Archivio 2006

Superiori alle aspettative i risultati finanziari del quarto trimestre e dell'anno fiscale 2006 di Cisco Systems


Superiori alle aspettative i risultati finanziari del quarto trimestre e dell'anno fiscale 2006 di Cisco Systems

I principali risultati

  • Q4 Vendite Nette: 7,98 miliardi di dollari
  • Q4 Utile Netto: 1,5 miliardi di dollari GAAP; 1,9 miliardi non - GAAP
  • Q4 Utile per Azione: 0,25 dollari GAAP; 0,30 dollari non-GAAP
  • FY'06 Vendite Nette: 28,5 miliardi di dollari
  • FY'06 Utile Netto: 5,6 miliardi di dollari GAAP; 6,9 miliardi di dollarinon-GAAP
  • FY'06 Utile per Azione: 0,89 dollari GAAP; 1,10 dollari non-GAAP

Cisco Systems, Inc., L’azienda leader nel mondo nel networking per Internet, ha annunciato oggi i risultati finanziari del quarto trimestre e dell’anno fiscale che si è concluso il 29 Luglio 2006.

Le vendite nette del quarto trimestre fiscale 2006 sono state pari a 7,98 miliardi di dollari, a confronto con 6,6 miliardi di dollari registrati nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2005 e contro i 7,3 miliardi di dollari raggiunti nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2006. Scientific-Atlanta, Inc., acquistata il 24 Febbraio 2006, durante il terzo trimestre dell’anno fiscale 2006 di Cisco, ha contribuito alle vendite nette del quarto trimestre dell’anno fiscale 2006con un totale di 582 milioni di dollari.

L’utile netto nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2006, calcolato sulla base dei principi contabili generalmente riconosciuti (GAAP), si è attestato a 1,5 miliardi di dollari o 0,25 per azione, includendo la spesa relativa alle stock options dei dipendenti e all’acquisto delle stock option dei dipendenti per un ammontare di 152 milioni di dollari, al netto delle tasse, o 0,02 dollari per azione, aspetto non incluso nell’utile netto precedente all’anno fiscale 2006. Includendo l’esborso pro forma per le stock options precedentemente comunicato nelle note alle dichiarazioni finanzierie di Cisco, l’utile netto del quarto trimestre dell’anno 2005è stato paria 1,3 miliardi di dollari o 0,20 dollari per azione. L’utile netto registrato nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2006, su base GAAP, è stato pari a 1,4 miliardi di dollari o 0,22 dollari per azione, includendo le spese relative alle stock options dei dipendenti e all’acquisto delle stock option dei dipendenti per un ammontare di 188 milioni di dollari, al netto delle tasse, o 0,03 dollari per azione. L’utile netto su base GAAP, che non include l’effetto delle spese relative alle stock options, nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2005 era stato pari a 1,5 miliardi o 0,24 dollari per azione.

L’utile netto su base non-GAAP nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2006, è stato pari a 1,9 miliardi di dollari o 0,30 dollari per azione, a confronto con 1,6 miliardi di dollari o 0,25 dollari per azione del quarto trimestre dell’anno fiscale 2005, e a confronto con 1,8 miliardi di dollari o 0,29 dollari per azioneriportati nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2006.

Le vendite nette nell’anno fiscale 2006 hanno raggiunto un totale di 28,5 miliardi di dollari, a confronto con 24,8 miliardi di dollari registrati nell’anno fiscale 2005. Scientific-Atlanta ha contribuito alle vendite nette dell’anno fiscale 2006 con 989 milioni di dollari.

L’utile netto nell’anno fiscale 2006, su base GAAP, sono state pari a 5,6 miliardi di dollari o 0,89 dollari per azione, includendo la spesa relativa alle stock options dei dipendenti e all’acquisto delle stock options dei dipendenti per un ammontare di 756 milioni di dollari, al netto delle tasse, o 0,12 dollari per azione. L’utile netto per l’anno fiscale 2005, includendo le spese pro forma relative alle stock options annunciate in precedenza nelle note alle dichiarazioni finanziarie di Cisco, era stato pari a 4,7 miliardi di dollari o 0,71 dolalri per azione. L’utile netto su base GAAP, non includendo gli effetti delle spese relative alle azioni, nell’anno fiscale 2005 è stato pari a 5,7 miliardi di dollari o 0,87 dollari per azione.

L’utile netto su base non-GAAP nell’anno fiscale2006 è stato apri a 6,9 miliardi di dollari o 1,10 dollari per azione, a confronto con 6,1 miliardi di dollari o 0,92 dollari per azione riportati nell’anno fiscale 2005.

Durante il quarto trimestre dell’anno fiscale 2006, Cisco ha completato le acquisizioni di Audium Corporation e Metreos Corporation, ed ha acquistato selected assets di OpGate, Ltd.

"Cisco ha riportato una trimestrale record, chiudendo un anno fiscale che ha dimostrato importanti successi e una performance equilibrata in tutte le aree geografiche ed anche per quanto riguarda le nostre categorie di prodotto e i nostri segmenti di mercato," ha dichiarato John Chambers, Presidente e CEO, di Cisco Systems. "E’ evidente che stiamo mettendo in atto in modo positivo i nostri obiettivi e siamo in linea con i target prefissati rispetto alla nostra strategia di lungo termine e la nostra visione della rete in grado di abilitare quasi tutte le forme di comunicazione e di Information Technology.

La nostra visione e la nostra particolare capacità di innovare e cogliere le opportunità offerte dal periodo odi transizione del mercato, sono le ragioni sulla base delle quali crediamo di trovarci nella giusta posizione per perseguire una crescita continua.

Non solo la rete sta diventando il driver principale dell’ Information e Communication Technology, ma si sta anche evolvendo come la piattaforma per le esperienze che si possono sperimentare. La nostra capacità di anticipare questi cambiamenti e metterli in atto nella nostra strategia fa in modo che aumenti non solo la nostra quota di mercato ma anche la nostra quota nella spesa totale IT dei nostri clienti”.

Financial Highlights

  • Il cash flows operativo si è attestato a 2,3 miliardi di dollari nel quarto trimestre fiscale 2006, a confronto con 2,4 miliardi di dollari riportati nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2005, e a confronto con 2,3 miliardi di dollari registrati nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2006. Il cash operativo nell’anno fiscale 2006 è stato pari a 7,9 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2006 a paragone dei7,6 miliardi di dollari riportati nell’anno fiscale 2005.
  • Il flusso di cassa ed equivalente di cassa e gli investimenti sono stati pari a 17,8 miliardi di dollari alla fine dell’anno fiscale 2006, a confronto con i 16,1 miliardi di dollari riportati alla fine dell’anno fiscale 2005, e contro i 18,2 miliardi di dollari registrati alla fine del terzo trimestre dell’anno fiscale 2006.
  • Durante il quarto trimestre dell’anno fiscale 2006, Cisco ha riacquistato azioni del pacchetto di azioni ordinario per un valore di 139 milioni di dollari ad un prezzo di circa 20,35 per azione e ad un prezzo aggregato di acquisto pari 2,8 miliardi di dollari. Durante l’anno fiscale 2006, Cisco ha riacquistato 435 milioni di dollari di azioni del pacchetto ordinario ad un prezzo di circa di 19,07 per azione per un prezzo aggregato di acquisto pari a 8,3 miliardi di dollari. Alla data 29 Luglio 2006, Cisco ha riacquistato e e ritirato dal mercato 1,9 miliardi di azioni del pacchetto ordinario ad un prezzo di circa 18,36 dollari per azione e per un costo aggregato di acquisto pari a circa 35,4 miliardi di dollari a partire dall’inizio del programma di riacquisto delle azioni.
  • Days sales outstanding (DSO) alla fine del quarto trimestre dell’anno fiscale 2006sono stati 38 giorni, a confronto dei 31 giorni alla fine del quarto trimestre dell’anno fiscale 2005, e contro i 36 giorni registrati alla fine del terzo trimestre dell’anno fiscale 2006.
  • Il giro di inventario calcolato su baseGAAP è stato paria 8,5 nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2006, a confronto con 6,6 nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2005, e contro 7,7 nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2006. Il giro di inventario su base non-GAAP è stato di 8,3 nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2006, a confornto con 7,4 nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2006.

"Siamo molto soddisfatti della nostra performance nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2006," ha dichiarato Dennis Powell, chief financial officer, di Cisco Systems. "Il fatturato sia di Cisco singolarmente e di Scientific Atlanta hanno superato le nostre aspettative durante questo trimestre, mettendo in risalto l’andamento positivo che abbiamo riscontrato in tutte le aree geografiche, su tutte le nostre diverse categorie di prodotto e i segmenti di mercato. I risultati operativi hanno anche dimostrato i successi raggiunti, con una solida crescita nell’utile operativo derivato da un migliorato potere finanziario con forti margini lordi e migliorate spese operative di produttività."

Business Highlights

  • Cisco Catalyst 6500, che rappresenta il cuore dellapiattaforma enterprise di Cisco, ha registrato vendite superiori a 20 miliardi di dollari.
  • L’adozione di Cisco Unified Communications è cresciuta ad un ritmo accelerato con oltre 8 milioni di Cisco Unified IP Phones venduti in tutto il mondo e con la fornitura record di IP phone consegnata a Deutsche Bank.
  • Oltre 60 service providers hanno adottato Cisco Carrier Routing System, il CRS-1, nei primi due anni a partire dalla sua introduzione sul mercato.
  • China Telecom ha selezionato l’architettura Cisco IP Next-Generation Network (IP NGN) quale fondamenta per l’espansione della sua rete ChinaNet 2006 e ha nominato Cisco suo principale fornitore di infrastrutture.
  • La base installata di clienti enterprise di Cisco ha superato il traguardo di 3 milioni di access points (APs) wireless.
  • Gli ospedali universitari che fanno parte del sistema sanitario, che conta oltre 23.500 persone tra medici,infermiere e staff ospedaliero in oltre 150 sedi nel nord est dell’Ohio, hanno scelto Cisco quale fornitore di sistemi di comunicazione su IP.
  • Linksys ha annunciato i suoi primi Wireless-G IP Phones progettati per permettere agli utenti di fare telefonate VoIP a basso costo sulle reti wireless 802.11g.
  • Rainbow Media Holdings LLC, una consociata di Cablevision Systems Corporation, ha selezionato i sistemi multipli di distribuzione di contenuti digitali PowerVuTM di Scientific Atlanta per la migrazione dall’analogico al digitale di tutta la distribuzione della programmazione del Nord America alle sue società affiliate.



Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi