Cisco annuncia l'acquisizione di Tidal Software

Soluzioni di management intelligente delle applicazioni e di automazione contribuiranno all'avanzamento della strategia Data Center di Cisco


Milano, 15 aprile 2009 - Cisco ha annunciato l'intento di acquisire la società privata Tidal Software, Inc., con sede a Palo Alto, California e Houston. Tidal Software crea solutioni intelligenti per il management delle applicazioni e per l'automazione, che contribuiranno all'avanzamento della strategia data center Cisco, migliorando l'offerta di prodotti e servizi.


“Cisco ritiene che la rete sia diventata la piattaforma logica per gestire le applicazioni mission-critical e curarne la manutenzione” ha dichiarato Gary Moore, senior vice president Advanced Services di Cisco. "Con l'acquisizione di Tidal Software, avremo la possibilità di aiutare più rapidamente i nostri clienti ad ottimizzare le performance delle loro applicazioni business e ad automatizzare l'applicazione delle procedure operative migliori in tempo reale, il che porterà a una significativa riduzione dei costi operativi".


Le soluzioni intelligenti di Tidal Software rafforzeranno la strategia Cisco per il data center, rendendo possibile l'automazione e la gestione accurata ed efficiente dal punto di vista dei costi delle performance applicative a tutti i livelli di operatività, dal server alla rete fino al desktop. L'acquisizione inoltre creerà significative opportunità per Cisco e i suoi partner, grazie alla possibilità di offrire servizi gestiti da partner che andranno a rafforzare le funzionalità di management delle applicazioni Cisco.


Cisco sta guidando lo sviluppo di data center di nuova generazione che permettono di sfruttare pienamente le potenzialità della virtualizzazione. L'azienda ha di recente presentato la sua visione Unified Computing, che verte su una architettura data center rivoluzionaria che unisce in un singolo sistema coeso le risorse di calcolo, di rete, di storage access e di virtualizzazione.


L'acquisizione di Tidal Software esplica la strategia per l'innovazione "build, buy and partner" che Cisco ha studiato per entrare velocemente in nuovi mercati e beneficiare delle transizioni in atto in questi mercati. Secondo i termini dell'accordo, Cisco pagherà circa 105 milioni di dollari fra contanti e incentivi retention-based.


A chiusura dell'acquisizione, il team di Tidal Software entrerà a far parte dell'organizzazione Cisco Advanced Services.. L'acquisizione è soggetta alle condizioni di chiusura standard e sarà portata a termine presumibilmente nel quarto trimestre dell'anno fiscale 2009 di Cisco. L'acquisizione sarà rendicontata secondo i principi contabili GAAP.


Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi