Archivio 2012

Cisco mostra una crescita nella collaborazione cloud e presenta nuove funzionalità e servizi cloud per aziende, service provider e partner

Hierarchical Navigation

Cisco presenta nuove offerte cloud hosted, annuncia una gamma di soluzioni per la videoconferenza web per il private cloud e permette ai partner di generare nuove opportunità di business dall'offerta "As-a-Service"

LinkedInGoogle+
Condividi

Photo

Cisco Cloud Collaboration Infographic

Cisco WebEx Web Conferencing

Cisco WebEx Web Conferencing

Cisco TelePresence MX300

Cisco TelePresence TX9000

Milano, 25 ottobre 2012 – Cisco presenta diversi ampliamenti al proprio portfolio di soluzioni di collaboration, distribuito attraverso modelli di cloud pubblico, privato o ibrido. Tale offerte includono soluzioni di telepresenza, videoconferenza web, comunicazione unificata (UC) e contact center.

Principali aspetti dell'annuncio:

  • Espansione dell'offerta Cisco® Hosted Collaboration Solution (HCS): Poiché il numero di service provider e partner che offrono la soluzione Cisco Hosted Collaboration Solution è più che raddoppiato (Cisco ha aggiunto 16 nuovi partner quest'anno, per un totale di 34 partner), Cisco ha esteso il numero di applicazioni e la capacità della piattaforma della soluzione. L'offerta HCS include avanzamenti a Cisco TelePresence®, Customer Collaboration (contact center), Unified Communications e mobility. Grazie a questi sviluppi i partner HCS, inclusi i service provider, i system integrator, i grossisti e i reseller, possono offrire ai propri clienti un'esperienza di collaborazione unificata più completa come modello "as-a-service basato su cloud.
  • Espansione di Cisco WebEx® Web Conferencing al Private Cloud: poiché il numero globale di meeting WebEx® effettuati attraverso il cloud pubblico Cisco WebEx continua ad aumentare –un aumento del 38% anno su anno – molti clienti stanno richiedendo una soluzione di private cloud che offra lo stesso livello di funzionalità di collaborazione con un'esperienza utente consistente e un maggiore controllo interno. Cisco indirizza tale esigenza con Cisco WebEx Meetings Server, un'offerta specificatamente progettata per le organizzazioni che hanno bisogno o desiderano una soluzione completa di videoconferenza "on-premises" ospitata nei propri data center.

Queste innovazioni vanno ad innovare Cisco CloudVerse™, una gamma di soluzioni che forniscono gli elementi fondamentali di cui hanno bisogno le organizzazioni per creare, gestire e connettersi a cloud pubblici, private e ibridi. Cisco CloudVerse include Cloud Applications and Services l'elemento principale dell'annuncio di oggi, Unified Data Center e Cloud Intelligent Network. CloudVerse permette alle aziende di trarre pieno beneficio dal cloud: un'esperienza di collaborazione integrata e coerente, così come maggiore agilità e sicurezza.

Ulteriori dettagli dell'annuncio:

Gli sviluppi alla soluzione Cisco Hosted Collaboration Solution
A fronte del continuo ampliamento di Cisco HCS, numerosi service provider e partner, inclusi Damovo, eLoyalty (società di TeleTech), Orange Business Services, NTT Communications, Telefonica e Vodafone stanno integrando le proprie funzionalità nella soluzione HCS per fornire ai propri clienti diverse possibilità. Inoltre, nuovi clienti, inclusi D+M Group, Devoteam e Nokia Siemens Networks stanno utilizzando la collaborazione basata su cloud offerta dai partner certificati Cisco HCS per ampliare e semplificare la comunicazione all'interno delle proprie aziende. Grazie ad HCS, i clienti possono rapidamente implementare offerte di collaborazione hosted con investimenti minimi. I partner sono in grado di effettuare rapide implementazioni di offerte di collaborazione hosted tramite servizi di enablemet HCS. Le nuove tecnologie, che saranno disponibili globalmente nel corso del quarto trimestre fiscale 2012* (in base alle aree di copertura dei partner e dei service provider) includono:

  • Estensione delle funzionalità TelePresence in HCS:
    • Meeting TelePresence al "tuo" servizio: i partner possono offrire un'opzione di servizio "static bridge", conosciuta anche come "rendezvous conferencing," che permette di condurre meeting TelePresence in qualsiasi momento, invece che dover prenotare un meeting. Ciò rende più semplice ai clienti HCS l'estensione della collaborazione video nel proprio ecosistema.
    • Ritorno dall'investimento ottimizzato per i partner: attraverso l'integrazione di Cisco TelePresence Exchange (CTX) in HCS, i partner possono gestire più efficacemente l'infrastruttura necessaria per abilitare sessioni di TelePresence e videoconferenza, razionalizzando allo stesso tempo tale infrastruttura per l'intera base di installato dei clienti. Ciò permette ai partner di effettuare investimenti separati nell'infrastruttura per ciascun cliente.
    • Espansione la portabilità della TelePresence: l'integrazione CTX permette inoltre ai clienti di connettersi simultaneamente a diverse postazioni, incluse quelle dei vendor e dei fornitori esterni. Tramite un modello hosted, i clienti comprano o affittano gli endpoint e i partner forniscono la tecnologia di back end.
  • Espansione HCS per la collaborazione dei clienti:
    • Semplificare le attività e incrementare la produttività dell'agente: tramite i miglioramenti apportati a HCS per la Customer Collaboration, i partner possono gestire diversi contact center dei propri clienti. Inoltre, i partner HCS possono dotare i propri clienti di un desktop per la collaborazione Web 2.0 e altamente personalizzabile che raccoglie le informazioni rilevanti di cui hanno bisogno gli agenti del call center, in un unico posto modificabile. Gli agenti possono utilizzare queste informazioni per fornire assistenza più velocemente e con maggiore accuratezza.
  • Avanzamento HCS per l'Unified Communications (UC): Cisco sta estendo al cloud numerose funzionalità Cisco UC annunciate la scorsa estate , il tutto via HCS. Di seguito alcuni esempi:
    • Extend and Connect: questa nuova funzione del Cisco Unified Communications Manager lavora con Cisco Jabber™ ed è progettata per portare i telefoni di terze parti in ambiente Cisco UC. Gli utenti devono semplicemente immettere il numero telefonico del proprio dispositivo voce preferito nel client Jabber® operante sul proprio PC Windows, e il Cisco Unified Communications Manager indirizzerà il traffico voce direttamente a quel numero telefonico. Jabber è un client software e include funzionalità di presenza, instant messaging (IM), voce, messaggistica vocale, video, condivisione desktop e conferenza.
    • Connettere dots tra le reti enterprise e mobile: grazie alle funzionalità di integrazione IMS (Multimedia Subsystem) IP, i partner Cisco HCS possono offrire ai propri clienti convergenza FCM (Fixed Mobile Convergence). Ciò permette ai service provider mobile di connettere le reti enterprise e mobile, offrendo servizi integrati tra le due. Tale offerta permette inoltre agli operatori di fornire funzionalità voce attraverso reti dati 4G.

Cisco WebEx: sviluppi del cloud privato e utilizzo del cloud pubblico
Cisco WebEx Meetings Server, la cui disponibilità è prevista per il quarto trimestre di quest'anno, integra strumenti per effettuare meeting online d'impatto – sia in ufficio che in modalità mobile – in ambiente private cloud. Tale soluzione è ideale per i clienti che preferiscono o necessitano di un'offerta on-premises e che, nell'era "post-PC", vogliono accedere a soluzioni di conferenza web che agiscono con una moltitudine di dispositivi e sistemi operativi e che si integrano con le funzionalità UC esistenti. Con tale offerta, i clienti possono inoltre utilizzare Cisco Planning and Design Services. Con WebEx Meetings Server, i clienti possono godere dei seguenti benefici:

  • La stessa esperienza WebEx di una soluzione cloud pubblica, inclusi i client WebEx per PC, Mac, iPhone e iPad; elevata qualità video; strumenti di condivisione, annotazione e collaborazione; registrazione e riproduzione.
  • Integrazione con la suite UC di Cisco che estende la telefonia alla conferenza, e consente il passaggio da una sessione Jabber IM a un meeting WebEx direttamente da un client Jabber (disponibilità prevista per gennaio 2013).
  • Una soluzione software virtualizzata progettata per i server Cisco Unified Computing System™ (Cisco UCS®), semplice da implementare e gestire.

Allo stesso modo, dal punto di vista cloud della soluzione Cisco WebEx pubblica, l'utilizzo della soluzione di conferenza WebEx Web continua a crescere, fenomeno in gran parte attribuibile ai rapidi cambiamenti in atto nelle abitudini dei dipendenti nell'era "post-PC". WebEx ha registrato i seguenti incrementi in termini di utilizzo globale con l'offerta di conferenza Web cloud pubblico:

  • Aumento del 30% anno su anno del numero di utenti registrati con oltre 6,8 milioni di utenti registrati in tutto il mondo in agosto 2012.
  • Aumento del 38% anno su anno dei meeting con 9,6 milioni di meeting in agosto 2012.
  • Aumento del 32% anno su anno dei minuti di meeting effettuati con 1,8 milioni di minuti in agosto 2012.
  • Aumento dei download di client mobile: 2,7 milioni con una crescita di oltre il 30% anno su anno dei download dell'applicazione su dispositivi Apple e di oltre l'11% di crescita anno su anno per i dispositivi Android.

Dichiarazioni:

OJ Winge, senior vice president, Collaboration Technology Group, Cisco
"In Cisco, stiamo assistendo a un'incredibile crescita nell'adozione delle nostre offerte cloud di collaborazione: oltre la metà dei service provider di tutto il mondo hanno adottato la soluzione HCS di Cisco. Si tratta di fornire un'esperienza utente straordinaria, indipendentemente dal modello di implementazione".

Hosted Collaboration Solution (HCS):

John Jackson, vice president, Global Infrastructure and Vendor Management, D+M Group
"Da sempre desideriamo una tecnologia che ci permetta di ridurre le barriere che ostacolano la comunicazione in azienda, incrementando la collaborazione. In D+M, forniamo in tutto il mondo soluzioni audio di elevatissima qualità. Per avere successo, la collaborazione tra gli oltre 2.000 dipendenti distribuiti sul territorio, è fondamentale. Eravamo alla ricerca di una soluzione hosted scalabile, altamente sicura, affidabile e espandibile. Lavorando a stretto contatto con West IP Communications, partner di Cisco, abbiamo implementato la soluzione Cisco HCS e stiamo già assistendo ad un cambiamento culturale aziendale guidato dalle tecnologie basate su cloud". (Nota: è disponibile uno specifico comunicato stampa.)

Alberto Ferreira, CEO e president, Damovo do Brasil S.A.
"Quando abbiamo iniziato a sviluppare la soluzione congiunta CaaS – Collaboration as a Service, Damovo e Cisco hanno deciso di offrire un servizio UC veloce e semplice da implementare. L'accettazione da parte del mercato è stata incredibilmente alta e abbiamo già ricevuto i primi ordini. La value proposition per i clienti è impressionate e, una volta portata a termine l'implementazione base, possono includere le applicazioni video, in modo così semplice quanto aggiungere una nuova estensione voce nel proprio vecchio sistema PBX. E questo è il percorso giusto da seguire!".

Steven Pollema, president, eLoyalty, azienda di TeleTech Company, Englewood, Colorado
"I risultati di mercato indicano chiaramente che le aziende altamente performanti stanno distribuendo un'esperienza utente di elevato livello così come investendo nella relazione con i clienti quale elemento differenziate. Ciò significa comunicare con i clienti al momento giusto, tramite il canale corretto, con le giuste informazioni e servizi e, nella maggior parte dei casi, farlo proattivamente, prevenendo l'insoddisfazione e favorendo elevati livelli di soddisfazione e fiducia. eLoyalty, leader nelle tecnologie di customer experience, partner Cisco da dodici anni e, oggi, primo fornitore della soluzione cloud HCS, ha ottenuto importanti risultati in termini di business, che vanno dalla semplice riduzione dei costi associati alla rete a un incremento delle vendite nelle campagne multicanale – il tutto sfruttando la suite di collaborazione di Cisco. Noi e i nostri clienti siamo davvero entusiasti della soluzione Cisco Hosted Collaboration Solutions (HCS). Le soluzioni hosted di Cisco per il contact center permettono alle aziende di offrire una customer experience di qualità superiore con tutti i benefici di un'implementazione cloud".

Paul Molinier, vice president, Unified Communications and Collaboration, Orange Business Services
"I servizi cloud risiedono nel DNA di Orange Business Services. La nostra esperienza maturata nei servizi di rete e comunicazione ci permette di offrire ai nostri clienti servizi di cloud computing altamente performanti. Grazie all'integrazione delle piattaforme Cisco HCS e CTX all'interno dell'infrastruttura cloud di Orange, i nostri clienti stanno godendo di tutti i benefici derivanti dalla distribuzione di servizi video e di collaborazione as-a-service all'interno delle loro aziende. Grazie all'integrazione di Cisco HCS e CTX al proprio interno, Orange offre soluzioni end-to-end di comunicazione e collaborazione dal cloud ottenendo maggiore agilità – con il modello as-a-service – maggiore competitività - opex vs capex – e maggiore sicurezza – con protezione completa dal dispositivo fino al data center".

Christophe Merckens, CIO, Devoteam
"Devoteam ha implementato la soluzione 'Business Together as a Service' di Orange Business Services principalmente per la sua capacità di fornire un sistema voce di qualità dal cloud. Grazie al potenziamento fornito da Cisco HCS e Orange, Devoteam ha inoltre accesso alle principali soluzioni di collaborazione cloud che includono la suite completa Cisco UC and Collaboration, il tutto distribuito tramite un modello IT flessibile/agile e con una struttura costi del servizio per utente stimabile. Una volta installato, Orange ha aggiunto una serie di funzioni "on demand" che hanno permesso di migliorare l'efficienza, incrementare la collaborazione interna, e ridurre i costi. Per il team manageriale di Devoteam Orange e Cisco sono partner di fiducia".

Dr. Manfred Immitzer, Global CIO, Nokia Siemens Networks
"La produttività dei nostri 60.000 utenti finali e la loro collaborazione in NSN e con i nostri clienti è fondamentale per il successo di NSN in un mercato altamente competitivo come il nostro. Gli strumenti di collaborazione di Cisco forniscono un'esperienza utente di qualità su tutti i diversi end-point e sono diventati il backbone del business di NSN. La nostra strategia IT fa la differenza nell'acquisto di soluzioni IT as a service e, recentemente, ci siamo spostati sempre più con Cisco e i suoi partner verso il cloud, che ci permette di rispondere al meglio alle mutevoli esigenze di business attraverso un modello di utilizzo flessibile e di una piattaforma 'evergreen'".

Jose L. Gamo, CEO, Telefonica Multinational Solutions
"Queste 60.000 installazioni globali rappresentano una pietra miliare per questo mercato. Stiamo realmente attraversando il così detto 'Cloud Chasm', poiché Nokia Siemens Networks usufruisce del nostro servizio globale end-to-end basato sull'architettura di collaborazione Cisco, una tecnologia fondamentale per soddisfare l'esigenza dei nostri clienti che ci richiedono una soluzione di comunicazione e collaborazione unificata economica. Dopo aver valutato entrambe le soluzioni di collaborazione on premises e cloud di numerosi vendor, hanno scelto la soluzione più sicura ed affidabile e stanno migrando al cloud con Telefonica, potenziata da Cisco HCS.

Mitsuru Takayama, director, Voice &Video Communication Service Department, NTT Communications
"Grazie all'utilizzo di Cisco HCS come piattaforma, possiamo ottenere il provisioning di un servizio di Unified Communication basato su cloud su base globale per favorire innovazione alle metodologie di lavoro dei nostri clienti. Per supportare il successo di business dei nostri clienti, continueremo ad espandere le funzionalità e ad offrire servizi affidabili con l'obiettivo di diventare 'Global ICT Partner". La collaborazione con Cisco è fondamentale per raggiungere tali obiettivi e per farlo con innovazione tecnologica".

Sandy Walker, manager, Fixed & Unified Communications Practice, Vodafone
"Siamo entusiasti di Vodafone OneNet Global Enterprise e della nostra collaborazione con Cisco e HCS. Cisco HCS è una piattaforma strategica e scalabile che abbiamo integrato con il cloud mobile di Vodafone per semplificare ai nostri clienti la collaborazione ovunque, in qualunque momento e da qualsiasi dispositivo".

Cisco WebEx:

John James, eExtension team leader, Department of Agriculture, Fisheries and Forestry (DAFF), Queensland, Australia
"Il Queensland è il maggior produttore ed esportatore australiano di manzo. Preferiamo trattare di persona con la maggior parte dei 12.000 produttori di carne del Queensland, ma gli incontri di persona risultano difficoltosi visto che lo Stato è sette volte più grande del Regno Unito. La soluzione di videoconferenza basata su cloud Cisco WebEx permette a DAFF di interagire più frequentemente con i produttori e in modo più interattivo e informale. Abbiamo stimato che, in media, un'ora di videoconferenza web con 10 partecipanti collegati da centri regionali sparsi nel Queensland permette a DAFF di risparmiare 60 ore di viaggio e circa 6.000 dollari in stipendi associati, oltre a 2.500 dollari in costi aerei. Tali risparmi ci permettono di fare di più con i soldi dei contribuenti".

Sean Fitzgerald, senior manager of Network Services, Harris, Melbourne, Florida
"Siamo consapevoli del ruolo critico che le soluzioni di videoconferenza sicura ricoprono nel far si che i nostri dipendenti globali possano collaborare internamente ed esternamente all'azienda in modo semplice e affidabile con un'esperienza utente di elevata qualità. Per quelle organizzazioni che preferiscono implementare una soluzione on-premise sicura e scalabile, vediamo grandi opportunità nelle funzionalità e capacità fornite da Cisco WebEx Meetings Server".

Dr. Oliver Breiden, Program Office, METRO PROPERTIES – membro di METRO GROUP, Düsseldorf, Germany
"Cisco WebEx ci ha permesso di migliorare il modo in cui collaboriamo con i colleghi di tutto il mondo. Questa soluzione abilita una comunicazione aperta e diretta sia da un punto di vista gerarchico che geografico! METRO GROUP opera su 2.000 store Cash & Carry, supermercati, grandi magazzini e negozi di elettronica di consumo in Europa, Asia e Africa. Inutile dire che si tratta di uno strumento indispensabile per comunicare i nostri messaggi, offrire corsi di formazione e fornire regolarmente informazioni aggiornate in modo diretto. La tecnologia è semplice da utilizzare e opera in modo integrato su diverse piattaforme. I meeting e gli eventi WebEx sono un complemento ideale agli incontri di persona, alle teleconferenze e alla comunicazione via e-mail".

Skip Tappen, chief operating officer, NWN -- a Cisco Gold Certified Partner
"Nell'ambito della collaborazione cloud, Cisco ha dimostrato la propria leadership tramite un'offerta solida e completa, ed oggi ha aggiunto ulteriore flessibilità grazie a WebEx Meetings Server, supportando implementazioni on-premises. Cisco sta portando la sua rete di partner verso un approccio di go-to-market cloud tramite diverse attività come ad esempio l'incentivazione dei sales team per la vendita di servizi cloud. Siamo convinti che ciò rifletta l'impegno di Cisco per avere la miglior strategia di go-to-market incentrata sul partner nonché la miglior offerta nel mercato della collaborazione".

Ulteriori risorse:

Technorati Tags:

Cloud, Public, Private, Hosted, Cisco Unified Communications, Cisco TelePresence, Cisco Customer Collaboration, contact center, video, WebEx, Cisco WebEx, mobile, Hosted Collaboration Solution, HCS


RSS Feed per Cisco:

http://www.cisco.com/web/IT/rss/comunicati_stampa.xml

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921

Cisco

Cisco (NASDAQ:CSCO) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete che trasformano il modo con cui le persone comunicano e collaborano. del Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili all’indirizzo http://www.cisco.com/ Le apparecchiature di Cisco Systems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, una consociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Cristina Marcolin
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Marzia Acerbi
Benedetta Campana
Tel: 02/76.11.83.01
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi