Archivio 2006

Infogroup si affida a Cisco Systems per estendere la propria rete con funzionalitą wireless sicure e multi-servizio

Infogroup si affida a Cisco Systems per estendere la propria rete con funzionalità wireless sicure e multi-servizio

Cisco Systems ha annunciato che Infogroup, società di informatica e servizi telematici del Gruppo Banca CR Firenze che offre sistemi e soluzioni di e-learning e progetta e gestisce processi di formazione e comunicazione, ha ampliato la propria LAN utilizzando apparati wireless di Cisco Systems.

L’ampliamento della rete LAN di Infogroup aveva come scopo quello di fornire connettività al personale che spesso deve spostarsi da un ufficio all’altro senza dover ogni volta configurare i dispositivi di rete, garantendo allo stesso tempo la massima sicurezza e riservatezza dei dati nel rispetto della normativa interna. In un secondo momento è stata utilizzata la tecnologia wireless per fornire mobilità anche a dispositivi voce, veicolando quindi su questa infrastruttura anche il traffico VoIp.

Nella realizzazione della rete LAN si è tenuto conto della struttura fisica della sede, del dimensionamento, del possibile carico di lavoro e del tipo di radio; con AXiom è stato progettato un sistema wireless e successivamente è stata implementata una rete Wireless LAN Cisco Systems. Per autenticare gli utenti agli access point presenti è stato installato il sistema con server Cisco Secure ACS che controlla gli accessi alla rete wireless utilizzando il protocollo Radius. Il sistema ACS controlla inoltre l’accesso remoto alla LAN tramite modem e connessioni VPN. Il prodotto, a sua volta, si avvale dell’Active Directory semplificando enormemente la gestione utenti.

Un’attenzione particolare è stata rivolta alle problematiche di QoS (Quality Of Service), considerando che sulla rete sono presenti contemporaneamente più protocolli, alcuni dei quali penalizzati dai tempi di risposta della rete. Sulla rete wireless ora viene anche veicolato il traffico voce, utilizzando dispositivi come il Cisco 7920 e l’IP Communicator (il telefono software Cisco), molto sensibile a queste problematiche.

Il programma Cisco Compatible Extensions CCX, inoltre, permetterà a Infogroup di sfruttare tutte le funzionalità della infrastruttura Cisco, utilizzando anche Client WLAN di terze parti, questi dispositivi devono poter interoperare in modo sicuro con l’infrastruttura WLAN e assicurare tutto l’insieme di funzionalità richiesto dalle aziende.

"La mobilità è ormai un requisito imprescindibile per le aziende di ogni settore e dimensione, che vogliano indirizzare problematiche quali la flessibilità e la produttività dei dipendenti " ha commentato Enrico Deluchi, Direttore Operazioni Mercato Enterprise di Cisco Systems Italy." Infogroup, combinando le tecnologie Wireless con le soluzioni di IP Telephony Cisco ha realizato un’architettura di comunicazione integrata multi servizio e multi accesso intrinsecamente sicura, in grado di risolvere appieno tali problematiche e, inoltre, di portare significativi risparmi anche sui costi telefonici".

Dopo aver mantenuto per anni due reti separate, oggi Infogroup è dotata di un’unica rete integrata, con una considerevole semplificazione e riduzione delle esigenze di supporto e amministrazione: le attività di intervento per cambiamenti o spostamenti dei dipendenti si sono ridotte al minimo e ogni utente Infogroup, quando cambia ufficio, può mantenere il proprio telefono IP e il proprio profilo, incluso il numero telefonico interno, che continuerà a funzionare anche nella nuova postazione.

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi