Da Cisco le innovative soluzioni software di rete su architettura cloud-scale

Hierarchical Navigation

Le nuove soluzioni sono state sviluppate congiuntamente con aziende web hyperscale leader a livello mondiale
LinkedInGoogle+
Condividi

Milano, 23 novembre 2015 – Cisco annuncia soluzioni software e tool di sviluppo di rete basati su architettura cloud scalabile per supportare i service provider e le aziende web nel fornire applicazioni cloud con maggiore agilità, automazione e semplicità, riducendo i costi di gestione delle reti. Grazie alle innovazioni apportate al sistema operativo di rete Cisco® IOS XR, questi vantaggi sono offerti ai service provider tradizionali e di servizi web per far convergere le architetture dei data center e wide area network (WAN) rendendo le reti più programmabili e facilitando una maggiore integrazione con le più diffuse configurazioni IT e strumenti di gestione.

Il nuovo Cisco IOS XR, sviluppato grazie alle best practice di aziende Internet leader a livello mondiale, offre, ai service provider, reti su architettura cloud-scale più veloci e semplici da gestire. Per l’offerta routing, l’azienda rende inoltre disponibili tre novità della serie Cisco Network Convergence System (NCS).

La Digital Transformation offre nuove opportunità ai Service Provider
La cosiddetta digital business transformation sta generando per i service provider una domanda di reti senza precedenti, che porta a cercare un approccio alternativo alle architetture e che dia loro maggiore agilità per innovare e competere. Secondo il quinto rapporto Cisco® Global Cloud Index (2014-2019) pubblicato il mese scorso, il traffico totale data center a livello globale è destinato a triplicare entro la fine del 2019 (da 3.4 a 10.4 zettabyte) e l’83 per cento di questo traffico sarà generato dal cloud entro il 2019 (nel 2014 l’aumento è stato del 61 per cento).

La crescita dei dispositivi aziendali e delle connessioni machine-to-machine (M2M), così come i servizi più scalabili e le applicazioni che richiedono maggior capacità di archiviazione, creano nuovi requisiti di rete e di calcolo, in particolare una convergenza dei data center e WAN.

Per provider di servizi, l’introduzione di nuove funzionalità IOS XR
Rispetto all'attuale modalità operativa, le nuove e potenti funzionalità del software Cisco IOS XR consentono ai service provider di gestire le reti con un costo totale di proprietà dimezzato (nell’arco di cinque anni), queste soluzioni raddoppiano l'efficienza e le prestazioni della rete. Inoltre, i clienti possono sfruttare gli investimenti sul software IOS XR e operare la transizione alle reti cloud-scale con le piattaforme hardware attuali e nuove, senza soluzione di continuità.

Il software Cisco IOS XR, distribuiti su oltre 50.000 router di rete in tempo reale, ora include le seguenti nuove funzionalità:

  • Modularità ed estensibilità sofware per abilitare agilità e innovazione
    • Con il pacchetto software, maggiore agilità di servizio e aggiornamento automatico granulari
    • Convergenza automatica IT e di rete con applicazioni di hosting di terze parti, come ad esempio gli strumenti standard di settore, DevOps Chef o Chef Puppet
    • Innovazione aperta con IOS XR Software Development Kit (SDK) e Cisco DevNet Developer Program
  • Automazione su larga scala per una maggiore efficienza operativa
    • Programmabilità di rete tramite API data-model-driven

(YANG/OpenConfig)

    • Ampia flessibilità per adattarsi all'ambiente operativo dei clienti (per esempio, qualsiasi data model, qualsiasi metodo di codifica e trasporto dati)
  • Visibilità e controllo minuzioso per la semplificazione e il miglioramento delle esperienze degli utenti finali
    • Visione all’interno della rete grazie all’accesso data-model-driven sulle informazioni di stato operativo (visibilità cioè, altamente aumentata rispetto a meccanismi come SNMP)
    • Programmabilità della rete in tempo reale con miglioramenti alla soluzione Application Engineered Routing - WAN Automation Engine (WAE) il supporto per telemetria e Segment Routing Traffic Engineering.

Gli aggiornamenti della serie Cisco NCS includono:

    • Cisco NCS Serie 5000 che offre fino 40-80 porte da10GE e 4 porte da100GE
    • Cisco NCS Serie 5500 che offre fino a 288 porte routed da 100GE per aggregazione WAN
    • Cisco NCS Serie 1000 che supporta lunghezze d’onda 100/200/250GB su distanze superiori a 3000 km con fibra esistente

I service provider stanno cercando di far leva sulle migliori pratiche operative stabilite in ambienti di calcolo altamente scalabili e abbinandole con la propria portata in rete per competere e innovare più rapidamente”, ha commentato Kelly Ahuja, senior vice president del segmento service provider di Cisco. “Con questo annuncio, Cisco guida il mercato verso il networking basato su architettura cloud-scale, che rende possibile la convergenza tra data center e WAN fornendo nuovi livelli di velocità, automazione e semplicità. Riteniamo questo un vero e proprio passo evolutivo che accompagnerà qualsiasi service provider nel percorso di digitalizzazione, consentendo loro di gestire le proprie reti quasi in tempo reale, aumentando notevolmente l'efficienza operativa”.

I service provider cercano di ridurre i costi, creare nuove opportunità di business, e introdurre nuovi servizi in modo più rapido”, dice Masayuki Seno, executive vice president e head of network products business unit of Fujitsu Limited. “Fujitsu è partner Cisco di lunga data per la fornitura di piattaforme di rete all'avanguardia per i service provider attraverso l'integrazione congiunta del software IOS XR. Fujitsu è lieta di continuare la partnership con Cisco per integrare soluzioni leader del settore per i clienti, partendo dal mercato giapponese, sfruttando le più recenti tecnologie IOS XR che sono in grado di soddisfare questi requisiti”.

Le reti sono l’ultima frontiera del cloud computing in termini di tecnologia, persone e livelli di processo”, ha commentato Laurent Lachal, senior analyst, infrastructure solutions – software group, Ovum. “Devono essere scalabili e automatizzate, per fornire il giusto servizio on demand, e fare affidamento su strumenti e tecnologie che consentano agli specialisti di rete di interagire efficacemente sia con il resto del team IT sia con gli utenti in azienda. L’approccio software-centrico di Cisco permette alle aziende di cogliere le opportunità della digitalizzazione e conquistare questa ultima frontiera”.


Per rimanere aggiornato sulle comunicazioni Cisco per la stampa segui il Canale Cisco PR Italy
https://twitter.com/CiscoPRitaly

Segui Cisco Italia su:
Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
LinkedIn: http://www.linkedin.com/groups/Cisco-Italia-2699921
Google +: http://plus.google.com/105977579777127967061

Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso. Per ulteriori informazioni visita il sito http://thenetwork.cisco.com.

Ufficio Stampa

Cisco
Marianna Ferrigno, Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Viviana Viviani, Valentina Ghigna
Tel: 02/91339811
email: ciscocorporate@primapagina.it

 

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco

Seguici