Cisco e Intesa Sanpaolo insieme per la Circular Economy

Hierarchical Navigation

LinkedInGoogle+
Condividi

Vimercate (MB), 3 ottobre 2016

Cisco e Intesa Sanpaolo fanno fronte comune per la Circular Economy in Italia. Le due aziende, quali Global Partner della Fondazione Ellen MacArthur, intendono esplorare iniziative congiunte finalizzate ad accelerare il processo di transizione verso la Circular Economy, modello economico che mira a slegare lo sviluppo e la produzione industriale dallo sfruttamento delle risorse naturali esauribili attraverso, tra l’altro, il re-design di prodotti e servizi, nuove progettualità cross-settoriali, impiego di energia rinnovabile e con l’obiettivo di azzerare la produzione di rifiuti.

Intesa Sanpaolo e Cisco definiranno nei prossimi mesi un percorso operativo comune che coinvolgerà i seguenti ambiti.

  • Remarketing di prodotti Cisco (ricondizionati e provenienti da canali certificati e autorizzati): si intendono come prodotti remarketing più di 4.000 prodotti attualmente in vendita o in End of Sale di varie tecnologie (routing, switching, wireless, telephony, security, ecc). I prodotti sono ricondizionati come nuovi, aggiornati, testati e certificati secondo gli standard di qualità  Cisco
  • Programmi di “Locazione Operativa” di Cisco Renting quali “Lifecycle Financing”che prevedeopzioni di locazione flessibili per rinnovare in modo sistemico le risorse tecnologiche, in base alle strategie e alle pianificazioni aziendali, e che contemporaneamente garantiscono  budget prevedibili e ottimizzazione del il ciclo di vita dei beni; la gestione dei prodotti restituiti alla scadenza della locazione sarà nel rispetto dell’ambiente in base alle “environmental  policies” di Cisco, che prevedono, in linea generale, lo smaltimento dei prodotti o il loro ricondizionamento.
  • Soluzioni infrastrutturali modulari e riutilizzabili; le soluzioni modulari sono concepite per essere riutilizzate, adattate e/o aggiornate aumentando così il loro ciclo di utilizzo.
  • Programma Cisco “Takeback and Recycle Program”, studiato per raccogliere e riutilizzare i materiali contenuti nelle apparecchiature ritirate e che vengono  riutilizzati in nuovi prodotti.

La Circular Economy è un modello alternativo che punta a slegare la crescita economica dallo sfruttamento delle risorse naturali esauribili, contribuendo alla rigenerazione del “capitale naturale” a disposizione della società.  I fondamenti della Circular Economy sono: (1) re-design dei prodotti immessi sul mercato perché le componenti disassemblabili siano riutilizzabili (potenzialmente all’infinito) al termine del ciclo di utilizzo; (2) ricorso esclusivo a energie rinnovabili; (3) cicli produttivi capaci di minimizzare gli scarti di produzione (obiettivo “zero-waste”).

A dicembre 2015 Intesa Sanpaolo è diventata partner finanziario globale della Ellen MacArthur Foundation, player di riferimento del più rilevante network di attori impegnati nella diffusione della Circular Economy.

Nel suo ruolo di partner globale, Intesa Sanpaolo contribuirà a ridefinire le strategie d’impresa per farle evolvere in chiave innovativa ed assicurare il supporto finanziario per gli investimenti a sostegno del re-design del sistema industriale.

L’ingresso di Intesa Sanpaolo fra i “Global Partner” della Ellen Mac Arthur Foundation si inserisce nel più ampio ruolo che il primo Gruppo bancario italiano riveste nel sostenere la crescita e l’innovazione delle filiere produttive.

La circular economy può avere un impatto estremamente positivo sulla vita di cittadini e imprese, garantendo un futuro più sostenibile” commenta Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia.  “Per realizzare i modelli che sono alla base della circular economy è indispensabile fare rete: un’azienda da sola non può fare nulla ed è importante creare una rete di imprese, che lavorano insieme, facendo co-innovazione. Per questo motivo Cisco è stata nel 2010 uno dei membri fondatori della Ellen MacArthur Foundation e siamo oggi estremamente lieti di poter lavorare in collaborazione con Intesa Sanpaolo
"La collaborazione con Cisco – ha commentato Maurizio Montagnese, responsabile del Centro per l’Innovazione di Intesa Sanpaolo - è uno dei primi risultati tangibili delle attività avviate da Intesa Sanpaolo nell'ambito del suo ruolo come  Global Partner della Fondazione Hellen MacArthur. La Circular Economy ci pone davanti degli obiettivi ambiziosi nel cambiamento dei modelli produttivi nel lungo periodo, che però passano attraverso azioni concrete nel business quotidiano, realizzabili con partner come Cisco, che condividono la nostra visione su questo tema".

Segui Cisco Italia su:

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921
Google +: http://plus.google.com/105977579777127967061


Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader tecnologico mondiale che dal 1984 è il motore di Internet. Con le nostre persone, i nostri prodotti e i nostri partner consentiamo alla società di connettersi in modo sicuro e cogliere già oggi le opportunità digitali del domani. Scopri di più su emearnetwork.cisco.com e seguici su Twitter @CiscoItalia.

Ufficio Stampa

Cisco
Marianna Ferrigno, Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Vilma Bosticco, Caterina Ferrara
Tel: 02/91339811
email: ciscocorporate@primapagina.it

 

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco

Seguici