Archivio 2006

Verizon Business ha iniziato la fase di testing e prova presso i clienti della soluzione Cisco TelePresence Meeting

Verizon Business ha iniziato la fase di testing e prova presso i clienti della soluzione Cisco TelePresence Meeting

Il fornitore leader di servizi di comunicazione si appresta a testare l'applicazione video di prossima generazione in grado di offrire alle aziende e alle pubbliche amministrazioni un nuovo modo di collaborare

Verizon Business si appresta ad iniziare la fase di testing e proposta in prova ai clienti di un servizio avanzato di comunicazione video ad alta definizione sviluppato da Cisco. Il nuovo servizio è stato progettato al fine di trasmettere immagini a grandezza reale accompagnate da audio di qualità così "viva" che i partecipanti al meeting avranno la sensazione di essere nella stessa stanza anche se si trovano diametralmente dalla parte opposta del globo.

La nuova soluzione Cisco TelePresence Meeting integra innovazioni nelle tecnologie video, audio e di comunicazione remota su rete IP NGN (Internet Protocol Next-Generation-Network) al fine di offrire un'esperienza di collaborazione di livello superiore. Questa soluzione di virtual meeting basata su un'elevata larghezza di banda sarà testata all'interno dell'offerta di Verizon Business composta dai servizi di rete ad elevate prestazioni Private IP ed Ethernet.  

"Si sa che quando le aziende collaborano bene ottengono risultati migliori", ha affermato Nancy Gofus, Senior Vice President and Chief Marketing Officer di Verizon Business. "Con l'offerta delle nostre soluzioni Private IP ed Ethernet in grado di supportare la convergenza di voce, video e dati all'interno di un'unica rete, Verizon Business permette ai clienti di beneficiare di tutti i vantaggi offerti da questa soluzione di virtual meeting di prossima generazione".

La soluzione - disponibile in due versioni per le riunioni ristrette e per quelle più allargate - è realizzata con la più elevata qualità video 1080p (progressiva) e audio. Grazie alla possibilità di vedersi e ascoltarsi vicendevolmente in un ambiente video ad alta definizione e audio spaziale, i partecipanti possono avvertire e cogliere ogni sfumatura della conversazione.

Verizon ha in programma di testare la nuova soluzione Cisco all'interno della rete Verizon Private IP che permette di gestire il traffico dei clienti su una rete privata affidabile e basata su un solido sistema di assegnazione delle priorità in base alle Classi di Servizio (CoS). Disponibile in oltre 115 paesi, Private IP si basa sulla tecnologia MPLS (Multi-Protocol Label Switching), che integra prestazioni e funzionalità  di gestione del traffico all'interno di un ambiente "fully meshed", mettendo a disposizione una piattaforma di comunicazione uniforme e semplice da ampliare. Con cinque Classi di Servizio IP, gli utenti Private IP possono assegnare facilmente priorità al traffico voce, video e dati all'interno della rete.  

Inoltre, Verizon Business testerà la soluzione TelePresence Meeting all'interno della propria offerta Ethernet QoS-enabled per permettere ai clienti di implementare l'applicazione TelePresence nelle proprie reti contenendo i costi. Le soluzioni Verizon Business Ethernet, che comprendono servizi LAN Ethernet, Ethernet Virtual Private Line, Ethernet Private Line e Ethernet Over SONET, offrono funzionalità di networking Ethernet su base locale, nazionale ed internazionale.

"La rete Verizon Business Private IP costituisce una piattaforma ideale su cui implementare la soluzione Cisco TelePresence Meeting Solution presso gli uffici dislocati in tutto il mondo", ha affermato Jeff Spagnola, Vice President of Service Provider Marketing di Cisco. "Dato che il video ad alta definizione e l'audio spaziale ad elevata qualità sono elementi chiave per l'offerta del servizio, è fondamentale poter disporre di un sistema di connessione intelligente per la soluzione Cisco TelePresence Meeting che sia conforme ai più elevati standard di disponibilità e qualità del servizio. La rete Private IP di Verizon Business, basata sull'architettura Cisco IP NGN, ha dimostrato le proprie capacità presso centinaia di aziende in tutto il mondo".

All'inizio dell'anno, Verizon Business ha finanziato una ricerca condotta da Frost & Sullivan intitolata, "Meeting Around the World: The Impact of Collaboration on Business Performance", che ha messo in luce come la collaborazione costituisca un elemento determinante per le prestazioni del business. Lo studio ha evidenziato, inoltre, che i professionisti di tutto il mondo considerano i propri sforzi di collaborazione molto produttivi e pensano che collaborare utilizzando le tecnologie di comunicazione possa offrire vantaggio competitivo. Per maggiori informazioni, la ricerca è disponibile all'indirizzo:
 http://newscenter.verizon.com/kit/collaboration/.

 

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi