A proposito di Cisco

Profilo della societā

Profilo della società

Cisco è leader mondiale nelle tecnologie che trasformano il modo con cui le persone si connettono, comunicano e collaborano, attraverso reti intelligenti e architetture che integrano prodotti, servizi e piattaforme software. L’azienda, fondata nel 1994, ha sede a San Josè – California ed impiega in tutto il mondo circa 70.000 dipendenti, con un fatturato di 48,6 miliardi di dollari1.

Cisco ha guidato fin dall’inizio l’evoluzione delle tecnologie di Rete, attraverso le varie fasi del loro sviluppo: dalla prima era della connettività, agli anni della Networked Economy, fino alla realtà in cui oggi viviamo, caratterizzata dall’esperienza di relazioni ricche e multiformi possibili grazie ai social network, alla collaborazione online, all’opportunità di accedere ovunque, in mobilità e con ogni mezzo al nostro mondo digitale.

Il successo di Cisco si fonda su alcuni elementi chiave: la capacità di individuare e anticipare nuovi scenari tecnologici e transizioni di mercato, costruendo risposte efficaci e innovative grazie al costante investimento in personale altamente qualificato ed in ricerca e sviluppo - che ha portato nel 2013 a superare i 10.000 brevetti depositati; una politica di acquisizioni molto articolata; soprattutto, il dialogo continuo ed attento con i clienti e con il suo ecosistema globale di partner, composto da oltre 70.000 aziende.

Ciò ha reso l’azienda leader non solo nel core business legato alle soluzioni di networking, ma anche nelle tecnologie più avanzate per la collaborazione – voce, dati, video, telepresenza – per la sicurezza, la mobilità, il data center e la virtualizzazione, application e storage networking.

Tutto questo mette Cisco nella posizione ideale per affiancare imprese, governi, organizzazioni e persone in un nuovo scenario che emerge con forza dall’evoluzione delle tecnologie, delle abitudini digitali e della percezione della Rete: l’Internet of Everything. È uno scenario in cui l’interconnessione di persone, processi, dati e oggetti che già oggi conosciamo raggiungerà livelli senza precedenti, aprendo possibilità inesplorate di innovazione e trasformazione dei processi aziendali, delle comunità in cui viviamo, dell’educazione, degli strumenti per affrontare le sfide economiche, sociali ed ambientali.

Ciò sarà possibile grazie all’avvento di Reti sempre più intelligenti, aperte e capaci di assorbire la complessità tecnologica generata dall’interconnessione di decine miliardi di elementi – garantendo allo stesso tempo sicurezza, flessibilità e accesso.

Cisco, un’azienda che da oltre 25 anni lavora per connettere ciò che non è connesso, si pone alla guida di questa nuova trasformazione: ha l’esperienza necessaria per preparare il mondo a massimizzare il valore e i benefici di questo nuovo scenario, affrontando adeguatamente anche le sfide che esso pone. Ha capacità di capacità di innovazione, talenti, esperienza, un ecosistema di partner e rivenditori unico, ed è in grado di offrire le migliori soluzioni, servizi, architetture di business a supporto di tutto questo.

Cisco in Italia

Cisco è presente in Italia dal 1994 ed è guidata da Agostino Santoni. La filiale italiana conta circa 700 dipendenti nella sede principale di Vimercate (MI), a Roma, Torino, Padova e Monza, dove ha sede il laboratorio di Ricerca e Sviluppo sulla fotonica.

Cisco Italia partecipa attivamente allo sviluppo del nostro Paese, affiancando imprese, operatori, amministrazioni pubbliche e istituzioni in un percorso di innovazione tecnologica e di trasformazione dei modelli operativi e di business in una ottica di competitività e crescita - con una particolare attenzione alle esigenze e alle potenzialità delle piccole e medie imprese.

L’azienda coopera con le amministrazioni pubbliche e le istituzioni nel loro percorso di digitalizzazione e contribuisce attivamente alla realizzazione dell’Agenda Digitale nel nostro paese promuovendo lo sviluppo infrastrutturale ed un parallelo sviluppo culturale che si basi sulla crescita delle capacità digitali individuali e professionali e sul più ampio accesso possibile alla Rete.

Un grande valore è dato allo sviluppo dei talenti e delle eccellenze italiane, sia attraverso la collaborazione con le migliori realtà imprenditoriali e della ricerca, sia attraverso l’investimento per la formazione di figure professionali in grado di confrontarsi con le esigenze del mercato.

A tale proposito, l’azienda ha lanciato fin dal 1997 anche in Italia il programma di formazione Cisco Networking Academy, destinato a studenti, organizzazioni ed enti non profit, che consente di imparare a progettare, realizzare e manutenere le Reti su cui oggi si basa l’attività di business in tutto il mondo. Nel nostro paese sono attive 275 Academy, con 20.364 studenti attivi e 664 Istruttori; dal lancio del programma in Italia le Academy sono state frequentate da oltre 70.000 studenti, con 13.400 diplomati.

Cisco Italia, infine, si distingue per l’investimento sulla qualità del proprio ambiente di lavoro e sull’offerta ai suoi dipendenti di opportunità di benessere crescita personale, attraverso programmi di sostegno e servizi dedicati, formazione e promozione dell’impegno individuale a favore della comunità.

Il valore di questo percorso è testimoniato dalla prima posizione conquistata da Cisco Italia nella classifica Great Place to Work 2013, come migliore ambiente di lavoro del paese nella propria categoria di dimensioni.

1 Anno fiscale 2013, concluso il 27/07/2013

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco
  • Documentazione (italiano)
Condividi