alla rete Wi-Fi.
  • Location Analytics che forniscono in tempo reale dati analitici relativi alla posizione e trend storici su come gli utenti viaggiano all’interno di una struttura aziendale.
  • Mobile Concierge, una funzionalità che permette alle organizzazioni di entrare in contatto con gli utenti mobili tramite un’applicazione nativa sui dispostivi mobili intelligenti. Cisco offre un SDK (software developer kit) per la funzione Mobile Concierge che semplifica lo sviluppo di applicazioni e servizi che utilizzano Cisco MSE. Inoltre, la funzionalità Mobile Concierge fornisce alle aziende una piattaforma intelligente  per la creazione di iniziative marketing mirate specifiche per i propri clienti.   

Dichiarazioni

  • Sujai Hajela, vice president e general manager, Wireless Networking Group, Cisco
    "L'afflusso dei dispositivi mobili permette alle aziende di trasformare l'esperienza dell'utente. Il Museo di Storia Nazionale di Fernbank, AT&T e l'aeroporto di Copenhagen stanno utilizzando il Wi-per dar vita a esperienze in mobilità entusiasmanti che si adattano agli interessi e ai comportamenti dei clienti, e che generano nuove opportunità di business. Grazie alle innovazioni nelle frequenze radio delle infrastrutture di networking wireless, all'investimento che abbiamo fatto con l'acquisizione di ThinkSmart Technologies, e alle nuove funzionalità di hyper-location indoor abbiamo potuto fornire una nuova user experience e benefici di business non indifferenti. Queste innovazioni nel networking mobile pongono fine all'era delle mappe a due dimensioni e dell'offerta di servizi inappropriati".
  • Joey Schultz, vice president of consumer marketing, AT&T
    "La vision di AT&T è quella di ampliare il valore delle reti Wi-Fi da una connessione ad elevate qualità a una piattaforma di business innovativa – il risultato diretto del nostro impegno verso la comunità consumer e business. Consideriamo il Museo di Fernbank come la dimostrazione delle innovazioni tecnologiche applicate per trasformare la business proposition verso i clienti".

    *Joey Schultz, vice president of consumer marketing di AT&T, è inoltre membro del Museo di Storia Naturale di Fernbank.
  • Jennifer Grant Warner, senior vice president and chief programming officer, Fernbank Museum of Natural History
    "Siamo lieti di lavorare con AT&T e Cisco per offrire un'applicazione, unica nel suo genere, che ci permette di amplificare il valore educativo che forniamo al Museo di Fernbank. Questa tecnologia innovativa ottimizza le opportunità di coinvolgimento dei visitatori e offre un'esperienza educativa unica – oltre a offrire analisi che ci permettono di migliorare la pianificazione del business e delle strategie di marketing".
  • Christian Poulsen, assets and technical director, Copenhagen Airport
    "Copenhagen Airport, in collaborazione con SITA, ha scelto la soluzione di Cisco per l'analisi della posizione in tempo reale, e che ci ha fornito una visione più approfondita dei dati relativi ai percorsi dei nostri passeggeri. Fornire un'esperienza positiva ai passeggeri è fondamentale. Cercheremo inoltre di mettere insieme le notifiche e tutti i dati di volo rilevanti relativi ai passeggeri, così come di garantire che sia presente un numero adeguato di persone dello staff per fornire assistenza puntuale ai viaggiatori".
  • Cormac Conroy, vice president, location products and technology, Qualcomm
    "La localizzazione indoor è una grande opportunità per Qualcomm per migliorare l'esperienza in mobilità e per fornire alle aziende un nuovo modo per raggiungere, interagire e ottenere profitto dagli utenti connessi. Attraverso una soluzione di indoor-location, siamo in grado di velocizzare la localizzazione nei luoghi pubblici e privati che utilizzano l'infrastruttura wireless di Cisco".

Video:

Partner e risorse


RSS Feed per Cisco:

http://newsroom.cisco.com/dlls/rss.html

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921
Google +: http://plus.google.com/105977579777127967061

Cisco

Cisco (NASDAQ:CSCO) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete che trasformano il modo con cui le persone comunicano e collaborano. del Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili all'indirizzo http://www.cisco.com/ Le apparecchiature di Cisco Systems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, una consociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Cristina Marcolin
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Marzia Acerbi
Benedetta Campana
Tel: 02/76.11.83.01
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi