Cisco WebEx: la soluzione di collaboration che fa "partecipare"

Cisco WebEx: la soluzione di collaboration che fa "partecipare"


L'inaugurazione del Centro Cisco Business Collaboration "live" per tutti i dipendenti Cisco grazie a WebEx


Milano, 8 aprile 2009 - Lo scorso 9 marzo si è svolto un evento particolarmente significativo e ricco di valore per tutta la comunità di dipendenti di Cisco Italia: l’inaugurazione del Centro Cisco Business Collaboration di Vimercate, alla presenza del Presidente del Consiglio On. Silvio Berlusconi e dei ministri dell’Interno On Roberto Maroni, dell’Istruzione Università e Ricerca, On. Mariastella Gelmini e numerose importanti personalità istituzionali e imprenditoriali del panorama italiano.


“Si è trattato di un evento con un grande valore simbolico per tutti i nostri dipendenti e il mio primo obiettivo era quello di rendere tutti partecipi di una giornata così importante, nonostante i limiti imposti dalla capienza della sala, che non poteva fisicamente ospitare tutti gli oltre 700 dipendenti e dalla distanza geografica”, ha commentato Stefano Venturi, Amministratore Delegato di Cisco Italia e Vice Presidente di Cisco Corporate. “Ho chiesto quindi al mio team di trovare una soluzione che consentisse  a tutte le persone che hanno accesso alla nostra intranet aziendale – sia quelle presenti in una delle nostre 4 sedi, sia quelle che per motivi di lavoro si trovavano all’estero – di partecipare in tempo reale, anche se a distanza”.


La soluzione è stata più semplice del previsto, grazie a Cisco WebEx, lo strumento di web collaboration di Cisco, che è stato utilizzato per creare una sessione interna alla quale hanno preso parte oltre 550 dipendenti – in Italia e all’estero – semplicemente accedendo dal proprio browser Internet alla sessione WebEx appositamente creata e con un’ottima qualità audio e video. E’ bastato collegare i cavi AV al PC, e la stessa piattaforma ha permesso di registrare l’evento catturando quanto la regia stava riprendendo, convertire il formato e rendere disponibile il video sulla Intranet dell’azienda.


Spesso in occasione di importanti eventi e manifestazioni esiste un ampio pubblico che risulta penalizzato dal fatto di risiedere a molta distanza e la piattaforma di collaboration WebEx costituisce un prezioso elemento di inclusione e di equalizzazione per ridurre le distanze e le aumentare le opportunità per tutti.


La stessa tecnologia ha permesso agli organizzatori dell’evento Security Summit (www.securitysummit.it) di offrire l’opportunità della fruizione remota delle sessioni principali in diretta streaming audio/video via Internet. Si è trattato della prima esperienza in Italia di formato fisico/virtuale per un evento convegnistico pubblico abilitata dalla piattaforma WebEx, e ciò ha consentito di estendere l'audience anche oltre il bacino di prossimità geografica rispetto al luogo fisico in cui s'è svolto.


In questo caso, è stato utilizzato il modulo Event Center di WebEx ottimizzato per la partecipazione remota a grandi eventi, che offre le stesse dinamiche di interazione che si possono avere durante una conferenza di persona – come ad esempio l’alzata di mano, la possibilità di porre domande ai relatori e al pubblico, di mettere ai voti una proposta e di vedere i risultati del sondaggio in tempo reale, e di valutare alla chiusura dei lavori l’andamento dell’evento stesso, ecc. -, ma anche ulteriori che in un evento fisico non è possibile avere – come ad esempio la possibilità di scambiare commenti e conversazioni tra i diversi partecipanti ‑ conciliando le esigenze di fruizione remota da parte del pubblico, indipendentemente dalla sua dislocazione. Inoltre, per chi non avesse potuto partecipare alla diretta dell’evento, Webex Event Center consente di rendere immediatamente disponibile in modalità ‘as-a-service’ tutto ciò che è stato trasmesso per la fruizione in differita, mantenendolo archiviato all’interno della 'Cisco WebEx Collaboration Cloud'.


In entrambi i casi ai partecipanti remoti, è stato richiesto solamente l’accesso ad una pagina web con collegamento in banda larga, e l’interazione è stata garantita indipendentemente dal sistema operativo, con supporto da parte dei principali browser Internet.

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi