Archivio 2006

Le reti wireless di Cisco Systems per i servizi di mobility di nuova generazione.

Le reti wireless di Cisco Systems per i servizi di mobility di nuova generazione

Il leader tecnologico amplia la famiglia di soluzioni e funzioni Unified Wireless Network per abilitare una gamma completa di servizi di mobility

Cisco Systems ha recentemente annunciato l'espansione della propria Unified Wireless Solution che permette alle aziende di semplificare e implementare in modo efficiente un'ampia gamma di nuovi servizi di mobility inclusa la sicurezza, l'accesso agli utenti ospiti, applicazioni voce su reti Wi-Fi e servizi di localizzazione.

A fronte dell'ampia adozione di reti WLAN (wireless local area networks) da parte del mercato aziendale e dei settori verticali, Cisco Systems ha sviluppato soluzioni e applicazioni, nonché nuove API (application programmino interfaces) per i partner, che permettono di beneficiare appieno dell'ubiquità offerta da questa tipologia di reti. Per soddisfare le esigenze di tali ecosistemi, Cisco sta attualmente fornendo un pacchetto di Mobility Services come parte integrante della propria architettura SONA (Services Oriented Network Architecture). SONA è un framework architetturale che favorisce l'evoluzione dei clienti verso l'adozione di una rete intelligente in grado di velocizzare le applicazioni, i processi aziendali e la profittabilità. Grazie a questo approccio architetturale unificato, i clienti possono facilmente implementare applicazioni scalabili sia su reti wireless che wireline.

"La strategia Unified Wireless LAN di Cisco è sicuramente un modello di successo", ha commentato Joel Con over, Reserch Director di Current Analysis. "Cisco ha da sempre fornito ampliamenti e integrazioni funzionali, lasciandosi alle spalle i principali concorrenti di mercato. Cisco è stata in grado di fornire funzionalità di sicurezza e mobility, mentre la concorrenza si sta rivolgendo a partner esterni o più semplicemente non è in grado di fornire le stesse funzionalità".

"I servizi di mobility, come le applicazioni voce, l'accesso agli utenti ospiti, la sicurezza e la localizzazione, sono soltanto la punta di un iceberg di ciò che sta per accadere", ha commentato Brett Galloway, Vice President e General Manager della divisione Wireless Networking di Cisco Systems. "Tali servizi rappresentano la base per abilitare una serie di nuove applicazioni, come ad esempio il tracking delle attività IT, applicazioni basate sulla presenza, applicazioni voce dual-mode, identificazione e prevenzione integrata delle intrusioni e accesso agli utenti ospiti. Ciascuna di queste applicazioni emergenti trova inoltre un'applicazione concreta a livello business ed è in grado di ampliare l'efficienza operativa e ridurre i costi".

Servizi di mobility WLAN: nuove funzioni per la sicurezza, l'accesso agli utenti ospiti, applicazioni voce e di localizzazione
Cisco ha inoltre annunciato la disponibilità della versione 4.0 del software Unified Wireless Network in grado di offrire un'ampia gamma di nuove funzioni per i servizi di mobility. Tali funzioni includono:

Sicurezza avanzata

  • H-REAP (remote-edge access points) ibridi - queste soluzioni forniscono accesso e autenticazione WLAN remota con la capacità di aggregare i servizi di controller su una postazione centrale. Questa funzione è ideale per gli ambienti di filiali e per le piccole realtà in generale, come ad esempio i piccoli outlet retail o uffici periferici, dove i servizi avanzati di mobilità, come l'accesso agli utenti ospiti e la sicurezza, possono essere gestiti centralmente e a costi contenuti.
  • Management Frame Protection - questa importante funzione di sicurezza utilizza la cifratura basata sullo standard 802.11i per proteggere i frame di gestione, permettendo di salvaguardarsi da attacchi di tipo denial-of-service. I frame di gestione sono spesso utilizzati nella gestione di attacchi dannosi e, grazie a questa funzione, Cisco conferma la propria leadership nell'offerta di sicurezza wired e wireless completa.
  • Rilevamento e prevenzione integrata e multilayer - utilizzato assieme al Cisco IPS 4200 Series Sensors, Cisco Unified Wireless Network offre una soluzione di intrusion prevention dal livello 2 al 7, includendo meccasnismi di deep-packet inspection per garantire la protezione contro accessi sospetti alle reti wired e wireless. Tutto ciò rappresenta la reale combinazione tra la soluzione Unified Wireless Network e l'architettura Cisco SDN (Self-Defending Network).
  • Conformità alle norme vigenti in ambito sicurezza - la soluzione Cisco Unified Wireless Network è in fase di certificazione FIPS 140-2 Level 2 lo standard Americano che permette l'implementazione e l'utilizzo con applicazioni governative sensibili.
  • Accesso sicuro per gli utenti ospiti - i servizi di accesso per gli utenti ospiti favoriscono le implementazioni wireless sia nelle piccole e medie imprese che nelle grandi aziende in quanto consentono di fornire loro un accesso limitato alla rete senza rischiare di compromettere o mettere a rischio i dati sensibili di un'azienda. Grazie al software Cisco Unified Wireless Network 4.0, le aziende possono offrire accesso sicuro ai propri ospiti avantaggiandosi di semplici meccasnismi per personalizzare la pagina di login ed un portale di lobby ambassador per la gestione dei codici di accesso.

Servizi voce Wi-Fi
I servizi voce estendono il voice-over-IP e l'email mobile per fornire al personale aziendale flessibilità nella gestione del proprio lavoro. Grazie al software Cisco Unified Wireless Network 4.0, gli amministratori di rete possono utilizzare un'ampia gamma di funzionalità, come Call Admission Control, Cisco Compatible Extension 4.0, misure di performance e meccanismi di roaming ancora piú sicuri che permettono di offrire una qualitá del servizio alla Voice over WLAN senza precedenti.

Servizi basati sulla localizzazione
I servizi di localizzazione aprono una nuova era nella capacitá della tecnologia WLAN di creare nuovi scenari di mercato. Il software Cisco Unified Wireless Network 4.0 integra nuove funzionalità che permettono ai clienti di realizzare accurati servizi di localizzazione, tra questi, avanzati servizi di pianificazione e installazione integrati nell'applicazione di gestione Cisco Wireless Control System. Tali funzioni rendono più semplice per i Clienti l'implementazione di reti pronte per i servizi di localizzazione.

"La possibilità di offrire accesso wireless ai nostri pazienti, visitatori e dottori consente all'Ospedale OSF di guadagnare ulteriore vantaggio competitivo", ha commentato Matthew Martynowski, Supervisor, Network and Security Communications del Sistema Ospedaliero OSF. "Ciò ci permette di accrescere la soddisfazione di pazienti e visitatori permettendo loro di connettersi con la famiglia e gli amici. Inoltre, nel corso delle visite, i dottori sono da oggi in grado di comunicare in modo più efficiente all'interno dell'ospedale. Il motivo che ci ha spinto a dotarci della soluzione Cisco Unified Wireless Network per fornire accesso sicuro ai nostri pazienti è la capacità di proteggere la nostra rete e allo stesso tempo di fornire un'esperienza positiva ai nostri utenti".

La soluzione Cisco Unified Wireless Network si amplia con il nuovo Catalyst 3750G Integrated Wireless LAN Controller
I servizi di mobility SONA richiedono un approccio integrato e flessibile al networking wireless e wired. Per ottenere ciò in ambito WLAN, la strategia Cisco prevede di fornire un'architettura Unified Wireless Network caratterizzata da componenti software, hardware e servizi integrati che semplificano l'implementazione di reti scalabili e riducono il TCO (total cost of ownership). Basandosi su tale architettura, Cisco ha realizzato il Cisco Catalyst 3750 Integrated Wireless LAN Controller. Il nuovo controller include i piú avanzati meccanismi di sicurezza per la realizzazione di una rete aziendale di accesso WLAN per organizzazioni di medie dimensioni, sedi periferiche e grandi sedi di aziende che preferisco distribuire al proprio interno le funzionalitá di controllo della rete wireless..

Il Catalyst 3750G Integrated Wireless LAN Controller è uno switch LAN aziendale completo dal punto di vista funzionale, caratterizzato da 24 porte Power-over-Ethernet e due uplink Gigabit Ethernet. La tecnologia StackWise di Cisco permette di impilare più switch fornendo maggiori prestazioni e densità agli ambienti wiring closet. In questo modo, gli utenti possono aggiungere, in modo semplice, soluzioni wired/wireless .

"Per Carnival, la gestione di reti wired e wireless complesse sia per le operazioni di terra che mare, fa parte delle nostre attività giornaliere e tutto ciò che rende più semplice e meno dispendiosa in termini di tempo la gestione della rete è di fondamentale importanza", ha commentato Yi Wang, Senior Network Engineer della Carnival Cruise Line. "Nella fase di test del Catalyst 3750G Integrated Wireless LAN Controller, abbiamo riscontrato un'estrema semplicità in fase di implementazione e gestione e, in soli dieci minuti, abbiamo installato, configurato e avviato un'unità".


Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi