Archivio 2012

Cisco partner tecnologico di Expo Milano 2015: le soluzioni per la Digital Smart City del futuro

Hierarchical Navigation

LinkedInGoogle+
Condividi

Photo

Bevilacqua Cisco

Tajani Sala Bevilacqua Formigoni

Formigoni vistia laboratori CiscoPhotonics con Bevilacqua


Images

Expo Milano 2015

Expo Milano 2015

Expo Milano 2015

Expo Milano 2015

Monza (MB), 23 febbraio 2012 –  Esplorare il sito di Expo Milano 2015 seguendo le indicazioni di pannelli di comunicazione digitale, smartphone e tablet. Scoprire i padiglioni dei Paesi Partecipanti grazie a video e contenuti multimediali personalizzati in base alle proprie esigenze e alla propria posizione. Per chi visiterà l’Esposizione Universale condividere, comunicare e interagire con gli altri visitatori e con chiunque nel mondo sarà un’esperienza intelligente, libera e sicura. Ad assicurarlo sarà il sistema integrato di soluzioni “per una rete senza confini” (Borderless Network) progettato da Cisco Italia, IP Network and Solutions Partner di Expo Milano 2015 dal 22 dicembre scorso.

Le soluzioni altamente tecnologiche che la multinazionale americana progetterà e fornirà all’Esposizione Universale sono state illustrate questa mattina, durante una conferenza stampa, da David Bevilacqua, Amministratore Delegato di Cisco Italia, dal Commissario Generale dell’Expo Milano 2015 Roberto Formigoni, dall’Assessore alle Politiche del Lavoro e Sviluppo del Comune di Milano Cristina Tajani, e  da Giuseppe Sala, Amministratore Delegato di Expo 2015 SpA.

Lo scopo di Cisco Italia è sviluppare, secondo gli obiettivi fissati da Expo, un modello per la Digital Smart City del futuro – a basso impatto ambientale, più vivibile, in grado di svilupparsi in modo sostenibile per l’economia e la società – che rimanga come eredità al termine della manifestazione.

La proposta formulata da Cisco definisce una infrastruttura di rete IP di nuova generazione, con relative applicazioni e servizi, pensata per una Digital Smart City del 2015, in grado di offrire una esperienza per il visitatore basata su tecnologie innovative e focalizzate sulla sostenibilità ambientale, caratterizzata in particolare da:

  • adozione pervasiva delle tecnologie di comunicazione unificata e collaborazione, incentrata sull’utilizzo di device mobili, soluzioni di tele-presenza di alto livello, gestione e fruizione di contenuti multimediali – in particolare video – su ogni tipo di terminale e postazione; 
  • innovazione tramite l’utilizzo delle più avanzate tecnologie IP,  puntando ad anticipare ciò che potrà essere disponibile nel 2015;
  • sostenibilità, attraverso l’utilizzo estensivo di tecnologie per monitorare e controllare i consumi energetici dei più diversi sistemi tecnologici, non solamente informatici, all’opera nel sito della manifestazione.

“La città del futuro, nel suo insieme, sarà una comunità intelligente e interconnessa, basata su forme di comunicazione e collaborazione digitale in grado di trasformare radicalmente il modo in cui si crea, si sviluppa, si abita un ambiente urbano, mettendo al centro la persona. Expo 2015 è un palcoscenico eccezionale per le tecnologie che permettono di creare modelli urbanistici innovativi, e nostro obiettivo è far si che attraverso l’esperienza della visita alla manifestazione si possano comprendere pienamente le potenzialità di soluzioni e strumenti che sono già stati applicati, con il nostro contributo, in metropoli e grandi manifestazioni di tutto il mondo” ha dichiarato David Bevilacqua, Amministratore Delegato di Cisco Italia e Vice President Cisco Corporate. “Questa opportunità conferma ulteriormente il valore del nostro impegno per favorire l’innovazione nel nostro Paese: infatti, alla base delle soluzioni che saranno adottate in Expo, vi sono i risultati del lavoro di Cisco Photonics, il laboratorio di ricerca e sviluppo sulle reti ottiche – le reti a banda ultralarga del nostro futuro – che da Monza guida a livello mondiale la ricerca Cisco in questo settore”.

“Grazie alle soluzioni d’avanguardia fornite da Cisco e dagli altri partner tecnologici – ha spiegato l’Amministratore Delegato di Expo 2015 SpA Giuseppe Salail sito espositivo di Expo Milano 2015 diventerà un modello di città digitale, replicabile in altri contesti. L’innovazione accompagnerà in modo intelligente e facile i visitatori in ogni momento, facendo vivere loro un’esperienza unica. Oltre a confermare il grande interesse suscitato da Expo Milano 2015 presso le imprese di tutto il mondo, la collaborazione di una grande multinazionale come Cisco incoraggia a guardare con fiducia al futuro di questa manifestazione che aspira a diventare, per l’utilizzo e l’applicazione di tecnologie innovative a un tema importante come l’alimentazione, una pietra miliare nella storia delle Esposizioni Universali”.

Tra i principali elementi del sistema integrato di soluzioni “per una rete senza confini” (Borderless Network) che Cisco metterà a disposizione di Expo Milano 2015:

  • una potente e flessibile infrastruttura Wireless (Cisco Unified Wireless Network), integrata con le altre infrastrutture presenti, in grado di fornire connessione sicura e disponibile negli ambienti interni ed esterni del sito Expo Milano 2015, con particolare riguardo alla presenza di una rete Wi-Fi in grado di gestire le necessità di visitatori e utenti del sito in uno scenario di “alta densità” di utenti che condividono applicazioni e utilizzano servizi di rete in contemporanea;
  • una architettura di rete generale ottimizzata per la gestione e fruizione di contenuti rich-media (Medianet), e in particolare video anche in altissima definizione e in multicast, su qualsiasi strumento e tipo di rete;
  • l’utilizzo sull’intera rete di EnergyWise, servizio che misura, monitora, controlla i consumi energetici di tutte le apparecchiature connesse alla rete informatica, dei sistemi all'interno degli edifici (illuminazione, riscaldamento) etc.  permettendo di gestirli in modo efficiente, evitando sprechi e rispettando le politiche di risparmio energetico;
  • l’applicazione di sistemi di sicurezza in grado di proteggere in modo chiaro, controllabile, personalizzato l’accesso a dati, applicazioni e servizi da parte di utenti, visitatori, espositori, collaboratori di Expo Milano 2015;
  • la fluidità, consistenza e sicurezza per gli utenti su qualsiasi strumento, applicazione, contenuto da parte di chiunque e attraverso qualsiasi supporto;
  • l’utilizzo estensivo di soluzioni di collaborazione e comunicazione di livello business quali la videoconferenza in altissima definizione TelePresence – anche nelle sue future evoluzioni -  e la dimostrazione delle potenzialità di tali soluzioni per applicazioni in grado di incidere qualitativamente sulla vita dei cittadini; in particolare, attraverso la creazione nel sito dell’Expo di alcune postazioni  Cisco HealthPresence, che utilizzano il video e audio in altissima definizione, sistemi medicali e la trasmissione su reti in banda ultralarga dei dati sanitari per fornire assistenza medica, anche specialistica, a distanza.

Le immagini relative alla conferenza saranno disponibili dalle 15.30 su: www.primapag.it/bozze/cisco/expo/foto23feb.zip

Expo 2015: http://www.expo2015.org


RSS Feed per Cisco:

http://www.cisco.com/web/IT/rss/comunicati_stampa.xml

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921

Cisco

Cisco (NASDAQ:CSCO) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete che trasformano il modo con cui le persone comunicano e collaborano. del Notizie e informazioni relative alla società ed ai prodotti sono disponibili all’indirizzo http://www.cisco.com/ Le apparecchiature di Cisco Systems sono fornite in Europa da Cisco Systems International BV, una consociata interamente controllata da Cisco Systems, Inc

Ufficio Stampa

Cisco Systems
Cristina Marcolin
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Vilma Bosticco
Caterina Ferrara
Tel: 02/76.11.83.01
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi