Internet of Things World Forum: i leader del settore si sono riuniti a Chicago per dare la spinta decisiva all’adozione di modelli di business basati sull’IoT

Hierarchical Navigation

  • Annunciati nuovi modelli di riferimento per l’IoT ed un consorzio per favorire la creazione di competenze tecnologiche nel settore.
  • Presentata l’esperienza di clienti quali Shell e Tieto.
  • Annunciata una evoluzione dell’offerta Fog Computing Cisco, nuove opzioni per lo sviluppo di applicazioni “edge” e la Suite IoE Software and Services for Data Analytics.

LinkedInGoogle+
Condividi

Milano, 17 ottobre 2014 - Si è conclusa ieri a Chicago la seconda edizione dell’Internet of Things World Forum, evento promosso da Cisco in cui tutti i leader del settore si sono riuniti ed hanno presentato una serie di iniziative volte a favorire l’evoluzione delle tecnologie, dell’ecosistema industriale e delle competenze, per trasformare l’Internet delle Cose in una opportunità impiegata su larga scala da imprese e istituzioni di tutto il mondo. (www.iotwf.com)

I vantaggi delle soluzioni IoT in termini di creazione di nuovi modelli di business, sviluppo di nuove efficienze, miglioramento della qualità della vita sono sempre più evidenti, ed infatti all’evento sono state presentate oltre 250 applicazioni reali di queste tecnologie

L’Internet of Things World Forum (IoTWF), organizzato da Cisco, è un evento a cadenza annuale che riunisce i migliori esperti, professionisti e innovatori provenienti dal mondo aziendale, dal settore pubblico e dal mondo accademico per accelerare l’adozione dell’Internet of Things nel mercato. Accanto agli interventi di top manager di aziende quali Intel, Rockwell Automation e Schneider Electric, sono state presentate le esperienze di aziende come Shell e Rio Tinto. L’evento ha avuto un grande successo: rispetto all’edizione precedente, tenutasi a Barcellona nel 2013, sono intervenuti il triplo dei clienti e vi sono stati il triplo degli sponsor.

Tutte le notizie da IoT World Forum

Formazione e sviluppo dei talenti

IoTWF Industry Talent Consortium:

Si prevede che entro il prossimo decennio almeno due milioni di ingegneri avranno bisogno di formazione specializzata per avere le competenze necessarie a realizzare pienamente l’opportunità offerta dall’Internet of Things.

IoTWF Industry Talent Consortium affronta questa grave carenza di competenze: in particolare, affronta una delle sfide più difficili, legate al fatto che oggi i neolaureati non hanno le competenze per inserirsi nei nuovi posti di lavoro in area ICT, perché i percorsi di studio non includono elementi di analytics, IoT e cybercrime.

Cisco ed altri player principali stanno lavorando per approntare strumenti che consentano di: identificare gli skills gap e di individuare sul mercato persone con il giusto background per riqualificarle o aggiornare le loro competenze professionali; creare e implementare programmi di formazione e certificazione; trovare il personale adatto ai nuovi lavori che nascono nello scenario dell’Internet of Everything. I partner fondatori del consorzio sono:

Università: The New York Academy of Sciences, MIT, Stanford
Risorse Umane: CareerBuilder
Aziende e innovatori: Rockwell Automation, Davra Networks, GE, Cisco, Xerox, Udacity, Pearson, Knod

Tecnologie ed Ecosistema

IoTWF annuncia un nuovo IoT Refefence Model a sette livelli, come framework complessivo per il settore

IoT Reference Model è un framework di settore che aiuterà a spiegare le opportunità dell’IoT e avere un linguaggio comune che consenta di collaborare in modo efficiente. Questo framework a sette livelli intende educare i CIO, chi opera nei dipartimenti IT e gli sviluppatori su come implementare progetti IoT e accelerarne l’adozione.

Il modello offre una terminologia comune, offre un modo chiaro per gestire i flussi di informazioni e per processarle, e rappresenta un passo importante verso la creazione di un settore IoT “unificato”. Inoltre, offre suggerimenti pratici per risolvere questioni di scalabilità, interoperabilità, agilità, compatibilità con i sistemi legacy che molte aziende si trovano ad affrontare nell’implementazione di sistemi IoT .

Un obiettivo dell’iniziativa è definire un Sistema Aperto per l’Internet of Things, cui più aziende possano contribuire con diversi elementi, come primo passo per l’interoperabilità dei prodotti IoT offerti dai vari vendor . Il modello è stato creato nell’ultimo anno dai 28 membri del gruppo di lavoro Architecture, Management and Analytics di IoTWF: del gruppo fanno parte aziende chiave nel settore ICT fra le quali Intel, GE, Itron, Sap, Oracle e altre.

Soluzioni Cisco per l’Internet of Things

Cisco rafforza l’impegno per accelerare l’adozione dell’Internet of Things con nuove opzioni per lo sviluppo di applicazioni edge e con l’ampliamento dell’offerta Fog Computing

L’azienda espande l’ecosistema di Partner IOx, migliora il supporto per la Piattaforma IOx e presenta la Suite IoE Software and Services for Data Analytics.

In occasione di IoTWF Cisco ha delineato l’espansione della sua strategia fog computing, presentando la fase due della sua piattaforma IOx per l’implementazione di soluzioni Internet of Things su scala industriale. Cardini di questo sviluppo sono un ecosistema di partner in crescita, il rafforzamento del supporto alle piattaforme IoT e un nuovo modulo di IOx Application Management. IOx è un elemento fondamentale della strategia Cisco per il fog computing, in quanto consente a sistemi operativi di terze parti – quali Linux – e ad applicazioni software di agire direttamente sulle piattaforme di networking IoT Cisco; si tratta di un fattore critico per le soluzioni IoT, in cui applicazioni, storage e calcolo devono essere collocate il più vicino possibile alle “cose” - quali sensori e device.

Comunicato completo: http://newsroom.cisco.com/press-release-content?type=webcontent&articleId=1499867

Annunci Clienti Cisco

Cisco fornisce a Shell Secure Ops Solution - In occasione dell’Internet of Things World Forum, Shell ha annunciato di avere adottato Cisco Secure Ops Solution per migliorare il livello di maturità delle sue soluzioni di sicurezza, migliorando la cybersecurity e la gestione dei rischi con una soluzione che allo stesso tempo ha ridotto i costi di implementazione e i costi operativi. Questa soluzione Cisco aiuta le aziende a combattare le nuove minacce cybersecurity nel settore dell’energia, ed in particolare quelle che impattano i sistemi di controllo industriale.

Comunicato completo: http://newsroom.cisco.com/press-release-content?type=webcontent&articleId=1500103

Cisco e Tieto accelerano la rivoluzione dell’Internet of Everything - Cisco e Tieto, la più grande azienda di servizi IT del Nord Europa, hanno annunciato una collaborazione su scala globale che aiuterà aziende di vari settori – dalla produzione industriale alla sanità – a trarre vantaggio dalla crescente quantità di dati provenienti dalle macchine e sfruttare meglio le proprie reti.Tieto è la prima azienda del Nord Europa che si unisce alla comunità di sviluppatori Cisco IOx: una piattaforma applicativa che consente di far operare software basato su Linux sulle piattaforme di rete IoT Cisco. IOx introduce un layer di software intelligente nei router industriali utilizzati nella parte periferica della rete (edge network), portando l’intelligenza necessaria per trasformare i dati in strumenti decisionali “più vicino” alla fonte che produce i dati stessi.

Comunicato completo: http://newsroom.cisco.com/press-release-content?type=webcontent&articleId=1499591

Internet of Things World Forum

L’Internet of Things World Forum è un evento esclusivo creato per favorire una discussione aperta e collaborativa fra tutti i leader globali del settore, così da accelerare l’impatto dell’Internet of Things sull’economia, la società e l’ambiente. Gli sponsor Diamond e Platinum del forum 2014 sono: Intel, Rockwell Automation, Schneider-Electric, AGT International, airwatch by VMware, Freescale Semiconductor, IBM and Zebra Technologies. Tutti gli sponsor: https://www.iotwf.com/sponsors.

L’edizione 2013 dell’evento si è tenuta dal 29 al 31 ottobre 2013 a Barcellona. Quest’anno il numero di sponsor è triplicato (da 16 a 49) e il numero dei clienti presenti è quasi il triplo (1.100 nel 2014). Più di 1.500 partecipanti hanno partecipato al forum, facendone la più grande conferenza sull’IoT.


Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore IT che aiuta le aziende a cogliere le incredibili opportunità offerte dal futuro, connettendo ciò che prima non era connesso. Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.cisco.com

Ufficio Stampa

Cisco
Marianna Ferrigno
Giulia Quaglieri
Tel: 800 787 854
email: pressit@external.cisco.com

Prima Pagina Comunicazione
Vilma Bosticco, Caterina Ferrara
Benedetta Campana
Tel: 02/91339811 - 348 / 7299430
email: ciscocorporate@primapagina.it

Contattaci

  • Trova un Partner Cisco

Seguici