Archivio 2012

Cisco rafforza la propria proposta per la collaborazione nell'era Post PC, ampliando l'applicazione di Unified Communication Jabber e la portata della TelePresenza con nuove offerte mobile e immersive

Hierarchical Navigation

La comunicazione video e gli strumenti per la collaborazione si arricchiscono di un nuovo sistema immersivo che trasforma la modalità di utilizzo della TelePresence abilitando “incontri” ad elevato impatto; il sistema integra le nuove versioni di Jabber ora disponibili anche per iPad e Windows

LinkedInGoogle+
Condividi

Photo

Cisco TelePresence TX9000 System
Cisco TelePresence TX9000 System

Cisco Jabber per iPad
Cisco Jabber per iPad

Cisco Jabber per Windows
Cisco Jabber per Windows

Milano, 4 Aprile 2012 – Cisco ha annunciato una serie di elementi importanti che semplificano la collaborazione tra le persone, ovunque si trovino e in qualsiasi momento, nell’era post-PC. Tali elementi, che si aggiungono all’offerta Collaboration di Cisco e che vanno da nuove applicazioni Cisco Jabber™ desktop e mobile fino a sistemi Cisco TelePresence®, permettono all’utente di passare facilmente da una soluzione di collaborazione all’altra in base al tipo di lavoro che stanno facendo, fornendo un’esperienza “pronta all’uso” (ad esempio passare dall’instant messaging, alla voce, al video, il tutto tramite la semplice pressione di un tasto). Le nuove offerte Jabber e TelePresence, che includono un nuovo sistema TelePresence immersivo con funzionalità di collaborazione ottimizzate, sono completamente integrate e forniscono all’utente numerose opzioni mobile. Nel particolare, Cisco ha annunciato:

  • Strumenti potenti per ampliare le possibilità di comunicazione e la produttività. Cisco ha esteso Cisco Jabber agli iPAD e Windows, basandosi sull’ampio portfolio Cisco Jabber per Android, iOS, Mac, BlackBerry e i tablet Cisco Cius. Grazie a questo importante sviluppo, Cisco oggi permette ai client Jabber di collaborare da qualsiasi luogo e tramite i sistemi operativi più conosciuti, utilizzando video ad alta definizione, voce, presenza, instant messaging, condivisione desktop, conferenza e voicemail con interfaccia visiva. Cisco sta inoltre ampliando l’integrazione nativa tra Jabber e la TelePresence, permettendo agli utenti mobile di attivare e connettersi a una sessione di TelePresence sia che si trovino in ufficio che in movimento.
  • Una nuova piattaforma TelePresence immersiva a tre schermi. La serie Cisco TelePresence TX9000 offre un’esperienza video di elevata qualità e funzionalità avanzate di collaborazione*. Il sistema TX9000 integra strumenti di collaborazione, come ad esempio Cisco WebEx con la funzionalità One-Touch, ed è studiato per essere interoperabile con tutti gli endpoint di altri vendor basati su standard.
  • Numerosi partner e clienti utilizzano soluzioni per la collaborazione visiva. Numerosi partner e clienti del settore della sanità, dei servizi finanziari e dei mercati del petrolio e del gas utilizzano soluzioni di collaborazione Cisco per migliorare la produttività e per permettere ai loro dipendenti di lavorare come meglio credono.

Questi sviluppi sono sati annunciati in un momento storico in cui le persone desiderano essere libere di scegliere come e dove lavorare, inclusa la possibilità di accedere ad un’ampia gamma di soluzioni integrate di collaborazione ed endpoint interoperabili. Di conseguenza, i manager IT stanno cercando di fornire opzioni altamente sicure di classe enterprise che permettano ai dipendenti di interagire tramite un’ampia gamma di strumenti, sia in sale dedicate di telepresenza sia attraverso PC, Mac, tablet o smart phone – e qualsiasi endpoint basato su standard internamente e tra le organizzazioni.

Tali innovazioni fanno seguito inoltre alla crescente richiesta di soluzioni video e di mobility. Secondo  il recente studio Visual Networking Index, globalmente, 3 trilioni di minuti o 6 milioni di anni di video passeranno su Internet ogni mese nel 2015, mentre entro il 2016, il traffico mobile globale raggiungerà i 10,8 exabyte al mese (130 exabyte all’anno); crescendo di 18 volte dal 2011 al 2016. Entro il 2016, il video mobile rappresenterà il 71% di tutto il traffico dati mobile.

Ulteriori dettagli dell’annuncio:

Estendere la portata della TelePresence dalle sale riunioni ai desktop e oltre

Meno di cinque anni fa, Cisco è stato il driver nella creazione della TelePresence, fornendo la prima esperienza video “di persona” realmente intuitiva e realistica. Da allora, Cisco ha continuato a portare innovazione e oggi presenta il nuovo sistema immersivo a tre schermi TX9000 che combina un’esperienza di TelePresence con i più elevati livelli di qualità con collaborazione avanzata e funzionalità di condivisione dei contenuti. Il sistema TX9000 si basa sull’ampio portfolio di endpoint Cisco che va da soluzioni per le sale riunioni a quelle per desktop, e non solo.

  • Dal video immersivo alla collaborazione intensiva
    • Poiché i ritmi lavorativi sono sempre più pressanti, gli incontri che favoriscono le decisioni sono sempre più dinamici e ricchi di dati, richiedendo diversi pareri e rapidità. Questi tipi di meeting, incluse le sessione di brainstorming, di ingegnerizzazione di un prodotto, l’integrazione di un’acquisizione e la comunicazione critica con i team distribuiti globalmente, richiedono funzionalità di collaborazione intensive che permettano alle persone di condividere e interagire in modo semplice con i contenuti in sessioni di TelePresence fino ad oggi non effettuabili. Queste funzionalità avanzate di collaborazione includono la condivisione dei contenuti sui principali schermi TelePresence, la funzione di puntatore, di lavagna, di spostamento dei contenuti da schermo a schermo, e l’introduzione di dati provenienti da diverse fonti di contenuto*.
    • L’integrazione avanzata con Cisco WebEx® permette di pianificare e avviare, tramite la semplice pressione di un tasto, meeting WebEx e TelePresence integrati con la possibilità futura di supportare ulteriori sessioni WebEx ad hoc per ogni chiamata TelePresence, utilizzando l’interfaccia Cisco TelePresence Touch.
  • Nuovi benchmark nella Telepresenza immersiva
    • TX9000 è un nuovo sistema innovativo con un design moderno ed accattivante realizzato con finiture di pregio.  
    • La configurazione innovativa della telecamera migliora il contatto visivo tra i partecipanti mentre la tecnologia e le telecamere si fondono perfettamente con lo sfondo.
    • Il sistema è in grado di supportare una risoluzione video di 1080p e 60 frame al secondo (fps) mentre la funzionalità di condivisione dei dati supporta una risoluzione di 1080p e 30 fps*
    • I meeting sono semplici da avviare e gestire grazie all’interfaccia utente Cisco TelePresence Touch e alla semplice pressione di un tasto, fornendo la semplicità che caratterizza tutto il portfolio di prodotti di collaborazione di Cisco.
    • Il sistema TX9000 è in grado di ospitare sei utenti mentre il TX9200 dispone di un secondo tavolo in grado di ospitare 18 utenti.
    • Fornisce interoperabilità nativa per i protocolli SIP, BFCP, H.264 e Telepresence Interoperability Protocol (TIP)
  • Costi inferiori e semplicità di installazione
    • Il sistema TX9000 richiede il 20% in meno di larghezza di banda rispetto ai precedenti sistemi Cisco
    • Significativi miglioramenti in termini di semplicità di installazione da parte dei partner, che permettono rendere operativo sistema in circa due giorni.
    • Il sistema non richiede illuminazione o audio supplementare.
    • Opzioni flessibili per il montaggio di eventuali riflettori di luce montati sulla parete o su un cavalletto
  • Prezzi e disponibilità
    • Il sistema TX9000 sarà disponibile nel secondo trimestre del 2012 mentre le funzioni avanzate di collaborazione e le funzioni di condivisione dei contenuti saranno disponibili verso la fine dell’anno 2012*.

Estendere Cisco Jabber agli iPad e Windows e a più utenti TelePresence

Le persone vogliono che la loro esperienza lavorativa viaggi con loro, tra i luoghi, i dispositivi e le piattaforme. Cisco Jabber per iPad e Windows fornisce funzionalità avanzate di collaborazione sui dispositivi preferiti dall’utente.

  • Jabber per iPad:
    • Permette agli utenti di accedere a funzionalità video di elevata qualità, voce, presenza, instant messaging, conferenza e voicemail tramite interfaccia visiva, il tutto direttamente sul proprio iPad.
    • Jabber per iPad fornisce un’esperienza collaborativa complete ai lavoratori mobile che hanno bisogno di accesso istantaneo alle informazioni e che desiderano scegliere quando, dove e come lavorare.
    • Jabber per iPad fornisce un’esperienza che si basa sullo stesso sistema video ad elevate qualità di Jabber Video per TelePresence e le applicazioni desktop di Jabber. Jabber per iPad utilizzai protocolli H264, XMPP e SIP. 
  • Jabber per Windows:
    • Un client unificato, che fa si che l’utente abbia un unico punto di accesso all’ampia gamma di strumenti di collaborazione e comunicazione, incluso il video ad alta definizione, la voce, la presenta, l’IM (point to point, gruppi, chat) condivisione desktop, conferenza web e accesso alla funzione di voicemail visiva.
    • Cisco Jabber per Windows è caratterizzato da un’esperienza utente altamente intuitiva, fornendo un accesso semplice a diverse forme di comunicazione e integrazione completa in Microsoft Office.
    • Cisco Jabber per Windows integra un’engine avanzato per fornire video HD sui desktop. Questa tecnologia utilizza i principali codec presenti sul mercato e permette ai clienti di utilizzare video di qualità basati sullo standard H.264 HD con computer con processore dual-core, migliorando in questo modo le prestazioni delle reti con banda larga ridotta.
    • Jabber per Windows utilizza gli standard XMPP, SIP e BFCP.

Le versioni di Cisco Jabber per Windows e iPad possono essere utilizzate con implementazioni on-premises e cloud. Jabber per Windows e Jabber per iPad saranno disponibili nel secondo trimestre del 2012. Cisco Jabber per iPad, Jabber per Windows e i relativi software server sono inclusi come parte di Cisco Unified Workspace Licensing.

Dichiarazioni:

  • William Moore, executive vice president / chief technology officer, CareCore National

    “Grazie alle soluzioni video di Cisco, i gruppi disparati – chiunque interno o esterno all’azienda – possono interagire attraverso la TelePresence o WebEx, permettendo una comunicazione più efficiente e una maggiore collaborazione da qualsiasi luogo. Cisco Jabber fornisce flessibilità nella modalità di comunicazione, a partire dalla presenza fino all’IM, estendendo la propria portata ad elevati livelli di comunicazione attraverso la condivisone desktop, e sessioni di conferenza e TelePresence.  Grazie a questi strumenti, siamo in grado di fornire un’esperienza di persona sia internamente all’azienda che a clienti e fornitori, con un conseguente risparmio di tempo e una migliore interazione”.

  • Andy Dignan, senior manager unified communications, CDW

    “Cisco Jabber è uno strumento particolarmente utile per indirizzare la rapida proliferazione dei dispositivi mobile negli ambienti lavorativi. Oggi, gran parte dei nostri architetti utilizza Cisco Jabber su dispositivi Windows, Mac, Cius, e iPhone e sono tutti entusiasti del nuovo client iPad con video HD. Il plug-in Web di Jabber ci permette di integrare la comunicazione unificata e la collaborazione in tempo reale nel nostro portale web, dando la possibilità ai clienti di trovare esperti di prodotto, controllare le presenza, e avviare chiamate voce e video in tempo reale. Integrando la comunicazione unificata nel nostro workflow, riusciamo a servire al meglio i nostri clienti”.

  • Mike Fitzgerald, managing director and head of information systems, Eagle Investment Systems

    “Eagle ha dipendenti sempre più mobile. Stiamo sperimentando un ambiente di lavoro che fornisca flessibilità abilitando la comunicazione da computer portatili, tablet e smart phone. Grazie a Cisco Jabber e alla TelePresence che operano da un’architettura comune, i dipendenti possono utilizzare qualunque dispositivo e sistema operativo per la collaborazione, che include metodi di comunicazione in tempo reale per migliorare la produttività”.

  • Steve Moloney, global network and security manager, McDermott

    “McDermott utilizza Cisco Jabber per fornire un’esperienza unificata a tutti i desktop, tablet e smart phone aziendali, estendendo la portata della nostra sala TelePresence. Siamo convinti che l’adozione della Cisco TelePresence e della tecnologie UC ci permetterà di migliorare gli aspetti di telecomunicazione per supportare i nostri progetti complessi di progettazione, approvvigionamento, costruzione e installazione di piattaforme petrolifere ed gas”.

  • Emrah Aygun, IT infrastructure manager, Turkiye Is Bankasi

    “Il nostro obiettivo è fornire a dipendenti e clienti funzionalità di comunicazione all’avanguardia e un’esperienza utente uniforme, indipendentemente dal dispositivo utilizzato. Nei prossimi mesi, forniremo Cisco Jabber a tutti i nostri 23.000 bancari – su PC, Cisco Cius, iPhone, iPad, Android e Blackberry – per fornire le funzionalità di presenza, instant messaging, voce, single number reach, unified messaging, meeting WebEx e TelePresence, sia che si trovino alla propria scrivania che in movimento. L’implementazione del client Cisco UC è in linea con la nostra strategia che intende fornire ai client un metodo di comunicazione con la banca che preveda l’utilizzo di diversi canali e postazioni, con lo stesso livello di servizio in tutta la nazione”.

  • Keld Jersild Olsen, chief executive officer, NetDesign

    “Siamo partner Cisco da molto tempo e recentemente account per le trial gratuite del nuovo sistema Cisco TelePresence TX9000, e siamo entusiasti di offrire ai nostri clienti un’esperienza di telepresenza immersiva e di prossima generazione. Sin dal suo lancio avvenuto cinque anni fa, si è trattato di fornire un’esperienza di incontro di persona in una sala controllata dando ai partecipanti al meeting la sensazione di trovarsi nella stessa stanza intorno allo stesso tavolo. Con il sistema TX9000, Cisco non solo evolve a un nuovo livello quelle stesse funzionalità, ma fornisce strumenti avanzati di collaborazione che abiliteranno un’incredibile esperienza di incontro. Grazie al particolare design, alla semplice installazione e a una piattaforma collaborativa particolarmente innovativa, il nuovo sistema TX9000 potenzierà il nostro portfolio di soluzioni di telepresenza e ci permetterà di offrire ai nostri clienti la possibilità di trasformare il proprio business”.

  • Torben Bonde chief information officer, Vestas

    “Utilizziamo la TelePresence in modo estensivo, con due aree che ne beneficiano in modo particolare – il nostro dipartimento di ricerca e sviluppo delle turbine e il nostro processo di sviluppo delle persone. Il dipartimento di Ricerca e Sviluppo delle turbine di Vestas è il più grande centro nel mercato eolico, e utilizziamo la telepresenza per le attività come ad esempio lo sviluppo del prodotto, garanzia della qualità e follow up, supportando in questo modo uno sviluppo più rapido del prodotto e la sua commercializzazione, nonché qualità garantita. Inoltre, utilizziamo ampiamente la telepresenza nell’area People and Culture: facciamo colloqui di lavoro e conduciamo attività di Performance and Development Dialogue – ciò ci permette di risparmiare tempo e soldi spesi in viaggi”.

  • OJ Winge, senior vice president and general manager, Collaboration Endpoints Technology Group, Cisco

    “In un mondo che sta diventando sempre più mobile, social, visivo e virtuale, le persone decidono come, dove e quando comunicare e collaborare dentro e fuori la il posto di lavoro. Grazie a questi nuovi annunci e innovazioni negli ambiti della TelePresence e della mobility, Cisco continua a portare avanti la propria strategia “any device to any device”, permettendo ai clienti di collaborare come più preferiscono con un’ampia gamma di dispositivi che forniscono un’esperienza di qualità”.

Ulteriori risorse:

* Enabled in future software release


RSS Feed per Cisco:

http://www.cisco.com/web/IT/rss/comunicati_stampa.xml

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921

Cisco

Cisco (NASDAQ:CSCO) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete che trasformano il modo con cui le persone comunicano e collaborano. del Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili all’indirizzo http://www.cisco.com/ Le apparecchiature di Cisco Systems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, una consociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Cristina Marcolin
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Vilma Bosticco
Caterina Ferrara
Tel: 02/76.11.83.01
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi