Archivio 2012

Cisco Unified Communications 9.0 permette di accedere ad un'ampia gamma di strumenti di collaborazione da qualsiasi luogo e con qualunque dispositivo

Hierarchical Navigation

L’aggiornamento della piattaforma alla base dell’offerta di soluzioni di collaborazione Cisco, permette di integrare terminali di terze parti nell’ambiente Cisco UC

LinkedInGoogle+
Condividi

Milano, 3 luglio 2012 – A seguito della sempre maggiore richiesta da parte degli utenti di soluzioni evolute di mobilità e collaborazione, e poiché le aziende sono alla ricerca di metodi economici per fornire la tecnologia necessaria per soddisfare tale esigenza, Cisco ha presentato nuovi servizi e funzionalità per la piattaforma Cisco® Unified Communications Manager. Tali servizi e funzionalità fanno parte di Cisco Unified Communications (UC) Versione 9.0 e indirizzano proprio la maggior parte delle sfide che devono affrontare i manager IT nel far si che i loro dipendenti possano essere collaborativi sia in ufficio che fuori azienda.

Cisco UC Versione 9.0 è l’elemento che sta alla base della strategia Cisco per la collaborazione unificata e, con l’annuncio di oggi, offre una serie di nuove funzionalità:

  • Supporto di terminali di terze parti. La nuova funzione di Cisco Unified Communications Manager chiamata Extend and Connect lavora con Cisco Jabber™ per integrare qualsiasi telefono di terze parti nell’ambiente Cisco UC – inclusi i telefoni presenti in hotel, aeroporti, centri congressi, o in luoghi remoti come piattaforme petrolifere o navi da crociera.

    • Come funziona: con Extend and Connect, i telelavoratori o coloro i quali viaggiano per lavoro devono semplicemente inserire il numero di telefono del loro dispositivo voce preferito nel client Jabber® in esecuzione sul proprio PC Windows, e Cisco Unified Communications Manager instraderà tutto il traffico voce direttamente a quel numero telefonico. Ciò permette ai collaboratori di un’azienda di utilizzare qualsiasi telefono come un telefono aziendale, godendo degli stessi servizi di comunicazione che avrebbero in ufficio anche quando fuori sede, come ad esempio la presenza, l’IM e la funzionalità click-to-call. Extend and Connect mantiene una qualità voce eccellente senza dipendere dalla qualità del collegamento a banda larga.

    • Secondo Cisco, i dipendenti in azienda devono poter accedere all’ambiente Cisco UC anche se non stanno utilizzando un terminale Cisco. In questo senso, la funzionalità Extend and Connect permette alle aziende di fornire ai dipendenti accesso all’ambiente Cisco UC, permettendo a qualsiasi dispositivo telefonico – vecchio o nuovo, analogico, digitale o IP – di essere controllato da Cisco Jabber. Finché il telefono è collegato a una linea telefonica, l’utente può beneficiare di tutte le funzionalità di Cisco Unified Communications Manager che avrebbe a disposizione utilizzando un Cisco IP Phone. Grazie ad Extend and Connect, le aziende possono valorizzare gli investimenti effettuati continuando ad utilizzare i terminali in uso, semplificando la migrazione dei sistemi PBX esistenti e, allo stesso tempo, fornendo le funzionalità dell’ambiente Cisco UC.

  • Il supporto per la convergenza fisso-mobile permette all’utente, indipendentemente dal telefono cellulare utilizzato, di accedere alle funzioni di un telefono fisso ovunque si trovi, senza dover per forza utilizzare uno smartphone, un piano tariffario dati, o un client mobile installato sul telefono. Le funzioni telefoniche di classe enterprise come ad esempio l’inbox unificato, il messaggio di attesa, la richiamata automatica e la conferenza, sono oggi disponibili attraverso una nuova interfaccia di sistema che collega il Cisco Unified Communications Manager con il service provider mobile dell’utente, fornendo trasparenza, intelligenza e controllo anche al di fuori dell’ufficio.

  • Migliore qualità video, sicurezza e usabilità. Il video è sempre più utilizzato in azienda – il che significa che i dipartimenti IT devono trovare un modo per garantire qualità, sicurezza e usabilità. UC 9.0 offre:

    • migliore gestione della larghezza di banda tramite l’implementazione integrata di Call Admission Control (CAC). CAC crea automaticamente una visione logica della rete in modo che il sistema possa aggiornare dinamicamente la gestione del traffico tra i cluster e le postazioni, garantendo una qualità ottimale delle chiamate, anche nei periodi di picco nell’utilizzo.

    • supporto per terminali video aggiuntivi. Cisco Unified Communications Manager è la piattaforma Cisco per gestire tutti gli endpoint di collaborazione: con questa versione, la soluzione Cisco TelePresence® TX9000 si aggiunge agli altri terminali di telepresenza (inclusi i codec C-Series e le serie SX, MX, EX, VX, Profile, 3000, 1300, 1100 e 500) già registrati e gestiti da Cisco Unified Communications Manager.

    • funzionalità “dial by email” di prossima generazione. Anche conosciuta come “Uniform Resource Identifier” (URI), questa funzione permette di raggiungere qualsiasi endpoint nel sistema, selezionando l’indirizzo email del contatto invece che il numero telefonico. Cisco UC Versione 9.0 supporta sistemi sia legacy che basati su URI, e semplifica ulteriormente l’utilizzo delle tecnologie video come la TelePresence.

  • Migliore collaborazione con il cliente. Cisco UC Versione 9.0 integra numerose funzioni che permettono alle aziende di implementare e gestire soluzioni contact center. Gli elementi principali includono:

    • l’introduzione del Packaged Contact Center Enterprise, che fornisce un modello di implementazione di Cisco Unified Contact Center Enterprise semplice da installare, pre-ingegnerizzato e pacchettizzato. In questo modo, i clienti potranno realizzare più velocemente una soluzione contact center e amministrarla in modo semplice, con un più rapido ritorno dagli investimenti e un total cost of ownership inferiore.

    • Precision Routing per Cisco Unified Contact Center Enterprise. Precision Routing permette ai contact center di instradare le chiamate in base a regole sofisticate che tengono conto delle preferenze dei clienti e degli attributi e competenze dell’agente, senza la complessità tipica delle soluzioni di skill-based routing tradizionali.

    • Miglioramenti per Cisco Unified Contact Center Express. Con Cisco UC Versione 9.0, Cisco aggiunge il reporting cronologico tramite Cisco Unified Intelligence per fornire metriche fondamentali per la gestione del contact center. Cisco UC 9.0 introduce inoltre in Cisco Unified Contact Center Express la funzione di chat web, aprendo un nuovo canale di comunicazione tra il cliente e il contact center. Inoltre, con questa versione, i supervisori del contact center che utilizzano dispositivi mobile possono eseguire determinate attività, quali ad esempio la gestione delle competenze dell’agente, per capire quale tipo di chiamata passare a un determinato agente.

  • Funzionalità aggiuntive che migliorano la gestione e l’usabilità. Cisco UC 9.0 supporta la funzionalità nativa di accodamento della chiamata, che fa si che le chiamate in entrata siano automaticamente messe in attesa e correttamente instradate, fornendo informazioni e messaggi personalizzati. La nuova funzione One Button to Record permette di avviare o terminare la registrazione di una chiamata direttamente da un endpoint. I clienti possono configurare la funzionalità One Button to Record in conformità con le regolamentazioni locali (ad esempio la notifica a tutte le parti che è in atto la registrazione della conversazione).

  • Sistema di licensing migliorato. Con Cisco UC 9.0, Cisco ha introdotto una sistema di licensing basato sugli utenti per tutto il portfolio di soluzioni di collaborazione. Oggi, le aziende possono acquistare le licenze in base a quattro tipi distinti di collaboratori: dipendenti senza postazione fissa (roaming), dipendenti con postazione fissa, dipendenti mobili occasionali e dipendenti molto mobili. Inoltre, Cisco ha rilasciato Cisco Unified Workspace Licensing Premium Edition per far fronte al numero sempre crescente di lavoratori mobili, aggiungendo soluzioni specifiche di mobility (come Cisco Jabber Mobile). Tutto ciò fa parte del programma Cisco Unified Workspace Licensing lanciato quattro anni fa e che permette alle aziende di acquistare licenze software di Cisco Unified Communications in modo semplice, flessibile ed economico. Le soluzioni Cisco sono sempre più utilizzate e, a maggio 2012, hanno raggiunto i 10 milioni di utenti in tutto il mondo.

Disponibilità

La disponibilità di Cisco UC Versione 9.0 è prevista per il terzo trimestre 2012. La funzionalità Extend and Connect richiede sia UC 9.0 che Jabber 9.1. La disponibilità di Cisco Jabber 9.1 è prevista per il quarto trimestre 2012.

Dichiarazioni

  • Nick Ciesinski, network architect, University of Wisconsin

    “Ci affidiamo a Cisco Unified Communications da molti anni, e quest’ultima versione fornisce numerosi aggiornamenti che indirizzano un’importante esigenza: il traffico voce è aumentato in modo esponenziale sulla nostra rete – specialmente nei periodi di picco quando le applicazioni sono utilizzate a scopo finanziario e per le iscrizioni. Il queuing nativo ci permette di automatizzare la gestione di tali picchi. Anche il video sta assumendo un ruolo sempre più importante nei nostri campus, e il dialing URI ci permetterà di semplificare il processo di effettuazione di tali chiamate. Inoltre, la gestione centralizzata delle licenze ci permetterà di risparmiare tempo e fatica”.

  • Thomas Wyatt, vice president and general manager, Cisco

    “I manager IT delle aziende devono poter soddisfare l’esigenza degli utenti che desiderano accedere a tecnologie collaborative su un’ampia gamma di dispositivi. Allo stesso tempo, i rivenditori vogliono consentire ai manager IT l’ottimizzazione del valore dei loro investimenti e la transizione verso tecnologie di collaborazione di prossima generazione. E Cisco UC Versione 9.0 permette tutto ciò”.

Ulteriori risorse:

Le soluzioni di collaborazione di Cisco

Cisco offre soluzioni di collaborazione integrate e basate sulla rete che vanno da sistemi di comunicazione su IP a soluzioni di mobility, customer care, conferenza web, messaging, enterprise social software, e sistemi di telepresenza interoperabili. Tali soluzioni offerte attraverso piattaforme on-premises, basate su cloud o virtualizzate, così come i servizi forniti da Cisco e dai suoi partner, sono progettati per favorire la crescita del business, l’innovazione e la produttività. Inoltre, permettono di migliorare le prestazioni, di proteggere gli investimenti, e di semplificare il processo di identificazione delle giuste informazioni e delle persone più appropriate.


RSS Feed per Cisco:

http://www.cisco.com/web/IT/rss/comunicati_stampa.xml

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921
Google+: http://plus.google.com/105977579777127967061

Cisco

Cisco (NASDAQ:CSCO) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete che trasformano il modo con cui le persone comunicano e collaborano. del Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili all’indirizzo http://www.cisco.com/ Le apparecchiature di Cisco Systems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, una consociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc

Citrix

Citrix Systems, Inc. (NASDAQ:CTXS) cambia il modo in cui aziende e IT lavorano e gli utenti collaborano nell’era del cloud. Con soluzioni di cloud, collaborazione, networking e virtualizzazione leader di mercato, Citrix migliora gli stili di lavoro mobili e i servizi cloud, rendendo i complessi reparti IT delle imprese più semplici e più accessibili per 260.000 aziende. I prodotti Citrix supportano il 75% degli utenti internet ogni giorno e l’azienda collabora con oltre 10.000 imprese in 100 paesi. Nel 2011 ha totalizzato un fatturato pari a 2.21 miliardi di dollari. Per ulteriori informazioni visitate www.citrix.it o www.citrix.com.

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Cristina Marcolin
Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Marzia Acerbi
Valentina Ghigna
Tel: 02/76.11.83.01
email: ciscotech@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi