Cisco presenta la soluzione per la cura a distanza HealthPresence

Una avanzata tecnologia video per la collaborazione garantisce ai pazienti un’esperienza  immersiva ed altamente sicura per le visite mediche a distanza, la stessa che avrebbero nel recarsi da un dottore di persona.


Milano, 25 Maggio 2010 – In occasione dell’HealthCare Industry Day, che si è tenuto oggi presso le sedi Cisco di tutte le principali città europee collegate tra loro grazie alla soluzione Cisco TelePresence, Cisco ha presentato la piattaforma  Cisco HealthPresence™.


Cisco HealthPresence è una piattaforma tecnologica per la cura a distanza estremamente evoluta che permette ai pazienti di essere in contatto con medici e personale paramedico per consulti sanitari a distanza. La tradizionale telemedicina o l’approccio “tele-health” hanno spesso preso in considerazione soltanto l’aspetto relativo all’accesso fisico alle cure mediche. Cisco HelathPresence risponde a 4 ulteriori sfide:

  • Capacità (limitata disponibilità e produttività di specialisti)
  • Collaborazione (un paziente con più operatori sanitari, gruppi di fornitori con gruppi di fornitori, gruppi di pazienti con gruppi di pazienti)
  • Scambio di informazioni (possibilità di condividere e consultare le informazioni e i parametri clinici di un paziente)
  • Personalizzazione (il coinvolgimento dei pazienti avviene in modo tale che questi partecipino attivamente in occasione di consulti con più medici)

Cisco HealthPresence amplia ed espande l’accesso a servizi sanitari e cure di qualità. La soluzione integra due significative innovazioni tecnologiche: Cisco TelePresence™ e Cisco® Unified Communications. Grazie ad una tecnologia video ad alta definizione, audio di qualità e alla connessione di dispositive medici, la soluzione Cisco HealthPresence rende possibile un livello di personalizzazione e di collaborazione che difficilmente è attuabile in occasione di consulti di persona. I pazienti, nel corso di visite attraverso la HealthPresence, possono vedere delle immagini e ascoltare suoni provenienti da una grande varietà di dispositivi diagnostici, quali ad esempio stetoscopi digitali, partecipando attivamente alla visita grazie all’ascolto dei suoni e alla visione delle immagini a disposizione del medico.


I pazienti che hanno preso parte alle fasi di sperimentazione sul campo della soluzione HealthPresence a partire dal 2008, hanno evidenziato un’esperienza video altamente immersiva, oltre che la possibilità di trasmettere in tempo reale informazioni sullo stato fisiologico. Allo stesso modo, il personale medico hanno riscontrato la possibilità di gestire in modo più efficace i pazienti, grazie all’utilizzo della HealthPresence.

La soluzione Cisco HealthPresence consente a più medici di partecipare a consulti simultaneamente, creando nuove modalità di fornire e coordinare le cure al paziente. Si tratta di una innovazione particolarmente significativa sia per una soluzione di telemedicina, che per le tradizionali visite mediche. Con la HealthPresence, medici generici e specialisti, fisioterapisti, familiari e personale paramedico possono partecipare congiuntamente ai trattamenti e alla pianificazione di cure specifiche. Queste nuove possibilità sono essenziali  affinchè le tecnologie possano davvero svolgere un ruolo determinante per migliorare l’accesso, la disponibilità e la qualità dei servizi sanitari.


Fatti:

  • Cisco HealthPresence è immediatamente disponibile ed è classificata come dispositivo medico di Classe 1 dalla US Food and Drug Administration.
  • Per consentire una valutazione del paziente in modalità altamente partecipativa ed interattiva, Cisco HealthPresence mette a disposizione del personale medico alcuni strumenti essenziali, quali:
    • Cisco Vitals Software, che cattura i dati fisiologici e li trasmette in modalità video ad alta definizione al personale medico con il massimo livello di sicurezza
    • Funzionalità integrate voce, video e dati che raccolgono le informazioni mediche relative ai pazienti e possono essere condivise tra molteplici specialisti o tra un singolo medico e il paziente prima, durante e dopo un consulto in telemedicina. Il software personalizzato di Cisco offre una tecnologia di trasmissione crittografata dei dati estremamente sicura per proteggere la privacy e la sicurezza dei dati che vengono condivisi a distanza
    • Dispositivi medici dislocati presso la sede del paziente: videocamera generica per l’osservazione, videocamera  per visite otorinolaringoiatriche, stetoscopio digitale e dispositivi per il rilevamento di pressione sanguigna, temperatura basale, frequenza del battito e livelli di ossigeno nel sangue
  • Cisco HealthPresence può essere installata sia in modalità permanente, che presso unità mobili. 
  • Le sperimentazioni della soluzione Cisco HealthPresence sono state condotte da Cisco Internet Business Solutions Group (IBSG)
  • Alcune sperimentazioni sono state condotte con successo negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei:
    • Progetto pilota con Molina Healthcare, due comunità sanitarie a S. Diego e lo Stato della California per fornire servizi sanitari alle comunità che non ricevono sufficiente assistenza
    • Progetti pilota ad Aberdeen, Scozia, con una divisione del Servizio Sanitario Scozzese e a S. Josè, California, che ha coinvolto i dipendenti Cisco dislocati presso il quartier generale della società. Entrambi i progetti, che si sono svolti nel 2009, hanno avuto riscontri positivi:  oltre il 90% dei partecipanti ha dichiarato che consiglierebbe il servizio ad alter persone
    • Progetti che hanno supportato alcuni pazienti in zone remote ad entrare in contatto con risorse sanitarie specializzate in Francia, Regno Unito, Sud Africa e Cina

Dichiarazioni a supporto:


Dr. Kaveh Safavi, vice president and global lead, Cisco Internet Business Solutions Group Healthcare Practice:
“I servizi sanitari in tutto il mondo devono soddisfare la crescente richiesta di servizi di qualità. Spesso i pazienti hanno accesso limitato ai servizi sanitari, in particolare quando necessitano di servizi specializzati o cure per malattie croniche. Questo avviene sia nei grandi centri urbani che nelle zone rurali. Cisco HealthPresence trasforma le modalità con cui i medici forniscono assistenza e quelle con cui i pazienti usufruiscono delle cure, permettendo a ciascuno di entrare in contatto in modo facile e sicuro con lo specialista più idoneo per le sue specifiche esigenze indipendentemente dalla dislocazione geografica”.


Dr. Michael M. Siegel, vice president and medical director, Molina Healthcare, Inc. 
“I cittadini desiderano ottenere un numero maggiore di opzioni per le cure ed è necessario introdurre nuovi modelli di erogazione dei servizi sanitari per rendere reale la cura a distanza. Per quanto ci riguarda, la soluzione Cisco HealthPresence ha eliminato la necessità di avere medico e paziente presenti nella stessa stanza. La nostra struttura è ora in grado di raggiungere un numero più ampio di pazienti in un numero maggiore di luoghi per fornire le cure più appropriate”.


Risorse a supporto:
Cisco Healthcare Web site
Cisco HealthPresence Web site
Cisco Care-at-a-Distance Solutions
Cisco IBSG Healthcare Overview
History of Cisco HealthPresence

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi