Cisco Sponsor dei Giochi Mondiali estivi Special Olympics di Atene

Milano, 18 febbraio 2011 -  A conferma della costante attenzione per i valori della diversità e dell'inclusione, Cisco ha annunciato che sarà sponsor dei Giochi Mondiali estivi Special Olympics di Atene.
Special Olympics è un’organizzazione no-profit fondata nel 1968. Da allora, gli Special Olympics si sono sviluppati fino a diventare un movimento su scala mondiale che offre l'opportunità a 3,1 milioni di atleti con disabilità intellettiva provenienti da 185 Paesi di rafforzare la propria autostima, di scoprire i propri punti di forza e diventare così membri  attivi della società.


Quest'anno Cisco realizzerà una piattaforma tecnologica completa, solida e altamente sicura basata sulla sua architettura Borderless Network che permetterà di potenziare la collaborazione tra gli stadi, la città ospitante e i team di lavoro. Le soluzioni Cisco Unified Computing System ™ assicureranno un’ottimizzazione end-to-end per  i data center fisici e virtualizzati.


Principali evidenze


  • Cisco fornirà le tecnologie necessarie per realizzare un’architettura Borderless Network solida e altamente sicura che verrà utilizzata come piattaforma per un sistema di data center basato su Cisco Unified Computing System. Cisco fornirà soluzioni di switching, routing, security e wireless.
  • Le soluzioni Unified Communications di Cisco permetteranno il collegamento tra gli edifici e i campus di Atene e Nicosia, le principali  città ospitanti dei Giochi, grazie a  più di 700 Cisco Unified IP Phones. Inoltre room di TelePresence faciliteranno la comunicazione tra i team di queste due città.
  • I Giochi Mondiali estivi Special Olympics si terranno in Grecia, ad Atene, dal 25 giugno al 4 luglio 2011 e vedranno la partecipazione di 7.500 atleti Special Olympics provenienti da 185 nazioni, 2.500 allenatori, 3.000 arbitri, 40.000 membri delle famiglie, e 3.000 rappresentanti dei media a livello mondiale.
  • I Giochi si svolgono ogni anno  per conto del Movimento Special Olympics in tutto il mondo, offrendo l'opportunità di partecipare a più di 30 eventi olimpici sia estivi che invernali e garantendo la partecipazione a 550.000 atleti provenienti dagli Stati Uniti, 500.000 dall’ Europa, 700.000 dalla Cina, e 410.000 dall'India. In Grecia, gli atleti che intervengono agli Special Olympics sono12.000.

Dichiarazioni a supporto


  • Joanna Despotopoulou, President of the Organizing Committee of Special Olympics World Summer Games ATHENS 2011:

Il 14 febbraio è un giorno molto speciale per gli Special Olympics Hellas. Infatti proprio il 14 febbraio 1987 il Founding Act del Public Beneficial Athletic, Educational, non Profit Association, denominato  Special Olympics International Hellas, è stato firmato. Dopo 24 anni di impegno costante, possiamo dire con certezza che tutti noi, compagni di questa meravigliosa avventura, riceviamo molto di più  di quello che offriamo. In questo momento  siamo particolarmente felici di accogliere Cisco nella nostra famiglia di Proud Sponsor dei Giochi Mondiali estivi Special Olympics di Atene. Cisco è un'azienda di grande esperienza degna del suo prestigio a livello internazionale e di un’eccellente reputazione. Per questo facciamo affidamento sui servizi Cisco volti a creare un ambiente tecnologico totalmente integrato e affidabile dove le città ospitanti, i data center e i membri dell’organizzazione potranno comunicare facilmente. Siamo lieti che Cisco condivida gli stessi valori e meriti di  un mondo che rispetta la diversità ".


  • Jordi Botifoll, vice president, Mediterranean Geography, Cisco:

"In Cisco ci siamo impegnati appieno per abbracciare il valore della human network intutta la sua vastità, puntando sull’innovazione e sul talento. In questo modo possiamo soddisfare al meglio le esigenze dei clienti e impostare un’efficace lavoro di squadra con i nostri partner in tutto il mondo. Gli Special Olympics Games di Atene sono un esempio eccellente di una human network inclusiva e siamo orgogliosi di essere sponsor della prossima edizione della manifestazione"


  • Odysseas Charalambous, general manager, Greece, Cyprus and Malta, Cisco:

"L'inclusione non è solo accettare la diversità, si tratta di riconoscere e apprezzare il contributo che ogni singolo porta alla sua squadra. Inclusione significa tutte le cose meravigliose chepossiamo fare, fintanto che siamo insieme. Il coinvolgimentodi Cisco a questo evento sportivo di portata mondiale mi rende davvero orgoglioso."


 

Links


Tags/Keywords
Cisco, Special Olympics World Summer Games Athens 2011, Diversity, Inclusion, Borderless Network, Data Center, Collaboration, Jordi Botifoll.

Segui Cisco Italia su:


Facebook: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921


Ufficio Stampa


Cisco Systems

Prima Pagina Comunicazione

Cristina Marcolin
Tel: 800 787 854
email: New Emailpressit@external.cisco.com

Vilma Bosticco, Valentina Ghigna
Tel: 02/76.11.83.01
email: New Emailciscomarkets@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi