Archivio 2006

TRENITALIA vince l'ICT Innovation Award 2006 con un innovativo progetto basato su tecnologie Cisco

TRENITALIA vince l'ICT Innovation Award 2006 con un innovativo progetto basato su tecnologie Cisco

Il progetto Vector di Trenitalia è stato eletto tra i vincitori dell’edizione 2006 del CIO Innovation Award, il premio istituito da IDC Italia e IDG Communications Italia per individuare e valorizzare i progetti ICT con caratteristiche innovative, realizzati e funzionanti in Italia, che tramite l'utilizzo di tecnologie all'avanguardia hanno innovato le logiche di business e la gestione dei processi di un'azienda o di un'organizzazione.

Grazie alla tecnologia di Cisco, entro il 2007 tutti e 57 treni ETR di TrenItalia saranno dotati di connettività bidirezionale verso Internet e di una piattaforma di Infotainment a bordo treno, con display in tutte le carrozze, totem “touch screen” sulle piattaforme e portale di bordo accessibile ai passeggeri tramite Wi-Fi. I canali presenteranno contenuti relativi al servizio, come ad esempio velocità, posizione del treno, orari; notizie quali news di agenzia, meteo, borsa; contenuti audio, video e gaming. I contenuti erogati sono gestiti dai server di bordo e vengono sincronizzati in marcia, in stazione e in impianto grazie a funzionalità di “mobile IP".
L’aspetto di tecnologia informatica del progetto Vector è stato affidato a Tele Sistemi Ferroviari, che ha coniugato problematiche note con aspetti legati alla particolarità e all’originalità dell’opera.

Il progetto Vector di Trenitalia è stato premiato poiché:

  • include una serie di tecnologie innovative sia di trasmissione (wireless, satellite, Wi-Fi) che di fruizione on board (per esempio LCD touch screen) per fornire ai clienti un’esperienza di infotainment on board completa e multimediale (immagini, video, suoni);
  • le evoluzioni sono relative anche al rilascio di servizi ‘tradizionali’ (orari, prenotazioni ecc.) tramite la creazione di chioschi multimediali dedicati on platform;
  • ha avuto una risonanza europea;
  • crea una piattaforma per la distribuzione potenziale di servizi anche di terze parti.

Il progetto, quindi, utilizza le tecnologie innovative in un contesto integrato per:

  • migliorare l’immagine complessiva dell’azienda
  • consolidare la posizione di mercato
  • aprire nuove opportunità di business
  • aumentare la fedeltà dei clienti
Da sinistra: Stefano Landi di Cisco, Alessandro Basili di TrenItalia, Ezio Viola di IDC, Alvaro Busetti di TSF


Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi